Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
13 marzo 2015 5 13 /03 /marzo /2015 10:33
Cento Chilometri di Seregno 2015 - Trofeo Italsilva (7^ ed.). Andrà in scena domenica 22 marzo: con oltre 600 atleti iscritti nelle tre competitive

Domenica 22 marzo 2015, a sessant’anni dalla prima storica «cento» di Seregn, andrà in scena la Cento Chilometri di Seregno 2015 - Trofeo Italsilva., alla sua settima edizione.

Molti i big in gara, sullo stesso percorso del campionato mondiale del 2012. Giacinto Mariani: «Vogliamo ridisegnare i confini dell’ultramaratona italiana, richiamando i migliori specialisti del mondo»

Da Seregno, o Milano, a Brescia, sono cento chilometri. C’è anche chi, la stessa distanza, se la farà tutta di corsa. E senza soste. Sono gli «ultramaratoneti», i "maratoneti dell'impossibile", atleti che vanno in giro per il mondo a macinare chilometri, sfidando se stessi e gli avversari su percorsi impossibili lunghi almeno il doppio della massima distanza olimpica, e cioè i 42 chilometri e rotti della maratona.

Domenica 22 marzo 2015 questi super-atleti si daranno appuntamento a Seregno per la settima edizione della «Cento Chilometri di Seregno – Trofeo Italsilva». Tempo di gara previsto, per i primi, tra le 6 ore e mezza e le sette. Alle spalle, una serie infinita di allenamenti e di gare sfiancanti, solo una volontà di ferro come compagna di viaggio e davanti agli occhi la necessità di faticare sempre più fino a scoprire i propri limiti, soprattutto quelli del proprio corpo.

Donne e uomini provenienti da tutta la Penisola e dall’estero che correranno sullo stesso percorso del mondiale 2012: un anello di 20 chilometri da percorrere cinque volte attraverso Seregno, Cabiate, Giussano, Verano Brianza e Carate Brianza, con partenza e arrivo in via alla Porada, dove sarà allestito il villaggio dello sport. Cinque i check point per il ristoro (uno ogni cinque chilometri), mentre i volontari impegnati a controllare il percorso nella giornata di gara saranno, circa 600. La partenza è prevista alle 8 e l’arrivo dei primi atleti tra le 14.30 e le 15.

«Seregno e la cento chilometri – ha dichiarato il sindaco Giacinto Mariani - sono vecchi compagni di strada. Il 1° novembre 1955, sessant’anni fa, alla partenza della cento si presentarono in 37. Oggi questa gara rappresenta un appuntamento sportivo di alta qualità. Al via ci saranno alcuni atleti di altissimo livello, che a ben diritto si possono chiamare i “maratoneti dell’impossibile”.

La Cento di Seregno ha l’obiettivo di ridisegnare i confini dell’ultramaratona italiana, richiamando gli specialisti internazionali di questa particolare disciplina, eroica e massacrante».

Con gli atleti della «Cento» partiranno anche quelli della sessanta chilometri (tre i giri, tempo massimo 9 ore), una gara che per molti è una tappa di avvicinamento ai mondiali di 24 ore che si svolgeranno a Torino a metà aprile.

Alle 9.00 partenza della «Maxi Sport Half Marathon», una mezza maratona di 21,097 chilometri, poco più di un giro (tempo massimo 2 ore e mezzo).

Tra i «big» annunciati alcuni nazionali, reduci dai mondiali di Doha dello scorso novembre: Monica Carlin, che sarà in gara nella mezza, Marco Boffo, che farà la cento, Paolo Bravi e Hermann Achmuller, l’unico che ha concluso la gara in Qatar in 7 ore e 15 minuti, alle prese con la sessanta. Ai nastri di partenza della cento anche il brianzolo Pietro Colnaghi, «veterano» dell’ultramaratona seregnese, e, nella sessanta, Noemi Gizzi, testimonial della «Cento» 2015.

Ad oggi gli iscritti alle tre gare sono 587 (116 alla cento, 134 alla sessanta e 337 alla mezza. Le donne al via saranno 88, mentre gli stranieri sono 12. Il corridore più anziano è il bergamasco Antonio Cernuschi, 75 anni da compiere, che correrà la sessanta, il più giovane il milanese Francesco Mascherpa, 20 anni, in gara nelle 21 chilometri.

All’arrivo, per tutti gli atleti, la medaglia con l’incisione del proprio riscontro cronometrico.

Le premiazioni si svolgeranno in tre momenti: alle ore 11.30 la «Maxi Sport Half Marathon», alle ore 15 la 60 km., alle 17.30 «La Cento Chilometri di Seregno Trofeo Italsilva».

Alle 10.45, infine, partirà la «Straseregno», giunta alla quinta edizione, una gara non agonistica di 6 e 12 chilometri aperta a tutti attraverso i parchi della città. «Una bella corsa da fare insieme agli amici o con la propria famiglia, senza pensare alla prestazione, ma con l'unico obiettivo di arrivare al traguardo divertendosi», ha dichiarato l’assessore allo Sport Nicola Viganò. Attesi circa 2.500 partecipanti. «Vedere migliaia di persone che corrono insieme, attraverso i luoghi “verdi” della città, - prosegue l’assessore - serve anche da stimolo per correre e allenarsi durante la settimana. Il bello dello sport e proprio questo: stare insieme e stare bene».

La «Cento Chilometri di Seregno – Trofeo Italsilva», organizzata dal Comune di Seregno in collaborazione con i Runners Desio e con Manuela Berti, responsabile dell’evento, ha il patrocinio della FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera), della IUTA (Associazione Italiana Ultramaratona & Trail), del CONI – Comitato Regionale Lombardia, della Regione Lombardia e della Provincia di Monza e Brianza.

Cento Chilometri di Seregno 2015 - Trofeo Italsilva (7^ ed.). Andrà in scena domenica 22 marzo: con oltre 600 atleti iscritti nelle tre competitive
Cento Chilometri di Seregno 2015 - Trofeo Italsilva (7^ ed.). Andrà in scena domenica 22 marzo: con oltre 600 atleti iscritti nelle tre competitive
Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche