Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
15 aprile 2015 3 15 /04 /aprile /2015 06:47
Tour Monviso Trail 2015 (3^ ed.). Dal 15 aprile aperte le iscrizioni online e, finalmente, si potrà compiere l'intero circuito del Re di Pietra

Domenica 30 agosto 2015 a Crissolo (CN), si svolgerà il Giro del Monviso (Tour Monviso Trail), alla sua 3^ edizione. Dal 15 aprile su www.wedosport.net sono aperte le iscrizioni.  E finalmente si può correre facendo il giro completo del Monviso, il Re di Pietra, una volta superate alcune questioni "autorizzative", grazie anche all'attivazione di sinergie virtuose, con tre proposte, il Tour Monviso Trail "International", il Tour Monviso Race per i trailer meno allenati su di una distanza contenuta, e il Tour Monviso Walk per i semplici camminatori.
L’Ente di gestione delle Aree protette del Po Cuneese ed il Comitato organizzatore della 3° edizione del Tour Monviso Trail, in programma domenica 30 agosto 2015 a Crissolo (Cn) erano all’opera già dall’ottobre 2014 per cercare di realizzare il “sogno” degli sportivi appassionati di corse ed imprese sui monti: la realizzazione del Giro del Monviso inteso proprio come periplo dello stesso. Non che sia una novità: alla fine degli anni ’80 ben tre edizioni percorsero i sentieri che circondano il Monviso, sia pure con partenza ed arrivo da Pontechianale.
Poi l’avventura si interruppe ed i primi tentativi di riproporre l’“evento”, sia pure con base logistica a Crissolo in alta valle Po, si sono scontrati con una serie di complicazioni di tipo “autorizzativo”, che non hanno costretto l’organizzazione a valorizzare la sentieristica “nostrana” con risultati che, peraltro, si possono definire di assoluta eccellenza.
Ora le sinergie messe in atto dall’Ente Parco del Po cuneese, che è riuscito a coinvolgere il Parc naturel régional du Queyras, la Réserve Naturelle Nationale Ristolas – Mont Viso e l’Office de Tourisme du Queyras, hanno prodotto l’auspicato risultato finale.
Nell’occasione, il Commissario dell’Ente Parco, Silvano Dovetta, esprime la propria particolare soddisfazione per il risultato ottenuto, anche sotto il profilo politico-amministrativo: il nuovo TourMonvisoTrail si colloca a pieno titolo nel contesto dell’ottimo lavoro di cooperazione che ha portato al finanziamento, con fondi europei, del PIT Monviso, al riconoscimento della Riserva della Biosfera Transfrontaliera del Monviso (MaB UNESCO), all’ottenimento di fondi ALCOTRA per avviarne la gestione, anche tramite l’esperienza della CETS (Carta Europea del Turismo Sostenibile). E’ grazie a questo spirito e all’indispensabile collaborazione del comitato organizzatore e del direttore di gara, Carlo Degiovanni, che finalmente il territorio può riproporre un evento di eccezionale fascino ed attrattiva.
Quindi, si riparte per la nuova avventura: solo una piccola, ma significativa variazione nella denominazione delle tre proposte organizzative: “Tour Monviso Walk”, destinata agli appassionati di escursioni e “Tour Monviso Race”, rivolta agli atleti che preferiscono distanze più contenute, rimangono invariate, mentre Tour Monviso Trail si arricchisce dell’aggettivo “International”, che ne sancisce il carattere transfrontaliero.
Le caratteristiche tecniche rimangono praticamente invariate, sia pure con tracciati leggermente ritoccati nella discesa finale, per le formule “Race” e “Walk”, mentre la formula “International Trail” fa registrare un discreto “sconto di pena” sul dislivello, riportandolo al di sotto dei 3000 metri complessivi.
Le passate edizioni hanno fatto scoprire e conoscere territori e strutture di grande interesse: i Rifugi Giacoletti, Sella, Bagnour ed Alpetto, le aree naturali del Pian del Re e del Bosco dell’Alevè.
Quest’anno il tracciato di gara dettato dal passaggio in Francia proporrà alcune novità di grande rilievo: il suggestivo transito, in senso antiorario, nel Buco di Viso al Colle delle Traversette, recentemente ristrutturato e messo in sicurezza a cura della Regione e dell’Ente Parco, l’area naturale dell’alta valle del Guil francese, con annesso il “Refuge du Viso”, la parete ovest del Monviso con il Dado di Vallanta, il Rifugio Vallanta e l’omonimo vallone, poi su al classico ed obbligatorio passo di San Chiaffredo ed il ritorno inedito a Crissolo attraverso le così dette “Balze di Cesare” (chi conosce l’etimologia della denominazione?) ed il sentiero V9, definito il più antico sentiero di salita diretta al Monviso da Crissolo.
Ci si prepara dunque ad accogliere al meglio i cosi detti “trailer”, limitandone, come sempre, il numero complessivo: 400 tra le formule International Trail e Race; nessun limite per i “Walker”, invitati ad essere protagonisti in una giornata di sport e natura, che ha tutte le premesse per essere memorabile.
Maggiori info: sito web www.tourmonvisotrail.it in corso di implementazione.

 

Tour Monviso Trail 2015 (3^ ed.). Dal 15 aprile aperte le iscrizioni online e, finalmente, si potrà compiere l'intero circuito del Re di Pietra
Tour Monviso Trail 2015 (3^ ed.). Dal 15 aprile aperte le iscrizioni online e, finalmente, si potrà compiere l'intero circuito del Re di Pietra
Tour Monviso Trail 2015 (3^ ed.). Dal 15 aprile aperte le iscrizioni online e, finalmente, si potrà compiere l'intero circuito del Re di Pietra

Condividi post

Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche