Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
7 agosto 2011 7 07 /08 /agosto /2011 09:17

http://conipiedixterra.files.wordpress.com/2011/08/2_william_govi.jpg?w=250&h=250Nel blog di Gabriele Mazzoccoli "Con i piedi per terra", si può leggere un amarcord sulla 6 ore (e maratona) dei Templari alla sua prima edizione, nella cronaca diaristica di un ospite d'eccezione che, all'esordio della bella gara lucana, fu proprio William Govi.

William Govi, come sanno quelli che lo hanno incontrato lungo le strade della maratone italiane, era solito tenere dei taccuini di viaggio e di gara nei quali annotava scrupolosamente - e con dedizione, come parte del suo progetto di "costruire" un vero e proprio "museo" delle sue maratone - tutto ciò che concerneva le maratone cui partecipava e che, con solerzia, andava mettendo - una via l'altra - nel suo carniere di super-maratoneta. Erano i suoi quaderni fitti di appunti nei quali trascriveva proprio tutto: non solo la cronaca della maratona corsa, ma anche le impressioni del viaggio, correlato a quella particolare maratona che risultava spesso avventuroso e complesso, poichè William sceglieva sovente nei suoi spostamenti i mezzi più economici (treno piuttosto che aereo, per esempio, con pernottamenti con sacco a pelo, ecc.).

Qualcuno dei suoi resoconti è stato anche pubblicato, laddove William abbia avuto  la fortuna di incontrare dei trascrittori pazienti delle sue pagine fitte d'una calligrafia tondeggiante e un po' infantile.

E' quello che è accaduto con questo scritto sulla 6 ore (e maratona) dei Templari: Gabriele Mazzoccoli ha ricevuto in omaggio il manscritto dallo stesso William e lo ha trascritto, pubblicandolo infine e rendendolo così fruibile a tutti.

Con l'occasione, facciamo a William Govi i nostri migliori auguri perchè possa recuperare le forze e la sua antica forma.

Ecco cosa scrive Gabriele Mazzoccoli nell'incipit del suo post: Tempo fa, dopo la prima edizione della “6 Ore dei Templari”, ho ricevuto un regalo da un caro amico, una di quelle poche persone rimaste a dedicare il proprio tempo, carta e penna alla mano, a cronache, riflessioni e pensieri. Mi è sembrato giusto condividere la sua ricchezza interiore.   

 

6 ORE DEI  TEMPLARI E MARATONA (dal diario di William Govi - Banzi -Pz - 18.04.2009 (Incipit)

Ho incontrato Luciano al 18° km della maratona di Roma, e lungo il percorso mi ha parlato di questa manifestazione di Banzi (PZ), mi ha detto se ci andavo mi avrebbe ospitato a casa sua, però mi ero già iscritto alla maratona di Torino. Pensandoci un attimo decido di fare questa nuova maratona che si svolgerà a Banzi (PZ) domani sabato 18.4.09.
Il traguardo della maratona è inserito nella prima edizione della 6 ore dei Templari, su di un circuito di Km 2 da ripetere 21 volte per la maratona. Uscito dal lavoro, faccio una quarantina di minuti di allenamento, faccio una buona cena, mi preparo e alle 21.20 scendo in città con il mio scooter. Ormai la stagione sta volgendo al meglio, non fa freddo e per questo non occorre vestiti pesanti. Una volta arrivato in stazione, mi faccio un cappuccino nel bar difronte, gestito da cinesi. Stasera non c’è gran confusione, anzi non c’è proprio gente ad aspettare questo treno delle 22.34 diretto a Lecce. Molte di queste persone che si recano giù in Puglia, sono appena tornate dalle vacanze di Pasqua, dai loro paesi di origine, per questo c’è poca gente qui in stazione. Speriamo che sia cosi, per riposarsi per il meglio sul treno e così si avvera questa situazione, mi sdraio comodamente. Purtroppo dura poco, a Bologna c’è caos, il mio scompartimento si riempe ed entrano tre anziane persone che non tacciono mai e in dialetto leccese. A Bologna il treno sta fermo una ventina di minuti per un incidente ad una persona nella propria carrozza. Alle 23.45 il treno parte e cerco di riposarmi. Questi tre anziani oltre a non smettere di parlare si muovono in continuazione, parlano al cellulare. Mi viene già il sistema nervoso, non oso di dirgli qualcosa, dovrebbero comprendere loro. Lasciata la stazione di Bologna  il treno non si ferma più fino a Rimini dove arriva alle 00.50 recuperando una decina di minuti. [...]

Per leggere tutta la cronaca vai al blog di Gabriele Mazzoccoli "Con i piedi per terra"

Condividi post

Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche