Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
23 maggio 2011 1 23 /05 /maggio /2011 06:00

Curinga_Maratona_6_ore_2009_Venditti_Romeo.jpgIl 30 luglio 2011 (di sabato) si svolgerà la 4^edizione della Sei ore (e Maratona) di Curinga, per le vie della ridente cittadina calabrese. E' una di quelle manifestazioni organizzate più con il cuore e la passione e, per questo motivo, capaci di offrire sia agli atleti sia ai loro accompagnatori motivi per vivere uno o due giorni alla riscoperta di valori genuini, fatti di piccole cose. Il calore che trasmettono manifestazioni come la Sei ore di Curinga, lascia una traccia indelebile sulla propria pelle per molto tempo. 

L'edizione di quest'anno assume una particolare rilevanza in quanto la gara è valida come Campionato Italiano IUTA di specialità (6 ore su strada)

La sei ore e Maratona di Curinga nasce da un'idea di Giovanbattista Malacari, direttore amministrativo didattico nella vita e podista delle lunghe distanze nei giorni di festa.

La manifestazione viene organizzata sotto l'egida della romana ASD Villa De Sanctis, società cui fa parte il Malacari.

Tuttavia proprio nel marzo 2011 è ufficialmente nata la ASD Podistica Curinga: e, attraverso questo passaggio, oltre ad avere un "padre vero", la manifestazione diviene il prodotto della cittadinanza e si radica ancor più nel suo territorio della piccola e ridente cittadina calabra, in quanto l'organizzazione materiale nel 2011 sarà anche a carico della nascente società.

Un modo questo per rendere partecipi ed unire le realtà esistenti nell'ambito della comunità locale, valorizzarando al massimo le risorse del territorio.

Curinga, è un piccolo e tranquillo comune della provincia catanzarese, fa parte del circondario del lametino, ha una storia millenaria, le sue origini affondano nel neolitico, per poi proseguire con il periodo della Magna Grecia. Il patrimonio archeologico è tanto rilevante quanto seminascosto e semisconosciuto. Fiorente fu fino a qualche decennio fa la produzione e la lavorazione della seta e del lino e i telai producono ancora capi pregevoli.

La Sei ore di Curinga ha ottenuto il prestigioso riconoscimento dalla IAU, l'International Association Ultramarathon, il maggior organismo internazionale in fatto di ultramaratone: il Bronze Label, che viene conferito alle manifestazioni in cui qualità di percorso e servizi offerti e logistica ed organizzazione rispondono a requisiti standard.

Quest'anno la Sei ore sarà valida come Campionato Italiano IUTA di specialità, inserità altresì nel Gran Prix IUTA 2011 (di cui ricorre la 9^ edizione)e valido per la 3° prova del Challenge di specialità IUTA 2011. Il percorso di gara si sviluppa nel centro storico e per le vie cittadine del piccolo borgo calabro, su un circuito omologato di 3,605 km.


volantinoCuringa2011.jpg

QUOTE D’ISCRIZIONE

€30.00 fino a sabato 23 luglio 2011 - €40.00 fino a giovedì 28 luglio 2011

QUOTE AGEVOLATE

Per i fedelissimi (coloro che hanno fatto tutte le edizioni): €18,00 (sconto del 40%)

Per gli scritti al Club Supermaratoneti e ai Nobili: €20,00

Agli atleti e accompagatori saranno offerti il pasta-party al sabato, il 30 luglio, sia alle ore 13.00 sia a fine gara alle ore 0.30 (cena-party, in piazza). Domenica 31 luglio, per chi volesse trattenersi è previsto un pranzo presso un ristorante convenzionato, dietro contributo di 10 euro pro capite, da versare al ritiro del pacco gara.

Sabato 30 luglio e domenica 31 luglio agli atleti ospiti che pernotteranno presso la palestra comunale, sarà offerta la colazione, dalle ore 7.00 alle ore 9.00 presso alcuni bar convenzionati.

A tutti gli iscritti ricco pacco gara contenente abbigliamento sportivo, prodotti alimentari, e gadget vari.

Come raggiungere Curinga?

Per chi viene in macchina

Autostrada A3 – Salerno – Reggio Calabria,

da Nord: uscire a Lamezia Terme, proseguire direzione Aeroporto, direzione Reggio Calabria (SS18), dopo circa 15km bivio per CURINGA;

da Sud: uscire a Pizzo, proseguire direzione Catanzaro e seguire le indicazioni per CURINGA

Per chi viene in treno

Scendere alla stazione di Lamezia Terme Centrale e, dietro prenotazione, navetta per Curinga a cura dell’organizzazione

Per chi viene con l’aereo

Aeroporto di Lamezia Terme e, dietro prenotazione, navetta per Curinga a cura sempre dell'organizzazione.

 

Per tutte le altre info:

GiovanBattista Malacari

Telefono: 3311110501 - 3924785310

sito web: www.curingamarathon.it

Mail: ma.gianni@yahoo.it

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Archivi

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche