Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
8 luglio 2013 1 08 /07 /luglio /2013 17:41

Campionato del Mondo IAU Ultratrail 2013 (4^ ed.). Con un Bronzo individuale e con un Argento a squadre si allunga il medagliere azzurro dell'Ultramaratona italianaDi seguito il report finale della IUTA, a firma di Stefano Scevaroli, sulla "spedizione" italiana al Campionato del Mondo IAU Trail che si è svolto a il 6 luglio 2013, a Llandrwst, nel Nord Galles, con un'analisi dettagliata dei risultati conseguiti dagli atleti italiani.

 

Dal sito della IUTA 
(Stefano Scevaroli) Due medaglie azzurre al Campionato del Mondo 2013 di Trail (Llandrwst - North Galles). 

L’argento “rosa” per nazioni delle nostre ragazze e il bronzo di Maria Chiara Parigi hanno allungato la striscia positiva del medagliere azzurro dei Campionati Internazionali di Ultramaratona e Trail.
Era l’appuntamento più importante a livello mondiale del 2013 per il Trail e gli italiani hanno ben figurato, nonostante il percorso, veloce e poco tecnico, fosse più adatto ai crossisti anglosassoni.
Nell’unico appuntamento riconosciuto ufficialmente a livello internazionale dalla IAAF (l’organismo internazionale dell’Atletica leggera), l’Italia del Trail si è presentata con un gruppo affiatato di ragazzi specialisti del Trail, volutamente senza ricorrere anche ai cosiddetti stradisti, proprio per ribadire l’importanza del progetto italiano (Iuta e Fidal) di crescita del settore Trail in un momento così importante di espansione qualitativa e quantitativa.

Mentre Llandudno, cittadina turistica marittima del Nord del Galles, ha ospitato il Villaggio Atleti e le cerimonie di presentazione e premiazione, a Llanrwst nella Gwydyr Forest a circa 40 minuti di bus da Llandudno si è svolta invece la gara vera e propria del 4° Campionato del Mondo IAU di Trail. La competizione mondiale, partita alle ore 9.00, si è svolta su un percorso di circa 15 km da ripetere 5 volte, per un totale di 77 km.

 
Tra gli uomini il primo arrivato è stato il britannico Ricky Lightfoot autore di una grande prestazione con 5h36:03 (kmh 13,748). Al secondo posto, con una grande gara in rimonta di posizioni, si è piazzato il tedesco Neuschwander in 5h45:16 e al terzo l’altro britannico Julien Rancon 5h54:22.
Il primo degli italiani è stato Matteo Pigoni, undicesimo con il crono di 6h15:31, appena una posizione d’anticipo nei confronti dell’altro azzurro Paolo Massarenti (6h16:18). Seguono al ventesimo posto Daniele Fornoni (6h29:31), al 29° Massimo Tagliaferri (6h45:45), al 32° Marco Zanchi (7h00:54) e al 43° Andrea Moretton (7h21:02). Hanno dovuto invece ritirarsi per noie fisiche il trentino Silvano Fedel (migliore di nostri due anni fa a Connemara) e il romagnolo Matteo Lucchese.
 
Tra le donne, come anticipato, la prima italiana è stata la toscana Maria Chiara Parigi, terza con il crono di 7h00:30, dietro alle due francesi Nathalie Mauclair (6h38:46) e Aurelia Truel (6h55:54). Anche in questo caso la media oraria (11,586) della vincitrice è di alto livello tecnico, a dimostrazione della velocità del percorso. Al quinto posto si è classificata con una bella gara in progressione l’altra azzurra, la parmense Katia Fori in 7h11:21. Terza delle azzurre, a metà gara in lotta per una medaglia, la padovana Lisa Borzani ottava in 7h16:27. E’ diciannovesima invece Cinzia Bertasa (7h33:28), ventisettesima Francesca Canepa (7h50:20). Sfortunata, al ritiro al suo debutto in azzurro, Lara Mustat, che si rifarà presto, viste le potenzialità espresse. Una prestazione complessiva che ha portato le azzurre ad indossare la medaglia d’argento a squadre.
 
In coincidenza al Mondiale si è svolto inoltre il Campionato britannico Trail di 10 km, gara anche open, che ha visto la brillante partecipazione dell’italiano Gianluca Cola (17° in 39’02”).
 
 
4° Campionato del Mondo IAU di Trail, 6 LUGLIO 2013
 
Risultati UOMINI
1. Ricky Lightfoot 5h36:03
2. F. Neuschwander 5h45:16
3. Julien Rancon 5h54:22
12. Matteo Pigoni 6h15:31
13. Paolo Massarenti 6h16:18
20. Daniele Fornoni 6h29:31
29. Massimo Tagliaferri 6h45:45
32. Marco Zanchi 7h00:54
44. Andrea Moretton 7h21:02
 
DONNE/Women
1. Nathalie Mauclair 6h38:46
2. Aurelia Truel 6h55:54
3. Maria Chiara Parigi 7h00:30
5. Katia Fori 7h11:21
8. Lisa Borzani 7h16:27
19. Cinzia Bertasa 7h33:28
27. Francesca Canepa 7h50:20
Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Archivi

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche