Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
3 giugno 2013 1 03 /06 /giugno /2013 12:23

Comrades Marathon 2013 (88^ ed.). Nell'edizione 2013, lo svedese Jonas Buud conquista il 2° posto e le due gemelle russe Nurgalieva sono al 1° e 2° posto della gara rosaIl 2 giugno 2013, con partenza alle 5.30 del mattino, si è svolta l'88^ edizione della Comrades Marathon, la più celebre e partecipata ultramaratona al mondo, sull'anomala distanza di circa 90 km (per le'esattezza, 87 km), ma dal percorso durissimo, fatto di saliscendi, lungo una teoria di colli, di cui l'ultimo rappresenta per tutti gli atleti un vero e proprio "muro". Segnaliamo qui che, mentre la gara maschile è stata vinta per la prima volta dal 1992 da un Sudafricano, Claude Moshiywa, seguito in seconda posizione dallo svedese Jonas Buud (protagonista di una stupefacente rimonta a partire dalla 36^ posizione).
il primo posto nella gara rosa è stato conquistato per l'8^ volta dalla russa Elena Nurgaileva, seguita dalla gemella Olesya e dalla connazionale Irina Antropova in terza posizione: sicchè quest'edizione ha registrato un podio femminile interamente russo!
Segnaliamo inoltre che Alan Robb, vincitore di ben quattro edizioni, ha portato a termine la sua 40^ partecipazione, a partire dal 1978: c'erano tantissime persone ad accoglierlo, all'arrivo e Alan Robb nel tagliare il traguardo piangeva, forse perchè proprio nel corso di quest'anno ha perso la moglie, e quindi all'emozione della sua 40^ volta si aggiungeva il dolore della recente perdita e probabilmente l'aver dedicato questa partecipazione alla memoria della moglie.
12 ore era il termine massimo concesso per concludere la gara ai podisti più lenti (sino a qualche anno fa il termine era di 11 ore) e tantissimi, anche camminando, sono riusciti a tagliare il traguardo, dopo aver superato l'ultima - durissima - collina.
Ricordiamo che la Comrades si corre sulla strada che collega Durban a Pietermaritzburg e che si corre cambiando ad anni alterni la direzione del percorso di gara. 
14.000 i partenti di quest'edizione e circa 1400 gli atleti di nazionalità diverse. 

Per saperne di più, segui il link

Comrades Marathon 2013 (88^ ed.). Nell'edizione 2013, lo svedese Jonas Buud conquista il 2° posto e le due gemelle russe Nurgalieva sono al 1° e 2° posto della gara rosa(Maureen Simpson) 2013 was the 88th Comrades Marathon. This year was an 'up' run and therefore started at the Durban City Hall at exactly 5.30 on this morning and ended Pietermaritzburg, totalling 87 km. Each year Comrades alternates between the 'Up' run, and the 'down' run. About 16 000 runners took part, of which there were more than 1400 international athlletes.
This year saw tough conditions with a dry and windy heat most of the day.

Comrades Marathon 2013 Results. June 2, 2013. Claude Moshiywa of South Africa won the Comrades Marathon “up” run in the mens race, the last South African to win the men’s “up” run was Jetman Msutu in 1992. Russian Elena Nurgalieva extended her dominance with her eighth victory in the women’s event.

Men

Claude Moshiywa 05:32:09
Jonas Buud 05:41:21
Mpesela Ntlosoeu 05:43:38
Ludwick Mamabolo 05:45:49
Johannes Kekana 05:46:27

Women

Elena Nurgalieva 06:27:09
Olesya Nurgalieva 06:28:07
Irina Antropova 06:44:36
Joasia Zakrzewski 06:53:29
Charne Bosman 06:53:35

Alan Robb ran his 40th Comrades marathon in less than 10 hours 45 minutes. Alan was 4 times winner of the Comrades, having run 5 hours 29 minutes in 1978. Alan is a much loved Comrades great and was greeted in a very emotional finish, by Bruce Fordyce, his family and fans.

Last years winner, Zimbabwean Ludwick Mamabolo came in, in a respectable 4th place. After a tough year of clearing his name from an error in last year's doping tests, where he was at first disqualified for doping, this test was later proved to be incorrect but caused considerable pain for Ludwick.

Jonas Buud a Swedish runner moved up from 36th position at half way to 2nd place, 10 minutes behind Claude Moshiywa

Comrades medals named after Comrades greats:

GOLD Positions 1 - 10 (awarded to 10 men and 10 women)
WALLY HAYWARD Position 11 to sub 6hrs 00min
SILVER 6hrs 00min to sub 7hrs 30min
BILL ROWAN 7hrs 30 min to sub 9hrs 00min
BRONZE 9hrs 00 min to sub 11hrs 00min
VIC CLAPHAM 11hrs 00 min to sub 12hrs 00min

(Wally Hayward Medals follow closely after gold in prestige as only a handful of runners - after the gold medal winners - reach the sub 6 hour barrier)

Bruce Fordyce is the greatest Comrades runner so far, having won 9 times. His record of 5:24:07 for the "down" run (Pietermaritzburg to Durban) stood for 21 years from 1986 until it was broken in 2007 by Russia's Leonid Shvetsov.

 

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche