Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
6 gennaio 2014 1 06 /01 /gennaio /2014 15:41

Corri per la Befana (22^ ed.). Vincono Tayeb e Janat, 2176 atleti al traguardo. La Happy Run sarà intitolata a Stella ManziCorri per la Befana 2014 (22^ ed.): si è svolta a Roma il 5 gennaio 2014, con il favore di ottimali condizioni meteo. Vincono Tayeb e Janat, 2176 atleti al traguardo. La Happy Run sarà intitolata a Stella Manzi.

Sole, sorrisi e corsa. Questa è la sintesi della ventiduesima edizione di Corri per la Befana che ha ricordato anche Stella Manzi, la bambina investita il giorno di Santo Stefano sulla Nettunense che viveva a Capanelle. A lei sarà intitolata la Happy Run.

 

La Befana questa notte ha portato ai podisti romani una splendida giornata di sole e cielo limpido, quanto di meglio possa esserci per correre all’insegna dell’entusiasmo e della sportività. A questa sorpresa preannunciata dalla previsioni meteo, ma impensabile vista la burrascosa vigilia, si è unita quell’atmosfera di festa e di cordialità tipica del giorno dell’Epifania.

Con queste peculiarità è andata quindi in scena, sotto la sapiente regia del Roma Road Runners Club, la ventiduesima edizione di Corri per la Befana.

Sono stati ben 2176 gli atleti che hanno tagliato il traguardo di Via Lemonia dopo aver percorso i dieci chilometri che si snodano tra Cinecittà, Capannelle e il Parco degli Acquedotti, a questi vanno aggiunti i 500 runners che hanno corso, o passeggiato, i quattro chilometri della Happy Run, la gara non competitiva abbinata da anni alla corsa agonistica.

Corri per la Befana (22^ ed.). Vincono Tayeb e Janat, 2176 atleti al traguardo. La Happy Run sarà intitolata a Stella Manzi“La vigilia della gara è stata molto difficile, il maltempo ci ha creato molti problemi e siamo stati costretti ad annullare diverse attività che avevamo in programma presso il Villaggio della Befana” - ha dichiarato Patrizio Mancini, presidente del Roma Road Runners Club, - “ma questa splendida giornata e l’entusiasmo degli amici podisti che abbiamo visto oggi ci ripagano delle pene che abbiamo vissuto in questi ultimi giorni. Siamo molto felici per come si è svolta la gara e di aver invaso il Parco degli Acquedotti con il nostro evento”.

Purtroppo la febbre molto alta ha bloccato Gelindo Bordin, che comunque è stato presente per dare il via alla gara: “Mi dispiace molto di non poter essere in grado di correre, questa splendida giornata e questo meraviglioso parco sono il massimo per un runners” - ha detto il l’olimpionico di Seul 88 pochi istanti prima del via, - “nelle vesti di starter non mi sento proprio a mio agio, però non potevo mancare a questo appuntamento”.

Vince la gara maschile l’algerino Filali Tayeb (30’30’’) che dopo aver corso in compagnia del marocchino Hatbel Mourad (31’14’’), tira l’allungo decisivo proprio all’ingresso nel Parco degli Acquedotti; staccati di qualche decina di metri due atleti italiani Berardino Chiarelli (31’20’’) e Luca Parisi (31’24’’). Anche loro hanno corso in coppia fino ai chilometri finali poi Chiarelli, atleta delle Fiamme Azzurre, ha avuto la meglio sull’atleta del Running Club Futura.

Al femminile Janat Hanane (33’21’’) controlla la gara fin dai primi chilometri, dietro di lei le due romane Federica Proietti (35’24’’) e Annalisa Gabriele (37’08’’).

Ha vinto la classifica per società la LBM Sport Team, con 269 atleti classificati, seguita da Podistica Solidarietà (207) e Gruppo Sportivo Bancari Romani (154).

Alla Mini Happy Run, la gara riservata ai bambini, ha assistito il padre di Stella Manzi, la bambina di 9 anni che è stata investita ed uccisa il giorno di Santo Stefano sulla Nettunense e che risiedeva in zona Capannelle proprio lungo il percorso della gara. A lei è stato anche tributato un minuto di silenzio e un lungo applauso prima del via della manifestazione per ricordare la sua tragica scomparsa e la scelta onorevole della famiglia Manzi di donare gli organi della piccola Stella.

“Abbiamo deciso di intitolare la Happy Run alla piccola Stella e per questo abbiamo voluto fortemente la presenza di Adolfo Manzi questa mattina” - ha detto Patrizio Mancini mentre si svolgevano le varie batterie di corsa riservate ai bambini - “non posso che accettare e condividere questa vostra iniziativa” ha dichiarato Adolfo Manzi dopo l’intervento di Patrizio Mancini, “qualsiasi pensiero possa essere rivolto a Stella sarà ben accetto da noi”.

L’iniziativa è stata accolta da applausi e condivisione da parte dei tanti genitori e podisti presenti.

 

Classifica ufficiale a cura di TDS (Time Data Service) live

 

 

 

Ufficio Stampa Roma Road Runners
Francesco Carboni
francesco@carbons.it
3316206216
 
Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Archivi

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche