Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
1 dicembre 2013 7 01 /12 /dicembre /2013 05:53

Eagles Muller Potgieter Memorial (45^ ed.). Nei pressi di Pretoria, si è svolta ieri una delle più apprezzate gare di 15 km tra i runner sudafricaniIn Sudafrica, nei pressi di Pretoria, si è svolta il 30 novembre 2013, la 45^ edizione del Eagles Muller Potgieter Memorial (15 km - 10 km e 5 km Fun Run), organizzata dal Voortrekker Monument Draf en Stap Klub, all'interno del Voortrekker Monument Heritage Terrain.  MUller Potgieter che, da 45 anni, si commemora in questa gara fu un podista sudafricano che, nella sua prima (ed unica) partecipazione alla Comrades (la "mitica" ultramaratona sudafricana sulla distanza - anomala - di 88 km che vede ogni anno migliaia di partenti, se non decine di migliaia) si classificò 4°, per essere ucciso drammaticamente l'anno successivo.
Come per tutte le gare sudafricane, la manifestazione si è svolta di sabato, con partenza alle 6.00, per evitare le ore più calde della giornate [qui, in Sudafrica, in questo periodo dell'anno siamo in Estate ed ieri - in particolare - la temperatura ha raggiunto attorno a mezzogiorno i 33° gradi, tanto per rendere l'idea].

Il punto di partenza è, secondo tradizione, collocato ai piedi del Voortrekker Monument, un severo e immenso edificio cubico, eretto nel 1949 per ricordare - celenrativamente - "The Great Trek", quando gli Afrikaner (ovvero i Boeri)  scontenti della politica inglese che nel 1833 con lo Slavery Abolition Act aveva decretato la fine di ogni forma di schiavismo, nel 1838 decisero di migrare a Nord con i loro carri tirati da buoi, alla ricerca di nuove terre dove insediarsi (e fu così che nacque Pretoria - capitale del Transvaal, oggi non più esistente con questa denominazione, ma divenuto la odierna regione del Gauteng, e oggi capitale politica del SA - che ricevette il nome da  Andries Wilhelmus Jacobus Pretorius, politico e militare boero, ispiratore della grande migrazione.

Eagles Muller Potgieter Memorial (45^ ed.). Nei pressi di Pretoria, si è svolta ieri una delle più apprezzate gare di 15 km tra i runner sudafricaniSe la gara prende il via ai piedi del grande monumento che rappresenta un pezzo di storia ormai lontano della Repubblica Sudafricana, significativamente attraversa il " Freedom Park", inaugurato in anni recenti (forse nel 2005), che si propone l'ambizioso compito di raccontare l'intera storia storia sudarficana, ma soprattutto di celebrare la lotta per la libertà in Sudafrica, i suoi morti (con "the Wall of Names") e soprattutto il grande - anche se non facile - percorso della Riconciliazione, tracciato da Nelson Mandela.
Come segno tangibile di ciò, anche se ancora c'è ancora tanto da mettere a posto, in questa gara podistica, come in tante altre manifestazioni di corsa (e in genere sportive) contemporanee nel Sudafrica, si vedono bianchi e neri gareggiare assieme, gli uni accanto agli altri, cosa che prima sarebbe stata del tutto impensabile.

La corsa, che ha avuto nel 2012 oltre 1100 partecipanti, è una delle più "gettonate" gare sudafricane sulla distanza di 15 km.
Atmosfera festosa con una grande varietà di runner dai più veloci a quelli lenti che impiegano tutto il tempo massimo per percorrere la distanza.
Alla gara sono ammessi anche i cani al guinzaglio, tantissimi gli ultra-anziani, molti anche i bambini (la maggioranza dei quali ha preso parte con i genitori alla Fun Run) la cui presenza ha accresciuto le note festose della gara podistica.

Ma - nel compilare queste notazioni - mi rendo conto che, pur a distanza di oltre 11.000 chilometri dalla mia terra, gratta gratta, non ci sono molte differenze. L'atmosfera è quasi identica: ma tutto sembra essere più fresco, quasi ruspante, con una prevalenza forse dello spirito delle nostre non competitive: i ha la sensazione che la gente - il popolo sudafricano che corre - si sia dato appuntamento qui solo per divertirisdi e partecipare ad una bella festa. Ciò non toglie che i primi a classificarsi hanno corso come le scheggie.

Foto su Facebook - nella pagina "Ultramaratone, Maratone e Dintorni" realizzate da Maurizio Crispi

 

 

 

Eagles Muller Potgieter Memorial 15 km, 10 km, 5 km (Fun Run). Dogs Allowed. Wheelchairs.
30 Nov 2013
Location: Voortrekker Monument Heritage Terrain
Referente: Henning Strauss 071-4055588 (cell)
Club: Voortrekker Monument Draf en Stap Klub
Now in its 45th year, this is one of the oldest races in Pretoria, and it commemorates Muller Potgieter, a runner who came fourth in his first, and only, Comrades attempt in 1968, and was tragically killed in an accident the following year.
Start times: 15km & 10km: 6am; 5km: 6:15am
Description of the race course. This is an undulating race with one tough climb at around 12km. Run inside the game reserve, and spot Zebra and Blesbok.
Route Description:  Difficulty Rating: 4. Route Type: Circular. This is a varied route that takes you on an historic journey through the Jacaranda City. The first two kilometres are easy enough before you reach Schanskop. Ah yes, you may wonder at this notorious fort – built just before the outbreak of hostilities in the late 1890’s. It does stand on a hill, and climb it you must. By the time you run past the 3- kilometre marker you are already at the highest point of the race. 
From here you drop down to Eeufees Road and Jan Smuts Drive, and then run past Pretoria Central Prison at the 10- kilometre mark, home to the famous and infamous. Onward you press over the Potgieter Street foot bridge towards the next point of interest, a canter through the historic railway settlement at Salvokop. Finally you steady yourself on the pull to Freedom Park for there is one final sting in the tail, a solid climb up the notorious Slagtersnek. 

 

Gold medals will be awarded to category winners.
Pre-entries, www.entrytime.co.za and at local sports stores, will close on 27 November. Pre-entries at local running stores will close on 30 November. You can also enter on race day, from 4am.
Walkers, wheelchair users and dogs are welcome.
Editor's Notes: 
The Muller Potgieter 15 kilometre has been consistently ranked in a number of our surveys as a well organised and well-presented event. Over the last six years it achieved distinction as one of South Africa’s best loved 15 kilometre events. 
The 2012 event was a fun event featuring a Christmas Father theme. 
The club with the most Santas will be awarded a special prize as well as the best dressed Santa.
Finishers: 1100 Time Limit: 02:30 
The Voortrekker Monument is located just south of Pretoria in South Africa. This massive granite structure is prominently located on a hilltop, and was raised to commemorate the Voortrekkers who left the Cape Colony between 1835 and 1854.

Condividi post

Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche