Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
21 luglio 2013 7 21 /07 /luglio /2013 12:21

Giir di Mont Skymarathon (21^ ed.). A Premana, il Giir di Monte vola A poco più di una settimana dalla 21^ edizione della Giir di Mont Skymarathon (che si svolgerà il prossimo 28 luglio 2013 a Premana), i team si accaparrano i pettorali per i propri assi. Salomon, La Sportiva, Valetudo, Crazy Idea presenti con i propri portacolori. Difficile fare pronostici con i tanti big in gara. Occhi puntati sui gemelli De Matteis. Gradito ritorno della leggenda messicana Ricardo Mejia.

Premana… affila i coltelli per l’ultima settimana di preparativi, dopo di che, il prossimo 28 luglio, sarà solo Giir di Mont. La famosa Sky Marathon lecchese festeggia la sua 21^ edizione con un parterre da far girare la testa. Stanno arrivando infatti le conferme di numerosi top runners da ogni parte del mondo.

32 km per la Sky Marathon e 20 km per la più breve Sky Race, 2.400 e 1.100 metri rispettivamente gli sviluppi verticali, questi sono i numeri in breve dei due percorsi che i tanti corridori del cielo si ritroveranno e che nel loro insieme attraverseranno i territori suggestivi dei 12 alpeggi premanesi.

Non sarà l’anno del Campionato del Mondo, che Premana ha ospitato nel 2010, ma il Giir di Mont 2013 sarà comunque affollato, interessante e spettacolare: sarà infatti quinta tappa del circuito La Sportiva Gore-Tex® Mountain Running® Cup e gara che metterà in palio punti per il World Ranking 2013.
Questo sembra più che sufficiente per richiamare tanti sky runner di qualità sui sentieri tra Valsassina, Val Varrone e Val Fraina.

Tra i team più quotati ad aver prenotato un pettorale per i propri atleti troviamo Valetudo, La Sportiva, Salomon e Crazy Idea. Per la Valetudo saranno schierati i rumeni Gyorgy Istvan Szabolcs, vincitore della Mini Sky Race dello scorso anno, e Ionut Zinca, che vorrebbe rifarsi della prestazione del 2012 quando aveva chiuso solamente quinto. Ci saranno poi l’orientista russo, ma altoatesino d’adozione, Mikhail Mamleev ed il trentino Daniele Cappelletti.

Giir di Mont Skymarathon (21^ ed.). A Premana, il Giir di Monte vola Al femminile ci sarà la coppia composta da Emanuela Brizio e Debora Cardone, a cui si contrapporranno le atlete di casa Salomon, Zhanna Vokueva, Stephanie Jimenez e Silvia Serafini. Brizio e Cardone non sono nuove al podio premanese, come neppure la Jimenez. La prima ha infatti vinto nel 2007, mentre la seconda si è imposta nella Mini Sky Race 2012. Jimenez si era imposta in successione sia nel 2008 che nel 2009. Dovranno tuttavia star bene attente soprattutto alla veneta Serafini. Sebbene il suo debutto nella corsa in montagna risalga solo al 2011, i suoi risultati la rendono già un’avversaria temibile.

Vestiranno i colori di Salomon anche Tofol Castanier Castan, campione in carica al Giir di Mont e quinto nello Sky Runner World Series Ranking 2012. Sarà in compagnia dell’americano Rickey Gates, del britannico Ricky Lightfood e dei francesi  Gregory Vollet e Julien Chorier.

La Sportiva, con il suo affascinante circuito di corsa in montagna che farà tappa anche al Giir di Mont, non può certo mancare. Il team di Ziano di Fiemme sarà quindi presente con le sue punte di diamante, a partire dagli spagnoli Miguel Caballero Ortega, David Lopez Castan, Jessed Hernandez, Dani Tristany a cui si aggiungono Paolo Bert, noto per la sua incredibile resistenza in salita, e l’orientista trentino Michele Tavernaro.

Il team Crazy Idea giocherà le proprie carte con Matheo Jaquemod, l’esperto e ormai habitué Fulvio Dapit e poi Fabio Bazzana e Davide Pierantoni.

Ad aggiungere qualità e spettacolo ci penseranno anche big del calibro dell’ex campione del mondo di sci alpinismo, Dennis Brunod e poi il catalano Marc Pinsach Rubirola, Paolo Gotti, il campione del mondo a squadre all’Orobie Sky Raid nel 2007 e Daniel Antonioli, medaglia d’argento elite al campionato del mondo di winter triathlon disputatosi a febbraio a Cogne (AO).

Non è tutto, perché con grande piacere gli organizzatori dell’A.S.Premana hanno accolto un gradito ritorno, quello del messicano Ricardo Mejia, che ritornerà a Premana dopo aver vinto la 15.a edizione del Giir di Mont nel 2007. Nel 2006 Mejia si era diplomato campione della Skyrunner World Series infilando ben 4 vittorie sulle 5 gare allora in programma e divenendo una sorta di leggenda tra i corridori del cielo.

Grandi aspettative sono infine riposte nei due gemelli azzurri Bernard e Martin De Matteis, classe 1986, il cui palmares non scherza affatto. Tra i risultati dei fratelli cuneesi, specialisti della corsa in montagna e campestre, quelli più recenti arrivano da Bernard. A poche giornate di distanza ha conquistato quest’anno prima il titolo di campione europeo di corsa in montagna nella bulgara Borovets e poi ha fatto suo il campionato italiano nella specialità del Km verticale. In quest’ultima occasione ha fatto segnare anche la miglior prestazione di sempre nella salita senza alcun ausilio di bastoncini, record già registrato nel 2010 dal fratello Martin e ulteriormente migliorato da Bernard lo scorso anno.

Non ci sarà certo di che annoiarsi, nemmeno per chi si godrà la gara dalla poltrona di casa. Rai Sport, dalle 11.00 alle 12.45, sarà infatti in linea diretta con il percorso. Info:www.aspremana.it

 

 

 

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche