Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
29 luglio 2013 1 29 /07 /luglio /2013 00:12

Giro Podistico Internazionale di Castelbuono (88^ ed.). Vince in volata il kenyano Wilson Kiprop. Sesto posto per Andrea LalliSi è svolto il 26 luglio 2013 l'88° Giro Podistico Internazionale di Castelbuono (Palermo). Alla fine, ha vinto in volata il kenyano Wilson Kiprop. Il sesto posto per Andrea Lalli.

(Castelbuono) – Il keniano Wilson Kiprop oro mondiale di mezzamaratona del 2010 è il vincitore dell’88° Giro Podistico internazionale di Castelbuono che si è appena concluso in una emozionante gara che ha tenuto fino all’ultimo col fiato sospeso le decine di migliaia di spettatori che come sempre hanno invaso le strade della cittadina siciliana.

Si aggiunge il Kenya dunque nell’albo d’Oro della ‘Cursa di Sant’Anna’, la corsa più antica d’Europa nata nel 1912 e che ha festeggiato così i 101 anni dalla sua nascita. Rimane imbattuto il record della corsa fissato in 29’05” nel 2011 da Geoffey Mutai. Kiprop oggi ha corso in 30’10”, stesso tempo del secondo classificato, l’etiope Atanaw Ayalew che ha tentato fino all’ultimo di arrivare primo sul traguardo cedendo solo di un soffio nella impressionante ed esaltante volata finale.

Giro Podistico Internazionale di Castelbuono (88^ ed.). Vince in volata il kenyano Wilson Kiprop. Sesto posto per Andrea LalliE’ partita subito forte la pattuglia degli atleti africani, facendo selezione già nel corso nel primo dei 9 giri previsti come consueto nel centro di Castelbuono. Come al solito l’impegnativa salita lunga oltre trecento metri di via Mario Levante ha fatto la differenza e a metà gara era già di soli quattro atleti il gruppo di testa, con Emanuel Kipsang a dettare il ritmo accompagnato da Ayalew, Lonyagata e lo stesso Kyprop. Nel corso del penultimo giro un’ultima selezione che ha eliminato dalla mischia prima Lonyagata e poi Kipsang. Ultimo giro davvero tirato, spalla a spalla per la lunga volta finale che ha visto dunque Wilson Kiprop esultare: “Non è stata una gara come tutte le altre. E’ stata davvero dura ma il pubblico è stato fenomenale e mi ha dato una spinta importante nelle difficili salite e e nelle curve”.

Sesto Andrea Lalli che non è riuscito a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro tentando di portare alto l’onore dell’Italia che qui a Castelbuono non vince dal 1989 quando si impose Salvatore Bettiol. E’ stato comunque il primo italiano al traguardo in 31’28”“Ho dato il massimo e sono soddisfatto di come ho corso qui a Castelbuono. E’ fantastico essere qui, non potevo mancare. Certo non sono al massimo della condizione, già si sapeva, e poi lì davanti sono andati ad un ritmo altissimo. Quando visto che andavano troppo forte ho preferito non seguirli, il momento più duro è stato verso metà gara quando volevo riprendere l’etiope Dibaba e non ci riuscivo. Ci sono però riuscito nel finale, l’ho passato e ho guadagnato una posizione. Il Giro è il mio nuovo punto di partenza per correre al meglio la maratona di Venezia che mi vedrà all’esordio sui 42km”.

Secondo degli italiani, dodicesimo assoluto, il finanziere capitano anche della nazionale azzurra di cross Gabriele De Nard, mentre Alessandro Brancato, 14° in 32’58”, catanese dell’Atletica Sant’Anastasia, è il primo degli atleti siciliani in classifica.

L’appuntamento con il Giro podistico internazionale di Castelbuono non può che essere per il 26 luglio 2014, sabato, quando si correrà l’89esima edizione di questa gara che ricordiamo quest’anno è stata inserita per la seconda volta consecutiva nei Gold Label Events della Iaaf, ovvero la lista ristretta e ricercata degli eventi di atletica più importanti e famosi del mondo.

Ordine di arrivo
1 30.10.00 3 WIL SON  KIPROP KENYA   
2 30.10.00 6 ATANAW AYALEW ETHIOPIA   
3 30.25.00 1 4 EMANUEL  KIPSAN G KENYA   
4 30.33.00 1 2 PAU L  LONYAGATA KENYA   
5 31.09.00 1 3 D IC KSON C H U MBA KENYA   
6 31.28.00 2 AN D R EA LAL LI ITALIA   
7 31.36.00 1 0 D IBABA ABER A TESFAYE FIAMME GIALLE   
8 31.47.00 1 5 EZEKIEL KIPROTICH KENYA    
9 32.11.00 7 VASYL MATVIYC H UKUCRAINA   
10 32.27.00 1 6 WIL LIAM KIBOR KENYA   
11 32.31.00 4 R ACHID  KISRI MAROCCO   
12 32.32.00 5 GABR IEL E D E N AR D ITALIA   
13 32.41.00 8 STEFANO SCAINI ATLETICA FUTURA  OMA   
14 32.58.00 3 6 ALESSANDRO BRANCATO ATLETIC A S.ANASTASIA   
15 33.15.00 1 1 GIOVANN I GUALDI FIAMME GIAL LE   
16 33.47.00 2 8 AHAMAD BIBI' CUS PALER MO   
17 33.59.00 1 9 ENZO C OPIA ATLETIC A FUTURA FIRENZE   
18 34.18.00 1 8 GIORGIO SCIALABBA APB BAGHERIA  

 

Wilson KIPROP (ha corso con il pettorale 3)
Paese: Kenya
Nato: 14.04.1987
1 x World Half Marathon Ch. Gold medallist
1 x African Championships Gold medallist
Inizia la sua attività ad alto livello nel 2008, vincendo alcune competizioni in Italia, campestri e su strada, sotto la guida di Renato Canova e Gabriele Nicola.
Nel 2009 ha dovuto fermare la sua attività per circa sei mesi per infortunio; risolto il suo problema con rieducazione in palestra, riducendo la sua attività e modificando la sua postura di corsa, inizia la stagione 2010 partecipando ad una maratona primaverile: alla maratona di Praga corre in 2:09:09. Si rivolge poi ai 10.000 metri, vincendo i campionati keniani (27:26.93), migliorando di 18 secondi la miglior prestazione mondiale in altura. Viene quindi selezionato per i campionati africani, dove vince l'oro davanti a Moses
Ndiema Kipsiro.
Si dedica poi a distanze più lunghe: vince la mezza maratona di Lille in 59:34 e poi i campionati del mondo di mezza maratona, davanti all'eritreo Zersenay Tadese, che aveva conquistato le quattro edizioni precedenti.
Si aggiudica anche la Mezza maratona di Parigi 2011, corsa del circuito IAAF Bronze Label Road Race, con il tempo di 1:01.26.
Primati personali
Prova Risultato Luogo Data
5000m 13:45.38 Beograd (SRB) 29.05.2008
10.000m 27:01.98 Eugene (USA) 01.06.2012
1 Ora 20,756 Hengelo (NED) 01.06.2009
10 km su Strada 28:17 San Juan (PUR) 26.02.2012
Mezza Maratona 59:15 Berlin (GER) 01.04.2012
Mezza Maratona 59:15 Ostia (ITA) 03.03.2013
Maratona 2:09:09 Praha (CZE) 09.05.2010
LE 10 MIGLIORI PROVE
Prova Data Competizione Paese Cat. Tipo Pos. Risultato
Mezza Maratona 01.04.2012 Berlin Half Marathon GER B F 2. 59:15
10.000m 01.06.2012 Eugene Prefontaine Classic USA B F 1. 27:01.98
1 Ora 01.06.2009 Hengelo Fanny Blankers-Koen Games NED B F 3. 20756
Mezza Maratona 03.03.2013 Roma-Ostia Half Marathon ITA D F 1. 59:15
Mezza Maratona 04.09.2010 Lille Half Marathon FRA B F 1. 59:39
Mezza Maratona 16.10.2010 Nanning IAAF World Half Marathon Championships CHN GW F 1. 1:00:07
10.000m 26.06.2010 Nairobi Kenyan Ch. KEN B F 1. 27:26.93
Maratona 09.05.2010 Praha Marathon CZE C F 5. 2:09:09
10.000m 28.07.2010 Nairobi African Championships KEN A F 1. 27:32.91
10.000m 16.07.2011 Nairobi Kenyan Ch. KEN B F 2. 27:32.9h

 

Segui così il giro di Castelbuono

Su facebook (Clicca qui)

Su twitter: @RaceCastelbuono

 

Le foto sono di Vincenzo Di Stefano

Guarda le foto in alta definizione (clicca qui)

 

 

Cesare Monetti
Ufficio Stampa Giro Podistico di Castelbuono  
cesare.monetti@atleticaweek.it 
T. 380.3114270                       

 

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Archivi

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche