Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
22 agosto 2014 5 22 /08 /agosto /2014 08:30
Il Cheese Rolling. Una specialità di corsa estrema, giù per la collina a rotta di collo
E' proprio vero che la Corsa si può declinare in tutte le salse e praticare secondo modi che incontrino tutti i gusti. Ci sono quelli che amano applicarsi a specialità particolarissime ed inusuali come la corsa contro il treno oppure contro il cavallo, ci osno quelli che corrono portando la moglie sulle spalle oppure un frigorifro, ci sono infine quelli che amano correre, facendo rotolare davanti a sé delle pesanti botti, come capita a Montepulciano nell'annuale manifestazione detta "Il Bravìo delle Botti", oppure andare a rotta di colle giù per un ripido colle, inseguendo una forma di cacio rotolante a grande velocità.
In quest'ultimo caso, si tratta del Cheese Rolling e ne parleremo brevemente.
Il "Cheese Rolling" (dall'inglese "Formaggio rotolante") è una competizione sportiva basata sulla corsa.

La peculiarità della gara è che i partecipanti si devono fronteggiare in una corsa lungo pendii fortemente scoscesi, rincorrendo una forma di formaggio che rotola.
Lo scopo della gara è riuscire ad afferrare la forma che rotola lungo il pendio del colle ed arrivare per primo rispetto agli altri partecipanti. 
Naturalmente afferrare la forma di formaggio (che adesso soprattutto nel caso del "cheese rolling", praticato in UK- è una finta forma di formaggio) non è cosa semplice e comune, poiché il formaggio può raggiungere anche una velocità di circa 110 km/h.
Questo sport si può far rientrare in una categoria di sport estremi, in quanto è abbastanza pericoloso: solitamente, specie in anni recenti, infatti, è stato reso obbligatorio per la partecipazione alla gara l'uso del casco. Correndo a perdifiato giù per un colle, infatti, non è infrequente capitombolare e ruzolare e ci si potrebbe anche faratturare malamente un arto o rompere il collo (a rotta di collo, in questo caso, non è soltanto una figura retorica, ma una realtà altamente possibile).
Proprio per questo motivo, in UK, le autorità costituite stanno cercando di regolamentare le manifestazioni di Cheese Rolling e di metterle in sicurezza. Non è infrequente vedere delle auto delle Polizia confluire verso i liuoghi designati per queste manifestazioni che, per via dei divieti, tendono a svilupparsi in modo semi-clandestino, e presidiarli: anche se ciò, stante la loro grande popolarità e l'affluire di grandi masse di persone (anche 4o cinquemila persone per singolo evento), è un intendimento piuttosto difficile da mantenere,
Il Cheese Rolling. Una specialità di corsa estrema, giù per la collina a rotta di colloC'è un Cheese Master che ha il compito di immettere in gioco la forma di formaggio e di adempiere i compiti di "gran maestro del cerimoniale" (insomma, una srta di "Direttore di gara"): non appena il formaggio comincia a rotolare è la volta dei concorrenti per prendere il via con lo start di un soffio di fischietto.
L'origine del gioco pare sia gallese, anche se in realtà pare che questa attività sia già stata praticata dai Romani, e ancor prima in alcuni riti pagani.
La competizione più famosa si svolge annualmente sulla collina Cooper, nei pressi di Brockworth e Cheltenham, in Inghilterra.
Anche in Italia, ogni anno, sull'Altopiano di Brentonico, nei pressi di Rovereto, in Trentino, si svolge una corsa analoga che,nel 2014, è giunta alla sua ottava edizione, con tanto di nomina di "campione italiano" dell'anno nella disciplina.



Cheese Rolling in UK (video). Film taken from from the TV and DVD film FOOTLOOSE IN THE COTSWOLDS. Shows Kenny Rackers winning the first of the dangerous downhill races, which were banned after the event in 2009 when a massive crowd gathered, far in excess of the limited space available for them to watch. An "unofficial" gathering still takes place on Coopers Hill, Gloucestershire, UK. This year a substitute plastic cheese was used, so as not to connect any Double Gloucester cheesemaker with the event. An estimated 4-5 thousand visitors attended the Whitsun Bank Holiday Monday meeting.
Find out more about the Cotswolds seguendo il link.
Music by courtesy of "Men without Hats" performing the Safety Dance. 
Produced by David & Debra Rixon, Grindelwald Productions 2013

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche