Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
1 dicembre 2013 7 01 /12 /dicembre /2013 21:39

Il mio Cammino di Santiago. Elena Cifali e il In passato scrissi da qualche parte che l'evoluzione naturale dell'ultramaratoneta "passionale", cioè di colei (o di colui) che sceglie di correre le ultramaratone soprattutto per l'amore intrinseco dell'esperienza in sé e che non è - per questo motivo - particolarmente interessato al risultato finale, se non a quello di essere un finisher, quasi seguendo un naturale destino, è quello di trasformarsi in pellegrino ed intraprendere uno dei grandi cammini devozionali nella storia del mondo cristiano.
Per alcuni potrà essere la via francigena, per altri il Cammino di santiago di Compostela in alcune delle sue varianti (più corto, più lungo, con partenza da Madrid oppure dalla città di Leon in Francia, o infine dal Portogallo.

Scrissi anche in una delle mie tante riflessioni sulle ultramaratone che un ultradistanza contiene in nuce, in forma concentrata (si potrebbe dire, compattata), il pellegrinaggio, soprattutto perchè - inevitabilmente - correre un'ultra si trasforma con molta facilità in un'intensa esperienza interiore.

Quindi, nulla di strano che - prima o poi - un ultramaratoneta si laasci tentare dall'esperienza del pellegrinaggio e che si metta in cammino, commutando ulteriormente la sua filosofia di approccio alle ultradistanze e adattondalo alle necessità del "viaggio", un viaggio che è insieme "fisico", "interiore" e, in ultima analisi, "spirituale".

Elena Cifali, dopo aver iniziato a sperimentare le ultramaratone, il suo esordio nel 2012, con la 12 ore in pista in occasione dell'edizione di quell'anno della 24 ore del Sole e dopo aver vissuto l'intensa (ed impareggiabile, oltreché formativa) esperienza della 100 km del Passatore (nel maggio 2013), ha maturato naturalmente il progetto di compiere il Cammino di Santiago.

E, in vista di questo progetto, ha cominciato a prepararsi con scrupolo e diedizione, come è solita fare. E il viaggio comincia molto prima di quando - concretamente - si muove il primo passo.

Ci scriverà di quando in quando per tenerci aggiornati sullo sviluppo di questo suo progeto.

Questa la nota con cui accompagna il suo primo scritto sul "Cammino": "Ho intenzione di scrivere su Santiago di tanto in tanto per aggiornare e fare il punto della situazione".  


Il mio Cammino di Santiago. Elena Cifali e il (Elena Cifali) Cammmino di Santiago (1° capitolo) Ho deciso! Ad agosto 2014 partirò.
Parto per fare il Cammino di Santiago.
Perché?
Semplice: non lo so!
No, non sono uscita di senno, non sono impazzita e non è colpa della corsa – che come dice qualcuno mi ha dato alla testa - semplicemente non so perché voglio camminare per quasi 900 km, proprio in agosto, quando il caldo sarà impietoso ed il sole sarà alto.
Da mesi studio, prendo informazioni, mi documento su come fare, da dove partire, dove dormire, dove alloggiare, dove mangiare.
Diciamo che teoricamente il Cammino l’ho già fatto, manca solo la pratica. Mi dicono che durante il viaggio non si è mai da soli, c’è sempre qualcuno vicino a te, che cammina, che dorme, che mangia, che assiste al tuo stesso miracolo.
Non partirò sola dall’Italia, con me ci sarà un compagno fidato: Rosario Maccarrone.
Io e Rosario condividiamo la stessa passione per la corsa e per il trail. Un giorno scrissi su FB che volevo partire e lui, con l’educazione che lo contraddistingue, ed in punta di piedi mi confidò di voler fare il mio stesso viaggio.
Uno stretto giro di email, qualche telefonata ed in men che non si dica eravamo già compagni della futura impresa/avventura, da cui non mi aspetto nulla: so perfettamente che qualsiasi mia aspettativa potrebbe essere delusa, ma so altrettanto sicuramente che vivrò un’esperienza che mi formerà e mi farà crescere.
Non si spiegherebbe altrimenti il fatto che tutti coloro che sono partiti ritornano “diversi”. Forse migliori, non credo peggiori, ma sicuramente diversi.
Il Cammino medicherà le mie ferite, qualora ce ne fossero, mitigherà il mio carattere irruento, placherà il mio spirito avventuriero, sazierà la mia fame di chilometri.
La fede? Io credo, si, che c'entri pure! Io credo in Lui ed anche in Lei, così come credo in Loro.
Li ho visti tante volte, sotto forme diverse.
Tante volte si sono occupati di me ed adesso è giunto il momento per me di fare qualcosa per tutti Loro.
Solo chi affronta quel tragitto, quel pezzo di strada e di mondo, con tutte le difficoltà, con tutte le privazioni può sapere il ferchè lo fa.
Basterà cercare il mio sguardo e leggere dentro i miei occhi per trovare le motivazioni intime e profonde che mi porteranno a Santiago.
Il Cammino ti rapisce, lo fa dapprima in silenzio, inizia a sussurranti dentro con voce placata e poi sempre più forte fino ad urlare forte tutta la sua passione. Il Cammino comanda ogni tuo pensiero, ogni tuo gesto, ogni tua aspettativa finchè non decidi di assecondarlo.
Quando capii che non sarei riuscita a sfuggire al suo fascino mancavano ancora 12 mesi, oggi di mesi ne mancano solo 8 ed è quasi tutto pronto: zaino, abbigliamento, scarpe, testa, non mi resta che prepararmi fisicamente e partire.
Da alcune settimane una volta la settimana carico il mio zaino, lo indosso con fierezza ed inizio a fare strada. Con l’aiuto di alcuni amici che mi fanno compagnia cavalco le strade dell’Etna con i miei 8 kg sulle spalle, col freddo, col vento, col cuore gonfio di gioia e con il sorriso stampato sul volto.
Non cambierei nulla di ciò che sono, fiera di me e di come sono diventata grande ho un solo desiderio: migliorare e so per certo che il mio cammino mi aiuterà a diventare una persona migliore.

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Archivi

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche