Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
1 novembre 2011 2 01 /11 /novembre /2011 12:08

new-York-Marathon.jpg

 

Domenica 6 Novembre 2011 si svolgerà la 42^ edizione della ING New York City Marathon®, il più spettacolare evento sportivo al mondo, con oltre 45.000 partecipanti nel 2010 tra professionisti e amatoriali e 2 milioni di spettatori!!

Ogni anno infatti la Maratona di New York organizzata dal New York Road Runners, appassiona migliaia di atleti ed è proprio per questo che viene considerata la gara più bella al mondo!!

Breve storia. La prima Maratona di New York venne corsa per la prima volta nel 1970 all’interno di Central Park, mentre nel 1976 in occasione del bicentenario dell’Indipendenza degli USA, l’organizzatore della gara ridisegnò il percorso affinché si potessero attraversare i cinque distretti di New York: Staten Island, Brooklyn, Queens, Bronx e Manhattan, per giungere al traguardo in Central Park. L’edizione del 2010 è stata vinta dall’etiope Gebre Gebrmariam che ha tagliato il traguardo in 02h08’13”, mentre tra le donne, prima la keniota Edna Kiplagat con un tempo di 02h28’20”.

L'organizzazione è eccellente come sempre. Ogni chilometro sarà opportunamente indicato tramite un segnale colorato corrispondente al colore dell’ondata di partenza e verranno inoltre disposti appositi tappeti per il rilevamento del tempo. Assicuratevi quindi di avere il numero di pettorale bene in vista, in quanto il mancato passaggio presso i vari punti di controllo, può comportare una squalifica.

Dal sesto chilometro in poi saranno presenti riforniti punti di ristoro sia sul lato destro che sul lato sinistro, con acqua naturale e bevande energetiche Gatorade in confezioni riciclabili.

Presso la PowerGel Energy Zone al 17° miglio, sarà presente un punto di ristoro con snack energetici, mentre alla Poland Spring Hydration Zone sulla First Avenue, verrà allestito un punto di spugnaggio al 18esimo miglio. Non mancheranno toilette ogni 2 kilometri e punti di assistenza medica con medici volontari in caso di necessità.

La Maratona di New York per il cronometraggio utilizza il sistema D-TAG: ogni maratoneta dovrà quindi allacciare alla propria scarpa l’apposito dispositivo che verrà consegnato insieme al pettorale di gara e che servirà per rilevare il tempo al passaggio sugli appositi tappeti e per la registrazione dei tempi ufficiali.

Lungo tutto il percorso, oltre 130 band intratterranno con spettacoli musicali sia gli atleti che gli spettatori!!

Inoltre uno speciale spettacolo presso il Columbus Circle, sponsorizzato dalla Continental Airlines intratterrà i maratoneti durante le ultime due miglia.

Per partecipare alla maratona occorre avere compiuto i 18 anni, alla data del 6 Novembre 2011.

Gli atleti disabili vanno prenotati con una procedura particolare perchè è sempre prevista l'Assistenza dell'Achilles Track Club International. Per maggiori informazioni, non esitate a contattarci al nostro Numero Verde gratuito 8000 42 195

L’EXPO DELLA MARATONA DI NEW YORK. L’ING New York City Marathon Health and Fitness Expo, verrà allestita presso il Jacob Javits Convention Center, Marathon Health and Fitness Expo, Hall 3E, situato tra la 11th Avenue e la 35esima strada di Manhattan.

L'Expo ospita oltre 100 stand di aziende dedicate allo sport e sarà aperto a tutti, anche ai non iscritti alla Maratona di New York.

L'orario del ritiro del pettorale (soggetto a riconferma) sarà:

Giovedì 3 Novembre dalle 10 alle 19

Venerdì 4 Novembre dalle 10 alle 19

Sabato 5 Novembre dalle 9 alle 17

IL PERCORSO. La partenza della maratona è prevista alle 9,40 da Staten Island, precisamente dal Ponte di Verrazzano.

Superato il Ponte di Verrazzano, il percorso piuttosto scorrevole prosegue fino al quartiere di Brooklyn e successivamente nel distretto del Queens.

Si raggiunge poi il Queensborough Bridge che collega il quartiere del Queens a Manhattan e dopo la discesa dal ponte, si arriva finalmente a Manhattan, il cuore di New York.

La gara proseguirà lungo First Avenue fino all’entrata nel quartiere del Bronx e successivamente lungo le strade di Harlem.

Da Harlem si corre verso il centro di Manhattan lungo la 5th Avenue, per arrivare finalmente in Central Park, dove si trova la Finish Line nei pressi nel famoso ristorante Tavern on the Green.

Qui una calorosa folla inciterà i partecipanti a dare il massimo… vivrete davvero un’esperienza unica!!

Per evitare la congestione alla linea di partenza, sono stati programmati tre diversi orari di partenza (9.40, 10.10, 10.40). Ad ogni concorrente verrà quindi assegnato un orario di partenza ed il corral relativo ad ogni ondata, a seconda dei tempi d’arrivo previsti, riportati sulla scheda di registrazione alla maratona.

Il tempo limite sarà di 8 ore e il percorso verrà chiuso alle ore 19.10.

 

La mappa interattiva del percorso della ING New York City Marathon® 2011

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Archivi

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche