Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
15 agosto 2014 5 15 /08 /agosto /2014 08:32
La Fatica è Momentanea, la Gloria dura per sempre. Finalmente varato e disponibile il libro con la raccolta di scritti su podismo e tanto altro di Elena Cifali, in formato e-book o cartaceo(Maurizio Crispi) Elena Cifali sa essere sempre molto attiva. Dopo avere a lungo sfornato una serie di resoconti sulle sue gare podistiche e di avere scritto a lungo interessanti notazioni sulle più disparate questioni nel suo profilo Facebook, ha deciso di raccogliere i suoi scritti più interessanti in un unico volume e darlo alle stampe, per renderlo disponibile sia inverisone cartacea sia in e-book. Il titolo del volume è il seguente La fatica è momentanea, la gloria dura per sempre,  con il sottotitolo "Pensieri in movimento, alle pendici dell'Etna fra la vita di sempre e lo sport": nel titolo, ritorna il motto con cui Elena Cifali si è fatta conoscere nel mondo del podismo siciliano, visto che questo motto era impresso sul retro della sua T-shirt, mentre nel sottotitolo emerge uno dei grandi protagnositi delle storie di corsa di Elena che è l'Etna che in esse viene più volte citato, come una presenza incombente e grandiosa.
Sono particolare lieto di dare questa notizia, perchè - in un certo senso - la vocazione scrittoria di Elena Cifali è nata proprio qui su "Ultramaratone Maratone e Dintorni", quando doopo esserci incrociati casualmente su Facebook io la invitai a inviarmi i suoi scritti e a divenire un'assidua collaboratrice della mia testata giornalistica.
Trovai sin da subito gli scritti di Elena particolarmente convienti, anche perchè vi ravvisavo lo sforzo costante di fornie per ogni "cronaca" di gara un taglio sempre novo ed originale, ma sempre fortemente condizionato da un elemento di visione soggettiva e dall'intromissione di elementi libero-associativi e mnemonici.
Ciò ha suscitato, sin dalle prime battute una forte simpatia da parte mia nei confronti di Elena e dei suoi scritti, perchè mi ha riportato indietro ai tempi delle mie prime collaborazioni con la testata giornalistica podisti.net, a cui l'allora Direttore responsabile e co-fondatore delmagazine, Fabio Marri mi aveva invitato a collaborare.
Nell'inventiva di Elena e nella sua instancabilità nello scrivere ho visto me stesso agli esordi della mia scrittura giornalistica sportiva (e non solo): e, come fu per me allora, credo che per Elena l'avere a disposizione una vetrina - uuna sponda- su cui poter esporre i suoi scritti e le sue considerzioni, sia stato di primaria importanza nello pingerla a proseguire su questa strada, in cui le esperienze positive e i riscontri (in temrini di plauso e di interesse suscitato) rappresentano un incentivo e una potente molla ad andare avanti e a far meglio, e ad esporarne le potenzialità.
Con Elena abbiamo sovente lavorato in tandem, poichè io spesso - stimolato dalle sue considerazioni - fornivo una contestualizzazione al suo scritto, ampliavo i suoi collegamenti e introducevo altre associazioni che in alcuni casi divenivano vere e proprie interpretazioni o letture sullo spirito della corsa in genere.
Insomma,è stato un lavoro in due davvero divertente e stimolante: all'inizio, il lavoro redazionale è stato importante (ma - del resto - nessuno nasce "insegnato"), ma sotto questo profilo Elena ha imparato in fretta e, attraverso questo tirocinio, ha imparato rapidamente a camminare sulle sue gambe.
Alcuni detrattori sotengono che in tutte le sue storie di corsa (ed anche in quelle di altro argomento) vi sia sempre un lieto fine o una morale "positiva". Io non mi sento di supportare questa critica: anche perchè - soprattutto di questi tempi - abbiamo bisogno di "belle" storie, di narrazioni confortanti e che abbiano un lieto fine e che parlino di cose positive è sicuramente un pregio più che un difetto.
Altri dicono di lei che sia troppo esuberante e che abbia un approccio egocentrico a ciò che fa o scrive. Sul fatto che Elena sia esuberante non ci piove: non potrebbe fare tutto quello che ed essere nello stesso tempo mamma, moglie e conduttrice della casa e della cucina di casa, nonchè proprietaria di una cagnola affettuosa e trovatella.

Per quanto riguarda l'egocentrismo o meglio l'essere centrati sul proprio Io: chiunque scriva, per potere svolgere quest'attività in modo forte ed intenso, trasmettendo le proprie emozioni, deve esserlo per forza!

Il passaggio alla pubblicazione di questo volume miscellaneo è stato in larga parte legato ai suggerimenti di Manfredi Salemme, cui l'opera è dedicata.
Il ricavato - Elena Cifali ci tiene a farlo sapere - una volta recuperate le spese di pubblicazione, andrà all'ADMO: quindi, acquistando il volume si contribuirà anche ad una forma di solidarietà sociale. E, quindi, non posso che augurare a tutti buona lettura! 
La Fatica è Momentanea, la Gloria dura per sempre. Finalmente varato e disponibile il libro con la raccolta di scritti su podismo e tanto altro di Elena Cifali, in formato e-book o cartaceoCosì ha annunciato qualche tempo fa addietro l'autrice Elena Cifali: "Signori e Signore, ormai è ufficiale, il mio libro è stato finalmente pubblicato! Un lavoro iniziato alcuni mesi fa, che mi ha vista impegnata durante i mesi invernali ed anche in quelli estivi, ma la soddisfazione raggiunta in questo momento è davvero immensa. Il volume è disponibile in formato cartaceo ed anche in versione e-book. Ringrazio pubblicamente Manfredi Salemme che ha creduto in me ed in questo progetto fin dal primo giorno in cui ci siamo conosciuti e ringrazio fin da ora tutti coloro che vorranno leggerlo. Moltissimi di voi vengono citati nei vari racconti e, leggendo il volume, potrete scoprire da voi stessi che meraviglioso capitolo della mia vita avete occupato! E' importante sappiate che l'intero ricavato del libro andrà ad ADMO, perchè la solidarietà passa anche dalla fatica e dalla soddisfazione personale. Buona lettura!"

 
Condividi post
Repost0

commenti

M
La presentazione del volume di Elena Cifali, di recente pubblicato, "La fatica è momentanea, la gloria dura per sempre", avverrà sabato 18 ottobre 2014, alle ore 19,00, presso il Centro
Incontro Giovani a Nicolosi, in via Angelo Musco, 2/A.

Si ricorda che l'intero ricavato delle vendite andrà ad ADMO Sicilia, perchè la solidarietà passa anche attraverso la fatica: proprio per questo motivo Elena Cifali si augura che, in occasione
dell'evento, possa esservi una numerosa partecipazione.
Rispondi
M
La presentazione del libro di Elena Cifali, "La fatica è
momentanea, la gloria dura per sempre", avverrà sabato 18 ottobre 2014 alle ore 19,00 presso il Centro Incontro Giovani in via Angelo Musco, 2/A (Nicolosi).
L'intero ricavato delle vendite andrà ad ADMO Sicilia,
perché la solidarietà passa anche attraverso la fatica: e proprio per questo motivo, Elena Cifali si augura che potrà esservi, in occasione dell'evento, una numerosa partecipazione.
Rispondi

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Archivi

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche