Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
10 aprile 2012 2 10 /04 /aprile /2012 15:21
fidippide.jpgAlcuni personaggi della storia dello sport sono delle autentiche icone. Per chi pratica la maratona, sono molto presenti personaggi come Dorando Pietri, Emil Zatopek e Abebe Bikila per citare solo i più noti. Alcuni di questi entrano di prepotenza nell'empireo privato di ciascun runner e, frequentemente, proprio durante gli allenamenti ciascun runner evoca scenari e narrazioni che riguardano questi personaggi e il mito che si è costruito attorno a loro.
Un posto speciale in questa galleria di personaggi lo occupa Filippide che è ritenuto il "padre" eroico della maratona moderna (a partire dai primi Giochi olimpici moderni del 1896), ma che altri reputano il "vero" precursore dell'ultramaratona, considerando che egli era un "emerodromo", cioè un soldato addestrato a correre per 24 ore di seguito e che, in virtù di quest'addestramento, ebbe modo di compiere - prima di spirare esausto come racconta Erodoto, portando agli Ateniesi la notizia della vittoria - il percorso da Atene a Sparta e ritorno (per quasi 500 km), secondo la versione tramandata da Pausania. Nel nome di Filippide e nel ricordo della sua memorabile impresa (non la "minuscola" coda dei quaranta chilometri dal sito della battaglia di Maratona ad Atene, resa poi celebre per la sua potenza iconica da De Coubertin) si corre ogni anno l'ormai classica gara denominata "Spartathlon" da Atene a Sparta sulla distanza di quasi 250 km in tappa unica.
Questi personaggi "eroici" popolano le nostre fantasticherie durante gli allenamenti quotidiani.  Ecco di seguito una versione "alternativa" della storia di Filippide e delle sue motivazioni, elaborata da Gianfranco Di Stefano, runner di maratona, pensata per l'appunto durante un allenamento.
(Gianfranco Di Stefano) Io non voglio entrare nella storia, non è la gloria quello che cerco. E quello che faccio non lo faccio per amor di patria.
Io voglio arrivare ad Atene prima di Anatolios e prima di lui incontrare lo sguardo di Euthasia, della dolce, dolcissima Euthasia
Sono giovane, sono un atleta e ho corso distanze di gran lunga superiori.
La giornata poi è splendida, estate di colori e di odori
Come rispondere al sorriso con cui certamente mi accoglierà Euthasia ? Certamente non con una frase banale o melensa di quelle che mi stanno venendo in mente.
Ah il suo sguardo. E il suo sorriso. Ognuno di noi si innamora quando ritrova in una donna quell’idea di donna che ha sempre avuto dentro di se. Euthasia deve essere mia perché il suo sguardo e il suo sorriso sono miei.
Ecco le risponderò con un sorriso e questa volta, invece di passare oltre facendo l’indifferente e poi dandomi del cretino, la stringerò tra le braccia e finalmente la bacerò.
Certo Anatolios ci rimarrà di stucco e già pregusto il momento in cui lui, arrivando ad Atene con il resto dell’esercito, troverà ad attenderlo me ed Euthasia insieme, inequivocabilmente insieme.
Però quanto è lunga la strada. Sembra non finire mai. C’è caldo, molto caldo. E poi questo peso che ogni tanto sento al petto.
Se poi Euthasia mi chiederà notizie sulla battaglia dovrò glissare, tergiversare. 
Io, al contrario di Anatolios certamente più esperto con la picca lunga , sono finito nelle seconde linee e sono entrato in azione con i Persiani già in fuga. Praticamente li ho visti solo di spalle. 
Il caldo aumenta o forse sono io che non lo tollero più. Forse dovrei rallentare ma voglio arrivare il più presto possibile.
E se Anatolios fosse morto nella battaglia? In effetti non l’ho più visto. Meglio o peggio? Quella volta che al mercato avevo visto Euthasia guardarlo furtivamente avevo desiderato la sua morte ma adesso..
Ah la fatica. E questo caldo. E questo peso al petto che aumenta invece di diminuire.
Finalmente l’Acropoli.
Potrei continuare al passo ma.. che figura. Vuoi mettere arrivare correndo!
Incontro già persone, gridano ma non capisco cosa.
Forza, rimane solo l’ultimo strappo, in salita.
Cosa avevo deciso di dire ad Euthasia? 
Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Archivi

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche