Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
1 febbraio 2013 5 01 /02 /febbraio /2013 16:10

Whiskey a Siracusa - Foto di Maurizio CrispiCorrendo si fanno incontri straordinari, si trovano cose e ci si imbatte in sorprese inaspettate.
E' questo il grande dono che ci regala lo stare sulla strada, perseguendo la nostra comune passione. 

Questa - quello dello stare sulla strada -  è una delle dimensioni della corsa che sono state sin qui poco esplorate e discusse: è una cosa in più (che prescinde dai valori della corsa come passione sportiva) che allarga gli orizzonti e che arricchisce il gesto atletico di significati più profondi.
Se ci fate caso, una parte importante del proprio tempo ciascun podista la trascorre non solo all'aria aperta, ma spesso e volentieri proprio su di una strada (in tutte le sue possibili declinazioni).
Il podista in qualcosa condivide in questo la natura del cacciatore-raccoglitore del nostro passato ancestrale che per gran parte della sua giornata, camminando lungo i sentieri tracciati sul suo territorio e spesso aprendone di nuovi, alla ricerca di acqua e di altre fonti di appovvigionamento. 
Lara La Pera proprio nel periodo di Natale si è imbattuta, mentre si allenava, in uno specialissimo dono e in un incontro capace di modificare la vita e di cambiare le abitudini: un incontro fortunoso che ha avuto però anche una componente quasi fatidica e che, in qualche modo, ripercorre in una velocissima sintesi, il percorso che ha portato il cane a divenire commensale degli Umani.
Tutto nacque, infatti, secondo alcuni etologi dal fatto che nella notte del nostro passato più remoto (forse più di 10.000 anni addietro, secondo alcuni anche prima) qualche bambino, rimasto intenerito dai guaiti di un cucciolo che era stato abbandonato dalla mamma forse morta o ferita, lo volle prendere e portarlo con sè, sino al povero insediamento della sua famiglia e che, da questo primo atto empatico, nacque la joint venture uomo-cane che, meraviglia delle meraviglie, sempre secondo alcune delle teorie elaborate dagli etologi, modulò le emozioni e i sentimenti degli uomini in maniera determinante.
Nello scritto che segue Lara ci racconta il suo primo racconto con il piccolo Whiskey che adesso è divenuto a casa di Roberto e Lara un piccolo re, coccolato, nutrito e riverito... 

 

Whiskeya Siracusa - Foto di Maurizio Crispi(Lara La Pera) Il Natale quest'anno ci ha fatto un bel regalo. il 25 mattina correvamo a 10 al km sul lungo mare di Ficarazzi, morti di sonno e con i muscoli ancora indolenziti dal trail del 23 dicembre precedente. Mancava circa 1 km alla macchina  e abbiamo notato un cuccioletto di cane, dall'aria sperduta e legato ad una corda ad un palo. accanto aveva solo una ciotolina d'acqua quasi vuota.
Appena l'ho visto ho capito subito che non lo avrei mai lasciato lì...
Robi temeva che lo avessero lasciato in quelle condizioni solo per qualche ora e che, prima o poi, sarebbero tornati i padroni che io definirei aguzzini: povero cucciolo, avrà avuto neanche 2 mesi. E' scoccata subito una scintilla e ho riflettuto che chi lascia un cagnolino così sicuramente non lo ama e non lo tratterà mai bene. La bestiolina tremava forte forte,  poverina.
Così di fronte a gli occhi meravigliati di Robi, ancora perplesso ed esitante, con fortissima determinazione, ho slegato la bestiola dalla corda e l'ho portata via con me. Appena siamo sailti in macchina, il piccolo si è addormentato tutto avvolto nel mio giubbotto.
Nessun senso di colpa per aver portato via con me quel cucciolo: piuttosto la certezza di averlo salvato...
La gioiosità di Whiskey intento al gioco con Robi - Foto di Maurizio CrispiMi chiedo: Come si fa a lasciare una bestiola così indifesa su di una statale, attaccata ad una corda, a morire di fame e di sete? Solo delle "bestie", nel senso peggiore del termine, possono fare una cosa simile. Cosa può muovere degli individui cosi inqualificabili a comportarsi in un simile modo? Cosa pesneserebbe (o sentirebbero) se qualcuno - per ipotesi - facesse la stessa cosa a loro?
E, forse, questa sarebbe una salutare lezione: lasciarli incatenati ad un palo senza cibo e senza acqua per un po' di tempo, per fargli capire si può provare in un simile frangente.
Adesso il cuccioletto è con noi, è stato visitato dal verinario e ha iniziato il suo ciclo di vaccinazioni. In tutto e per tutto lo trattiamo come un re e ieri. Lo abbiamo già portato a fare le prime passeggiatine in montagna e qualche giorni fa ci ha accompagnato nella trasferta siracusa. Magari riusciremo a farlo partecipare alle gare del del circuito Ecotrail Sicilia del 2013!
Abbiamo deciso di chiamarlo Whiskey. Perchè? La risposta è semplice: è dello stesso colore della bevanda...

 

Condividi post

Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche