Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
1 maggio 2013 3 01 /05 /maggio /2013 18:17

Le notizie sulle ultramaratone e sugli impegni internazionali degli Azzurri ristagnano. Perchè? - si chiede un lettoreUn follower di questo giornale online e della equivalente pagina Facebook, mi scrive chiedendomi come mai siano così carenti le notizie circolanti nel web sulle ultramaratone (soprattutto relativamente agli eventi inseriti in calendario nazionale IUTA) e sugli eventi internazionali in cui gli Azzurri si sono già impegnati (come a Belvés, FRA) oppure sui prossimi, di cui quello imminente è il Campionato del Mondo IAU 24 ore su strada che si svolgerà a Steenbergen (Olanda tra l'11 e il 12 maggio prossimi).
Di seguito ciò che scrive Nico Leonelli e la mia risposta.
(Nico Leonelli) Non capisco come mai, ultimamente le notizie riguardanti il mondo delle Ultramaratone sono cosi rare e ridotte.

Perfino il sito istituzionale dello IUTA e' stato molto carente riguardo ad un evento internazionale come il Campionato europeo dei 100 km, dapprima non informando chi erano gli Azzurri convocati a rappresentare l' Italia e, successivamente, non spiegando come mai il Campione del mondo uscente Calcaterra e gli altri forti atleti come D'Innocenti, Boffo, caroni, Carlin, Marin, per citarne alcuni, erano assenti. 
Stesso discorso per i Mondiali di 24 ore, in cui a pochi giorni dall' evento, non c'e' uno straccio di notizia e ne tantomeno sappiamo chi saranno gli Azzurri e le Azzurre a rappresentare l' Italia.
Sinceramente trovo molte piu notizie dettagliate sulle gare paesane della mia regione che su questo evento mondiale che si fara' in Olanda... e questo sinceramente mi dispiace.

 

Questa la mia risposta

Caro Nico, io mi danno per questo stesso motivo, dovendo e volendo fare il "comunicatore" qui sul mio giornale online e sulla pagina FB equivalente.

Allo stato attuale i signori della IUTA (dirigenza e addetti vari) non diramano notizie (pochissime le pubblicano nella loro pagina istituzionale), ma soprattutto non inviano più un solo comunicato stampa che tale possa dirsi. E nemmeno io so dire perchè le cose abbiano preso questa piega.
Come tu sai, sino ad un certo punto (diciamo sino a metà del 2010) io ero l'incarico dell'Area Comunicazioni della IUTA e gestivo anche la sua pagina web (al 90% dei contenuti), con passione e dedizione.

Poi, per motivi che sarebbe troppo lungo spiegare, ho dovuto lasciare ed è anche per questo che non ho più presentato la mia candidatura come componente del Consiglio direttivo per il quadriennio 2013-2016, ritenendo che ciò che avevo fatto sino a quel momento non venisse adeguatamente valorizzato.
C'è indubbiamente qualcosa che non sta funzionando più a dovere e chi si occupa della pagina web IUTA si limita a inserire sporadiche notizie, ma senza un progetto organico.
E chi gestisce l'Area Comunicaziioni non inoltra - come dovrebbe fare - dei comunicati stampa che si possano dire tali e che abbiano un carattere di "universalità". Sì, qualche comunicato stampa ogni tanto parte, ma solo verso destinazioni di "amici" o di altri siti istituzionali (come, ad esempio, la FIDAL).
E' davvero tutto molto sconsolante.
Per quanto riguarda l'assenza di Giorgio Calcaterra all'Europeo, la versione uffciale data dai Dirigenti IUTA è che si fosse infortunato. In realtà, a differenza di Alberico Di Cecco (che ha dovuto passare il turno, pur essendo tra i convocati, a causa di un infortunio sopraggiunto all'ultim'ora), sappiamo tutti che per Giorgio Calcaterra l'obiettivo davvero importante ed irrinunciabile per lui è la partecipazione alla 100 km del Passatore (dove, vincendo quest'anno, sarebbe alla sua 8^ vittoria consecutivo e dove si aggiudicherebbe anche il titolo prestigioso di Campione Italiano FIDAL 100 km.  
Dei motivi di altri atleti assenti, non so: tuttavia ti posso dire che le scelte, a mio modo di vedere, sia per gli uomini che per le donne, sono state oculate e hanno tenuto conto della necessità di selezionare coloro che hanno dimostrato di possedere nelle diverse ultramaratone in cui si sono messi alla prova carattere e determinazione nel portare a termine la gara, onorando così la maglia azzurra con una condotta di gara irreprensibile.
Cosa che è accaduta a Belvés, pur in mancanza di un risultato di eccellenza a causa della mancanza dei "fuoriclasse": ciònondimeno, le donne italiane (alle quali va tutto il mio plauso) hanno conquistato il terzo gradino del podio europeo nella classifica a squadre. 

 

 

Campionato Europeo IAU 100 km 2013. La 100 km du Périgord Noir ospiterà assieme il Campionato Europeo 100 km 2013 e il Campionato di Francia della disciplina

 

Campionato Europeo IAU 100 km 2013 (22^ ed.). Lo spagnolo Asier Cuevas e la svedese Kajsa Berg si laureano campioni europei 2013. Nella classifica a squadre femminile, le azzurre terze

Condividi post

Repost0

commenti

Ilaria 05/01/2013 19:53

..io ci sono! Steenbergen arriviamo! è vero che nn sono stati comunicati ufficialmente, ma credo ci siano stati seri problemi burocratici..in ogni caso...i nomi ci sono sul sito della gara...
:-))
a presto!

Ultramaratone, maratone e dintorni 05/01/2013 20:48



Cara Ilaria, 


ovvio che ci siano sul sito ufficiale della gara. Ma da un'organizzazione di importanza nazionale quale è la IUTA ci si attenderebbe un'attività più intensa e solerte nel produrre comunicazioni
uffciali ad uso della stampa cartacea e online.
Tu sai che i nomi ci sono sul sito della gara, perchè tu ci sarai e ti sei presa la pena di andare a guardare il sito della gara.
Ma pensa a chiunque sia interessato alle ultramaratone e desidera essere informato!
Non è che tutti siano in condizione di tenere presente tutto e o di andare a cercarsi le notizie interessanti, navignando in rete.
Molti hanno dei siti web di riferimento, come può essere questo giornale e le notizie vorrebbero vederle pubblciate in questi siti.
Ma se noi che gestiamo i siti e i giornali online (o anche quelli cartacei), vogliamo pubblicare le notizie, come facciamo a farlo, se non ci arrivano i comunicati stampa?
Un giornale online funziona essenzialmente attraverso i comunicati stampa inoltrati da chiunque, individuo o organizzazione, sia interessato a divulgare delle notizie.
Se l'attività di un addetto stampa langue o è assente, là si crea un problema.
Per la IUTA, un addetto stampa e uno che si occupi "veramente" dell'Area Comunicazioni ci vuole ed è indispensabile: e deve essere uno che sappia compiere questo compito con professionalità e in
maniera competente.
E non mi pare che, al momento, questo tipo di incarico nell'ambito della IUTA sia svolto in modo adeguato.

Anche io ci sarò al Campionato del Mondo 24 ore 2013, ma - come vedi - di notizie su Steenbergen, sino a questo momento non ho pubblicate molte: avrei potuto cercarmele, ma questa è l'unica
risposta alla latitanza comunicativa della IUTA. 



Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche