Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
4 settembre 2013 3 04 /09 /settembre /2013 21:31

Lupatorissima 2013 (19^ ed.). Anteprima sulla Staffetta della Speranza del 1° ottobreTra il 21 e il 22 settembre 2013 si svolgerà la 19^ edizione della Lupatotissima, presso lo Stadio Comunale "Nino Mozzo" di San Giovanni Lupatoto (Verona). La notissima manifestazione lupatotina, le cui principali "attrazioni" sono l'ultramaratona su pista (ad anni alterni, una 100 km e una gara di 24 ore) e la gara a staffetta (24X1 e 12X1), avrà una "coda" il 1° ottobre 2013, con la "Staffetta della Speranza" (alla sua 11^ edizione) di cui di seguito pubblichiamo un'anteprima.

 

La conclusione del lungo programma di eventi sportivi della Lupatotissima 2013 avrà luogo martedì 1 ottobre, quando la pista comunale di Atletica “Nino Mozzo” di San Giovanni Lupatoto ospiterà l’edizione n° 11 della Staffetta della Speranza, organizzata dall’Associazione ALBA - progetto Fibrosi Cistica in Bielorussia, dal Gruppo Sportivo Dilettantistico Mombocar e dall’Assessorato allo Sport del Comune di San Giovanni Lupatoto, in collaborazione con i Giudici del Centro Sportivo Italiano
Un migliaio di giovani provenienti dalle scuole di Verona e provincia correranno insieme per portare speranza e aiuto ai bambini della Bielorussia ammalati di fibrosi cistica, con l’invio di medicinali ed attrezzature sanitarie indispensabili per la terapia. Lo scopo è anche quello di avvicinare e sensibilizzare i partecipanti ai problemi di salute di questi bambini.

 

Saranno di scena per primi gli alunni delle Scuole Elementari, in rappresentanza di una decina di Istituti Scolastici.  Ogni Staffetta sarà composta da tre pattuglie, che percorreranno ciascuno un tratto di pista di circa 133 metri. All’arrivo del primo alunno della prima pattuglia, partirà la seconda pattuglia, che percorrerà un altro tratto di 133 metri. Con lo stesso metodo avverrà anche il cambio tra la seconda e terza pattuglia. Ciascuno dei tre raggruppamenti sarà caratterizzato e riconoscibile da una fascia al braccio di ciascun alunno: di colore verde per la prima pattuglia, di colore arancione per la seconda e di colore giallo per la terza, che sarà quella che concluderà il giro di pista. I Giudici di Gara  del CSI rileveranno il tempo del 1° e del decimo classificato della Scuola e la classifica sarà stilata in base alla somma dei 2 tempi rilevati.

 

Successivamente, sarà la volta degli studenti delle Scuole Medie Inferiori ed infine di quelle Superiori.

In entrambi i casi ogni Scuola o rappresentativa farà gareggiare in successione 3 classi in frazioni separate a pattuglia; ogni classe, con tutti i suoi componenti, correrà un giro di pista di 400 metri; all’arrivo del 10° studente della classe, partirà la classe successiva. I Giudici di Gara di Verona  del CSI rileveranno il tempo complessivo della Scuola all’arrivo del 10° studente della classe che disputerà la 3^  frazione.

 

Alcune aziende, prime fra tutte Pepperone, ma anche Riso San Marco, Paluani e Meggle Italia, doneranno a ciascun partecipante il ristoro e anche alcuni omaggi e riconoscimenti.

 

Grazie al Ristorante Pepperone, i ragazzi potranno vedere da vicino la fiaccola che ha caratterizzato i Giochi Olimpici Invernali di Cortina 1956 e quella che ha acceso il tripode dei Giochi  Olimpici invernali di Torino 2006.
Proprio quest’anno, il 20 marzo scorso, il Pepperone Restaurant  ha festeggiato le due torce con le campionesse Giuliana Minuzzo e Deborah Compagnoni.

Giuliana Minuzzo, bronzo ad Oslo in discesa libera nel 1952, quattro anni dopo alle Olimpiadi di Cortina 1956, ebbe l’onore di essere la prima donna nella storia dello sci a leggere il giuramento delle Olimpiadi.

Deborah Compagnoni ha vinto ben tre ori olimpici in altrettante Olimpiadi, nel 1992, 1994 e 1998.

Entrambi gli acquisti delle torce da parte del Ristorante Pepperone e della famiglia Zanini hanno contribuito a finanziare importanti progetti umanitari, come “un sogno per il Gaslini” e “Sciare per la vita”.

 

Sport e Solidarietà formeranno un unico connubio che unirà simbolicamente i giovani veronesi ai piccoli malati bisognosi in Bielorussia.
Diffondendo inoltre tra i giovani la pratica sportiva e dell’Atletica in particolare, nei vari Comuni interessati dall’iniziativa, si cercherà di coniugare quindi Sport, Scuola e Solidarietà.
Di questo obiettivo, ne è testimonianza lo slogan, coniato per l‘occasione , di “2 Euro per i farmaci salvavita”, al quale rispondono ogni anno con entusiasmo tutti i ragazzi delle Scuole partecipanti, donando appunto 2 Euro ciascuno all’Associazione Onlus Alba - progetto Fibrosi Cistica per la Bielorussia.


 

Nella foto: un momento del Galà dello Sci del 20 marzo 2013 organizzato dal Ristorante Pepperone.

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Archivi

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche