Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
27 dicembre 2013 5 27 /12 /dicembre /2013 07:24

Magraid. Correre nella Steppa 2014. Spigolature in attesa dell'edizione 2014L'edizione 2014 di "Magraid. Correre nella Steppa" si svolgerà, come sempre in tre tappe, nel territorio di Cordenons (Pordenone, Friuli) dal 13 al 15 giugno 2014 su di una distanza complessiva di 100 km: è una gara ricca di fascino e che riproduce, in piccolo, le difficoltà di un'ultramaratona a tappe in un territorio desertico, a partire dal fatto che i partecipanti vengono fatti alloggiare in un campo base, dove ilpernotto avviene all'interno di tende militari.
Le iscrizioni apriranno - online - a partire dal 6 gennaio 2014.

La prima tappa sarà modificata rispetto alle edizioni precedenti,,
Di seguito il report di Paolo Tedeschi e le prime impressioni di Fausto Lenarduzzi, magraider e titolare dell’agriturismo ’’Da Tina’’: il locale verrà ’’toccato’’ dalla seconda tappa della 100 chilometri nella steppa.

Paolo Tedeschi dal Magraid Magazine: Lo abbiamo già annunciato e pubblicato ma ricordiamo che la prima tappa di Magraid 2014 è completamente diversa da quella, interlocutoria, degli anni precedenti.

E’ una tappa nella quale si parte direttamente dal Campo Base e si entra subito in territorio steppico, come si può vedere dall’immagine satellitare. Questa tappa è anche abbastanza facile da vedersi per gli spettatori, che, partendo dal Campo Base a piedi, possono incrociare gli Atleti due volte facendo solo pochi chilometri.

La tattica di gara sarà profondamente modificata da un prima tappa come questa, non più interlocutoria ma sicuramente già indicativa per quelle che saranno le prime posizioni. Non è difficile infatti in questo tracciato accusare ritardi anche pesanti ma, bisogna aver ben presente, la mattina successiva si parte per la tappa marathon e le ore di riposo sono davvero poche!

Fausto Lenarduzzi sul nuovo tracciato della prima tappa di Magaraid: "Difficile, ma bella": Il percorso della prima tappa mi è piaciuto molto, perchè si attraversano vari tipi di terreno con diverse difficoltà, dai sassi con un fondo più o meno duro, all’erba soffice. Il paesaggio attraversato è proprio quello della steppa, e sono curioso di vedere come sarà il tratto "nuovo" nei giorni della gara, anche se lo posso immaginare. Quindi, secondo me, la prima sarà una vera tappa di Magraid sia per bellezza che per difficoltà, che, se affrontata nel modo sbagliato, lascerà il segno sia all’arrivo che in gara il giorno successivo.

Presto un'application per smartphone e tablet. Una app per smartphone e tablet interamente dedicata a Magraid. E’ in fase di sviluppo un’applicazione che, al passo con la tecnologia, permetterà ai magraider e a tutti i simpatizzanti dell’ultramaratona nella steppa di 100 chilometri di poter accedere, in tempo reale, a tutte le informazioni riguardanti la kermesse di tre giorni, in programma nel 2014 dal 13 al 15 giugno, direttamente dal proprio smartphone/tablet.

Una significativa ’’rivoluzione’’ informatica, segno che Magraid continua sempre a stare al passo con i tempi.

 

Inviate una vostra foto di una vostra partecipazione ad una delle precedenti edizioni del Magraid. Lo staff di Magraid lancia un’iniziativa fotografica. Si rivolge ai magraider che hanno partecipato, negli ultimi sei anni, all’ultramaratona nella steppa di 100 chilometri chiedendo loro di inviare alcune foto all’indirizzo info@magraid.it, in formato orizzontale e in una buona risoluzione, in cui il soggetto è la gara, l’ambiente oppure loro stessi. I ’’click’’ verranno selezionati dal Magraid Team e poi inseriti direttamente nella home page del sito www.magraid.it oppure utilizzato direttamente per Magraid.

Questo il testo del form da compilare all’atto dell’invio.

Privacy e Dirittto d'immagineAll’atto dell’invio della foto l’Atleta & Autore dovrà autorizzare l’organizzazione all’utilizzo gratuito, senza limiti territoriali e di tempo, d’immagini statiche ed in movimento che li ritraggano la foto inviata a cui deve dare un nome .
L’Atleta & Autore autorizza il Comitato Organizzatore a utilizzare, riprodurre e diffondere l’ immagini della foto anche alla comunicazione di massa (Riviste, Siti Internet, Giornali, Dvd Ufficiale di Magraid etc, etc.). Nessun compenso sarà dovuto L’Atleta & Autore per l’utilizzo, la riproduzione, la diffusione della foto .
N.B. la mancata presentazione del consenso autorizza l’organizzatore a non procedere al tesseramento.

 

Magraid e Triteam per Chirstmas Spin Bike. Magraid e Triathlon Team hanno sostenuto l’iniziativa ’’Christmas Spin Bike’’, la pedalata di 24 ore, in programma dalle 24 del 23 dicembre alle 24 del giorno seguente, la cui raccolta fondi sarà interamente destinata al Duchenne Heroes (evento a sostengono di Parent Project onlus). La partenza è in programma da Piazza XX Settembre, nei pressi del chiostro della Biblioteca civica.

Il link della manifestazione, completo di tutti i dettagli, è presente sia nella home page del sito internet di Magraid (www.magraid.it) che in quella del Triathlon Team (www.triathlonteam.it).

 

Il video di presentazione      

 

 


 

Ufficio Stampa: Alberto Comisso

ufficiostampa@magraid.it

3460153287

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Archivi

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche