Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
22 novembre 2012 4 22 /11 /novembre /2012 07:35

maratona-di-Valencia.pngIl 18 novembre 2012 si è svolta la 32^ edizione della Maratòn Divina Pastora Valencia, conosciuta anche come "Maratona di Valencia" che é stata dichiarata la gara con il circuito "mas llano de Europa", ossia il percorso più pianeggiante d'Europa. Ed é senza dubbio la maratona ideale, sia per i top runner sia per maratoneti amatori evoluti per ritoccare il proprio personal best. 
Una maratona in crescita, se si considera che nell'edizione 2011 ha già raggiunto agevolmente i 7000 partecipanti (raddopppiandone di fatto il numero rispetto all'edizione 2010), una crescita favorita dalla disponibilità cogente di prendere nota delle richieste e delle osservazioni costruttive di chi ha già partecipato alle precedenti edizioni.
Gli Italiani sono stati presenti numerosi: ben 638 partecipanti, prima nazione rappresentata subito dopo la Spagna!
In totale, i partecipanti hanno superato di circa un centinaio i 7000, stabilendo di fatto - anche se per un piccolo margine - un nuovo record di partecipazioni.
Non solo il percorso è bello e splendido sotto il profilo tecnico, ma l'atmosfera è favolosa, con un supporto calorissimo da parte del pubblica, come attesta il breve racconto della palermitana Concetto Filizzolo, riportato in calce. 

Alcuni mesi addietro, ha avuto luogo a valencia, la presentazione ufficiale della 32^ edizione della Maratona di Valencia presso il Centro culturale La Petxina, incontro presieduto da Francisco Borao (Presidente dell’Associazione Sportiva Correcaminos e dell’AIMS) e da Cristóbal Grau (Assessore allo Sport del Comune di Valencia). Nell'incontro, presentato da Recaredo Agulló (Professore e ricercatore dello sport), Cristóbal Grau non ha voluto perdere quest’occasione per ricordare il successo di una gara che non solo ha raddoppiato il numero dei partecipanti – si è passati dai 3.620 del 2010 ai 7.000 nel 2011 – ma che è anche riuscita ad aumentare del 45% il numero degli iscritti provenienti da fuori della regione di Valencia, il 13% dei quali stranieri in arrivo da 30 diversi paesi. "L'intenzione è quella di continuare con questa politica rivolta a mostrare le attrattive della prova e della città al di là del nostro ambito geografico, con l'intenzione di continuare a far crescere il turismo sportivo di consumo", ha affermato l’Assessore allo Sport del Comune di Valencia. Queste cifre, secondo Francisco Borao, "andranno ancora oltre e saranno migliori, sotto tutti i punti di vista, nella prossima edizione."

L'evento ha avuto come argomenti più rilevanti la disposizione della partenza (sia della maratona sia della prova parallela dei 10 Km) e i nuovi e più completi approvvigionamenti, due questioni su cui l'organizzazione - "dopo aver ascoltato molti dei corridori che hanno partecipato alla scorsa edizione" - aveva considerato la possibilità di un miglioramento. "Siamo sempre pronti a soddisfare i corridori e prendere nota dei suggerimenti che ci vengono proposti, per continuare a migliorare" ha sottolineato Cristóbal Grau.

In preparazione all'edizione 2012, è' stato anche avviato anche un nuovo sito ufficiale (www.maratondivinapastoravalencia.com) di cui sono state presentate le novità e che si è evoluto con l'intenzione di diventare una pagina web di riferimento da visitare settimanalmente da parte di tutti i corridori popolari.
Così, il sito ha ampliato le informazioni di alcune sezioni (News, Corsa Divina Pastora di Valencia (10Km), Sport Expo Valencia...) e ne ha create di nuove (Calendario delle Gare, Photogallery, Blog di celebri corridori del circuito...). Infine, e per soddisfare i paesi che portano più corridori alla gara di Valencia (Italia, Francia, Regno Unito e Belgio), tutte le informazioni del sito sono disponibili nelle rispettive lingue, che si aggiungono così allo spagnolo e al valenziano.

Questo il link alle classifiche 2012

 

Ecco di seguito le impressioni della palermitana Concetta Filizzolo che sfortunatamente non ha potuto portare a termine la sua impresa bene come avrebbe voluto (e come aveva pianificato), ma che alla fine - proprio sostenuta dall'entusiasmo della folla - ha stretto i denti e ha finito comunque la distanza.
Una palermitana alla Maratona de Valencia
(Concetta Filizzolo) Finita! Non so come, ma l'ho finita! 

L'amarezza è passata.
Un'altra medaglia si è aggiunta alla mia collezione....
La delusione, i pianti, sembrano un ricordo lontano.
Non è facile riuscire ad esprime tutte le sensazioni che mi hanno accompagnata in questa avventura.
L'entusiasmo, la gioia, sono svaniti di colpo al 22°km....
Ci credevo, ero pronta, sapevo che avrei fatto il mio tempo migliore.
Non avevo fatto i conti con il mio vecchio dannato ginocchio!
Ma ho stretto i denti, non lo ascoltavo, non era un problema mio.
Ed ecco arrivare i crampi al quadricipite...
Un massaggio veloce e via, fino al 32°km... Poi la fine! Il ginocchio, i crampi, il polpaccio.
il mio corpo ha detto basta! Ho pianto, volevo fermarmi, avevo la nausea, freddo, tanto freddo nonostante i 22°!
Ma è scattato qualcosa...
La gente che gridava il mio nome: "Animo,Animo Concetta!"; i bambini in fila che battevano il cinque; "Forza Campeona!", gridava un'altro; un runner mi ha dato una pacca di incoraggiamento sulla spalla e mi grida "Non arrenderti"; un altro mi porge la bottiglietta d'acqua...
Ho capito che tutto questo è la maratona!
Non i tempi, non il posto in classifica, ma la voglia di esserci e dire ce l'hai fatta!
Non ho più guardato il cronometro: il mio punto di riferimento erano solo i cartelli con la distanza raggiunta e ogni volta mi dicevo "Un altro km in meno".
S
tringevo i denti e pensavo che dovevo avere la mia medaglia!
Ultimo km e due ali di folla mi hanno accolta all'ingresso della Città delle Arti e delle Scienze; sento gli applausi, sento le grida, "Ce l'hai fatta" dicevano a gran voce. E' stato un sogno percorrere la passerella azzurra, l'acqua tutt'attorno a me, l'arrivo col mio tempo ufficiale, la mia medaglia sofferta, i complimenti, i baci, gente che non conoscevo, ma che mi hanno accolta come se fossi stata una vera "Campeona"!
E l'applauso l'ho fatto io a loro.
Grazie Valencia
 

 

Condividi post

Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche