Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
21 febbraio 2014 5 21 /02 /febbraio /2014 18:59

Maratona alla Fidippide 2014 (7^ ed.). Si svolgerà il 10 agosto 2014 e sarà, come sempre, una spartana corsa pointo to point

La Maratona alla Fidippide 2014 (alla sua 7^ ed.), si svolgerà il 10 agosto 2014 e sarà, come in ogni precedente altra edizione, una maratona point to point, dall'altopiano ibleo (Punto di partenza: Chiaramonte Gulfi) al mare (punto di arrivo a Puntasecca, nei pressi della villa resa celebre dalla serie TV dedicata al commissario Montalbano).

La Maratona si correrà in modo essenziale e spartano: per regolamento saranno banditi tutti gli orpelli tecnologici.

I posti di ristoro saranno dislocati lungo il percorso ad intervalli irregolari e non saranno collocati, come è usuale, i cartelli chilometrici.

E ciò allo scopo di mettere in condizione i partecipanti di vivere l'intensa esperienza di correre esattamente come un'emerodromo greco, quale fu il mitico Fidippide, per alcuni considerato il primo maratoneta della storia, ma secondo altre fonti egualmente attendibili, il primo "ultramaratoneta" a compiere un'autentica impresa di ultra-running.

In pratica, la Maratona alla Fidippide, ideata per la prima volta da Elio Sortino (ASD No al Doping e alla Droga) è una delle poche gare su strada di lunga distanza - se non l'unica - in cui per regolamento i partecipanti devono correre "a sensazione".

Ciò non toglie tuttavia che sia mantenuto l'impianto di gara competitiva e che l tempi realizzati dai sigoli atleti siano regolarmente cronometrati, in modo tale alla fine di poter stilare una regolare classificazione e rendere possibile a ciascuno di quantificare la propria performance realizzata "a sensazione": ma gli atleti soltanto alla fine potranno farsi i loro calcoli per aver eun'idea della andatura tenuta (minuti al chilometro, media chilometrica oraria e quant'altro), mettendo a confronto le loro sensazioni con il dato certo.

Indubbiamente, stando a coloro che l'hanno già provata, si tratta di un'impagabile esperienza, in un momento in cui tanti parlano della necessità di ri-imparare a correre senza cronometro e senza tabelle da rispettare, ma semplicemente utilizzando ritmi interiorizzati.

Con la Maratona ala Fidippide ci si confronta in una gara, davvero unica nel suo genere, con una dimensione della garsa che alcuni tendono a dimenticare o anon praticare, perchè sono ossessionati dalla prestazione cronometrica.

"In una prima fase hai hai bisogno dell'orologio per capire che stai andando a 5'00/km e della tabella per sapere per sapere questa è la velocità giusta per generare quella fatica finale che stimola il tuo organismo.In una seconda fase impari a dimenticare l'orologio e 'sentire' a che velocità stai andando. Alla fine non hai neppure più bisogno della tabella che ti imponga dei ritmi specifici: Dopo tanti chilometri, sia in allenamento che in gara, impari qual'è il ritmo giusto per stare agevolmente sulle gambe per due ore, quale sia quello che ti porta oltre il tuo limite... (...)" (da Franz Rossi e Giovanni Storti, Corro perchè mia mamma mi picchia, Mondadori, 2013, p. 172-173) .

Diciamo pure che, a volte, purtroppo succede che nel podista (incapace di evolvere secondo queste direttive che ne farebbero un podista "evoluto") s'ingenera una sorta di dipendenza dagli orpelli tecnologici (orologio, cronometro, garmin, cardiofrequenzimetro) proposti con strategie di mercato sempre più aggressive, come si fossero ciò di cui "assolutamente" ciascun runner non può fare a meno.
Ed ecco che si crea uno sbarramento nel naturale percorso di evoluzione nell'approccio running, così come magistralmente sintetizzato nel passaggio citato.

La Maratona alla Fidippide offre un'encomiabile occasione in cui i podisti sono in qualche misura "costretti" a svezzarsi da questa loro perniciosa esperienza che - indubiamente - leva libertà al loro correre. 

L'ideazione e l'avvio della Maratona alla Fidippide sono l'espressione acuta dell'atteggiamento di forte idealità all'approccio di qualsiasi pratica sportica che Elio Sortino, dedizione ed entusiasmo, da anni porta avanti assieme al sodalizio "No al Doping".


La partenza verrà data ad orario antelucano, per essere precisi alle 4.30

 

Per informazioni: 3315785084

 

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Archivi

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche