Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
12 ottobre 2013 6 12 /10 /ottobre /2013 06:36

Maratona Il prossimo 12 gennaio 2014 - tra le prime in calendario nel nuovo anno - si svolgerà la ormai classica Maratona "Citttà di Ragusa" -Hybla Barocco Marahon alla sua 11^ edizione, proposta dalla ASD "No al Doping e alla Droga". ad affiancare la Maratona, si svolgerà anche secondo tradizione la 11^ StraRagusa sulla distanza della Mezza, valevole come 1^ prova del Grand Prix Provinciale Ragusa di Podismo su Strada 2014. Contestualmente, si svolgerà anche una "Family Run", non competitiva sulla distanza di 3km.
Le iscrizioni saranno aperte dal 1° dicembre 2013 al 10 gennaio 2014.


Qota di partecipazione. € 10,00 sia per la Maratona che per la StraRAGUSA comprensibile di: pettorale, piccolo pacco gara, medaglia, diploma, servizio navetta, degustazione fine gara prodotti tipici ragusani

Documenti di iscrizione. Modulo iscrizione; documento di riconoscimento in corso di validità; tesserino sportivo o altri Enti di promozione sportiva; certificato medico “agonistico” in corso di validità

Trasmissione dei documenti. Via fax al numero 0932 1856820 oppure al numero 0932 653840 oppure via e mail all’indirizzo sicilyisone@gmail.com 

Tempo massimo per la maratona: 6 ore

Iscrizione Family Run: Km. 3 non competitiva: gratuita


Info per aggiornamenti organizzativi e sul percorso di gara.
Elio Sortino 328 0006568
Mimmo Causarano 331 5785084
Sebastiano La Mesa 330 590032

 

Programma

 

  • Sabato 11/01/2014: Dalle ore 16.00, ritiro pettorali, c/o Palazzo Comunale, P.zza Pola Ragusa Ibla (N.B. “I pacchi gara”, saranno consegnati, il 13, all’arrivo).
  • Domenica 12/01/2014: (dalle ore 6.30-8.00) Raduno C/o “Conad Barocco” di Via Feliciano Rossitto a Ragusa Alta.
  • Ore 8.00: Via Feliciano Rossitto partenza XI Hybla-Barocco Marathon 42,195 Km
  • Ore 9.45: Via Feliciano Rossitto Partenza della StraRagusa 21,097 Km
  • Ore 10.30: Piazza S.Giovanni: Partenza “Family-Run”una “non-competitiva” di 3 Km, fino Piazza Duomo, a cura della Croce Rosa Italiana sezione di Ragusa
  • Ore 10.30 (ca.): Piazza Pola (Ragusa Ibla): Probabile arrivo dei primi maratoneti al traguardo 
  • Dalle ore 12.00: Intrattenimento con Prodotti tipici per tutti i partecipanti
  • Ore 14.30: Fine ufficiale della XI° Maratona Città di Ragusa 


Previsto Servizio-Navetta per recarsi al Luogo di Raduno, e alla fine per ritorno a Ragusa Alta.

Previsto anche Furgone-scopa e “Furgone-spogliatoio” per trasporto sacche all’arrivo

Non è da escludere che tale Programma possa ancora subire variazioni sostanziali dell’ultim'ora.


Descrizione del percorso di gara. Il Percorso della XI° Maratona di Ragusa, è stato disegnato con la priorità-principe di creare i minori disagi viabilistici alla cittadinanza, pur cercando di esaltare i punti più suggestivi del territorio ragusano, sia dal punto di vista paesaggistico (con tutto l’altopiano), che dal punto di vista architettonico, coi 2 Centri Storici nella parte finale, e l’ingresso ad Ibla, ove è tradizionalmente posto il traguardo. La Maratona, presenta i primi 5 Km cittadini, tra le periferie di Ragusa Ovest, quindi 32 Km ricavati perlopiù in campagna tra i villaggi e le frazioni rurali dell’Altopiano, tra cui molto suggestivo sarà il passaggio da Cilone, il villaggio di Tre Casuzze, col percorso sempre caratterizzato da “muretti a secco”, vere icone rurali del paesaggio. Nei primi 21 Km del percorso, vi sarà qualche tratto “in sterrato” (un pò come il Pavè alla Parigi-Robaix ciclistica) ma in misura molto minore rispetto all’edizione 2011 e delle lunghezze oscillanti tra i 50 ed i 300 metri, che daranno un tocco di suggestività “in più” al tracciato.
Il tracciato dell’edizione 2012, è stato ulteriormente velocizzato rispetto all’edizione 2011, in quanto sono stati tolti molti “ mangia e bevi” dei primi 16 Km, ed anche qualche antipatico tratto sterrato, e dal punto di vista altimetrico, la variante del 2012, è la più scorrevole mai sperimentata Attorno al 24° Km, laddove il percorso della StraRagusa si congiungerà con quello della Maratona, si lambirà la periferia Ovest di Ragusa, con la grande Rotatoria di Viale delle Americhe, da qui si andrà poi verso altri villaggi residenziali, come Monachella, Cisternazzi, Fortugno, per iniziare, a seguire, la parte che interesserà la Zona Industriale ed anche la Zona Mineraria, contraddistinta dai pozzi di petrolio, e soprattutto dalle due gallerie a ridosso dell’ANIC. Al 32° Km, il percorso diventa pressocchè in costante discesa, con al Km 38, l’ingresso nel Centro Storico Superiore, ed il passaggio dal caratteristico “Ponte Vecchio”, la Piazza della Cattedrale di San Giovanni, e quindi tra stradine suggestive ci si proietta verso i tornanti di Corso Mazzini, (col sontuoso panorama di IBla da tutte le angolazioni), moltissime volte teatro di set cinematografici e televisivi, come la "Vigata" della celebre fiction di Rai Uno “Il Commissario Montalbano”, tratto dagli omonimi romanzi di Andrea Camilleri.

In questo tratto (da Corso Mazzini, al traguardo), la Maratona passerà accanto a numerosi monumenti dichiarati dal’Unesco, Patrimoni Mondiali dell’Umanità, come la chiesa di Santa Maria delle Scale, il Palazzo Cosentini, la Chiesa del Purgatorio, il Palazzo Sortino-Trono, da dove inizierà l’Ultimo Chilometro della Maratona (Senz’altro “tribolato") coi 300 metri di salita impegnativa della Via XI Febbraio, tra vecchie basole e stradine strette, prima dell’ingresso finale nell’Isola Pedonale di Piazza Duomo, dalla splendida e suggestiva arcata di Via S.Tommaso.
Nel complesso il percorso è da ritenersi “veloce” , con una prima parte “molto ondulata”, caratterizzata (più che da “salite vere”) da “Mangia e Bevi” (a volte fastidiosi) tipici dei tracciati collinari. La seconda parte sicuramente più veloce, a parte il “particolare impegno” che necessita l’ultimo chilometro, e comunque un “percorso ottimo” per fare la “gamba” e per preparare al meglio le grandi maratone di primavera.
Il Percorso della StraRagusa di 21,097 Km, è da ritenersi anch’esso “molto veloce”, nel complesso, a parte qualche ovvio “Mangia e Bevi” nei primi 11 Km, per il resto scorre sempre con una favorevolissima altimetria da leggera e costante discesa, ed in pratica copre esattamente gli ultimi 19 Km della Hybla-Barocco Marathon (ivi compresa la salita finale di Via XI Febbraio).
E non è affatto da escludere che nella Maratonina (correndo con sagacia la prima parteHybla Marathon 2010), alla fine non vi siano atleti che avran ritoccato sensibilmente il loro tempo personale sui 21,097 Km.

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche