Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
7 dicembre 2012 5 07 /12 /dicembre /2012 10:37

Maratona di reggio Emilia medaglia-2012 fronte Siamo quasi alla vigilia della 17^ edizione della Maratona di Reggio Emilia che si svolgerà il 9 dicembre 2012. Anche Stefano Baldini sarà presente al centro maratona alla vigilia della 17^ edizione della Maratona di Reggio Emilia.
Fra i numerosi ospiti della maratona quest’anno ci sarà anche Stefano Baldini che sarà presente sabato 8  allo stand Born to Run all’interno del Centro Maratona (Palazzetto dello sport - Via Guasco, Reggio Emilia) e con la sua presenza sosterrà le iniziative a favore delle popolazioni terremotate dell’Emilia. Domenica 9 dicembre, inoltre, Baldini parteciperà a CoopRun, la corsa non competitiva aperta a tutti, il cui ricavato verrà devoluto interamante al comune di Reggiolo a sostegno delle opere di ricostruzione.

 

Ecco i top runner stranieri

  • HAJJYI MOHAMED (1980) MAROCCO
  • KHALID EN GUADY (1974) MAROCCO
  • ZAIN JAOUAD (24/11/1984) MAROCCO
  • EL BARHOUMI TAOUFIQUE (01/10/1981) MAROCCO
  • KISS ARON (1985) UNGHERIA
  • BADIS ANISSA (1987) UNGHERIA
  • BIWOTT NICODEMUS (1980) KENIA
  • TALAM KIPKEMEI ABRAHAM (1978) KENIA

 

E i top runner italiani (per le donne straniere ed italiane, vai in fondo all'articolo)

 

  • PALLADINO DANIELE (1971)
  • BUCCILLI CARMINE ( 1982)
  • ROGNONI DARIO ( 1972)
  • PASETTO GIANLUCA ( 24/09/1
  • CANAGLIA MIRKO ( 1979 )
  • BRAVI PAOLO ( 23/12/1974)
  • VENTUROLI NICOLA ( 1988)
  • SIMION GIANCARLO ( 1987)
  • BATTELLI PAOLO ( 03/12/1975)

 

 

Di seguito, le note riguardanti ciascun atleta

 

STRANIERI

HAJJYI MOHAMED (1980), MAROCCO. Vive a Terni, sposato e papà di Hicham. Il suo passato, non solo agonistico, è vissuto sull'asse Scandiano- Rubiera dove ha vestito le casacche dell'Atletica Scandiano e della Corradini Rubiera. Ha già partecipato alla Maratona di Reggio Emilia nel 2011 guadagnando un 6°posto. Campione italiano Uisp 2012 di mezza maratona a Correggio lo scorso 14 ottobre. Corre per vivere e mantenere e la famiglia!

KHALID EN GUADY (1974) MAROCCO, Atl. Rebo Gussago (Bs). Dopo il 4° posto del 2010, vuole riprovarci! Nel corso del 2009 le sue corse migliori: 1° a Cannes in 2.14.25, 2° alla maratona di Mont S. Michel.

ZAIN JAOUAD (24/11/1984), MAROCCO. Vive a Terni e veste i colori della Running Evolution Colline Romane. Torna dopo il 5° posto del 2011 in 2.19.54, seconda maratona in carriera. Approda al via dopo aver colto il 2° posto alla mezza maratona di Riva del Garda, che vinse nel 2011. In bacheca vanta il primato al trofeo S. Vittore a Tonadico nel 2011, come al Giro dei 3 Monti ad Imola nel 2010 e quest'anno alla Cortina-Dobbiaco. In maratonina vale 1.03.36 (Padenghe 2011).

EL BARHOUMI TAOUFIQUE (01/10/1981) MAROCCO. Seconda stagione in forza al Casone Noceto, torna per far risultato. Vinse l'edizione del 2010 in 2.15.55, l'anno scorso ha fatto meglio in quel di Valencia (Spagna) 2.12.02. In terra reggiana vincitore a Gualtieri nel 2010 e 2° nel 2012. Quest'anno vincitore a Vigevano e Cantù sui 21 km. E' il favorito numero uno.

KISS ARON (1985) UNGHERIA. Al via per la 4^ volta il maratoneta magiaro, nella nostra città 12° nel 2009 in 2.28.23, 10° nel 2010 in 2.30.28 e 14° nel 2011 in 2.27.58, nuovo primato personale.

BADIS ANISSA (1987) UNGHERIA. Alla seconda maratona in carriera, dopo il 3° posto conquistato giusto un anno fa nella maratona di Malaga (Spagna). Un mese fa ha colto il 3° posto nella mezza maratona del Garda Trentino.
Reduce dalle selezioni per i prossimi campionati europei di cross country di Budapest dove ha colto il 4° posto ha preferito affrontare la maratona di Reggio Emilia che in passato ha portato davvero bene alle sue connazionali (vedere l'albo d'oro).

BIWOTT NICODEMUS (1980) KENIA, FARNESE RUNNING PESCARAAlla quarta presenza consecutiva, torna ai nastri di partenza dopo la bella prova (2°) di domenica scorsa a Vidor (Tv) nella Prosecco Run, vinta di misura dal connazionale Bii Kiprono.
Già 5° nel 2009 in 2.22.22, 3° nel 2010 in 2.19.42 come l'anno scorso in 2.14.59 (p.p.). Dal fisico statuario e da una spiccata e a tratti generosa condotta di gara è da inserire di diritto tra i favoriti per la vittoria.
In passato, a tal riguardo ha saputo vincere sulle strade di Pescara (Maratona Dannunziana) nel 2009 in 2.17.33 e sempre nel 2009 a Livorno in 2.18.25.

TALAM KIPKEMEI ABRAHAM (1978) KENIA, ATL. FUTURA FIGLINE VALD'ARNO (SI). Specialista delle mezze maratone, sulla distanza vale 1.01.31 siglato alla Run Tune up di Bologna di 3 anni fa, 3° quest'anno a Pieve di Cento come a Gualtieri, bronzo sui prati di Correggio in occasione dei societari di Cross Country. In bacheca vanta anche la prestigiosa vittoria alla Corrida di S. Geminiano nel 2010, in quel di Modena. Quest'anno ha esordito in maratona lo scorso 6 maggio vincendo in volata la prova di Cagliari in 2.22.40. Ci riprova, da inserire nel lotto degli outsiders.

 

 

ITALIANI

PALLADINO DANIELE  (1971). Vive a Ca de Caroli, frazione di Scandiano. Azzurro della 100 km, 3° italiano al Mondiale  100 km di Seregno 2012  ed iridato a squadre. Campione italiano M40 di maratona a Carpi 2012 e titolo bissato  sulla distanza trial a Valdagno (Vi), 2° alla 100 km del Passatore 2012. 5° alla Pistoia -Abetone 2012. Vincitore dell'Eroica Running 2011/2012. Nell'arco di 5 anni da tranquillo  cicloturista si è scoperto competitor di spessore, ed è la speranza reggiana ai nastri di partenza.  

ABATE GABRIELE  (1979) Valsusa (To), vive a Borgaretto (To) corre  per l'Orecchiella Garfagnana  (Lu). Campione Europeo di corsa in montagna, fa il suo esordio alla maratona di Reggio al termine di una stagione dove ha difeso la maglia azzurra anche ai mondiali  di corsa in montagna di Temù - Ponte di Legno dove è stato il migliore degli azzurri (5°) e contribuendo alla conquista della medaglia d'argento a squadre alle spalle dell' Eritrea. Campione italiano di corsa in montagna sulla lunga distanza  2012.
In passato  13° a Milano  2009 in 2.20.34, 3° a Tenero ( Svi) 2010 in 2.25.28, 3° a Pisa 2012 in 2.22.49 .

BUCCILLI  CARMINE (1982) ROMA, Atl. Casone   Noceto (Pr). Altro nome nuovo al via, vuole riscattare l'inaspettato ritiro accusato in quel di Francoforte  a fine ottobre. Nel 2011 ha corso a Roma  in 2. 27.48, due mesi dopo a Praga  in 2.25.36,  ha colto il 2° posto alla maratona di Lucca in 2.21.28. A settembre ha vinto per distacco la maratona del Mugello  in 2.27.59. 8° a Firenze 2012 in 2.20.18, nuovo primato personale.

ROGNONI DARIO (1972) Milano, Atletica Da Paura. Un altro volto nuovo, tornato all'agonismo da alcune stagioni, spiccano  le vittorie alla mezza di Monza 2011/2012. 21° alla maratona di Torino 2011 in 2.23.01. 

PASETTO GIANLUCA (24/09/1970)  Verona, Corradini  Rubiera. Il fedelissimo per  eccellenza ,  8^ partecipazione, più volte definito il guerriero che non molla mai, anche quest'anno  vanta questa credenziale, nonostante una prima parte di stagione  condizionata da un ricovero ospedaliero a lieto fine. Già  4° nel 2004 in 2.19.04 (attuale primato personale),  3° nel 2005 in  2.21.17, 5° nel  2006 in 2.19.30, 6° nel 2008 in 2.23.06, come nel 2009 in 2.22.43 e nel  2010 in  2.22.25, 10° nel 2011 in 2.22.24. 

CANAGLIA MIRKO (1979)  Milano, Propatria CUS Milano. Da annoverare  tra coloro che vogliono correre la maratona di Reggio,  4° volta  per il lombardo: 8° nel 2008 2.25.52, 10° nel 2009 in 2.25.13, 5° nel 2010 2.22.22, 4° italiano  a Venezia  nel 2010  in 2.22.05 (P.P.) .Può far bene.

BRAVI PAOLO  (23/12/1974) Recanati (Mc)  Grottini Team.  Gradito ritorno per l'azzurro  della  100km,  capace di correre la distanza in 2.21.14 (1997). 

VENTUROLI  NICOLA (1988) Brescia , Atl. S. Rocchino 
Già campione italiano junior  di mezza maratona  ad Atripalda (Av)  nel  2008, ci riprova dopo aver corso la più veloce maratona nella seppur giovane carriera:  9° in 2.22.06 ancora P.P., in precedenza  11° a Venezia  2009  2.22.47, 15° a Venezia 2010 in 2.24.07, 4° a Brescia 2011 in 2.27.53, come quest'anno in 2.28.00, a settembre vincitore   della Maratona dell'Acqua  in 2.27.52, 6°a Verona un mese dopo. 

SIMION GIANCARLO  (1987) Trentino, Jager Vittorio Veneto. Dall'orienteering  alla maratona, questo il radicale cambio agonistico dell'aitante atleta che sarà al via per la prima volta. Nel suo  passato  vanta anche un titolo italiano, nel suo presente la ferrea volontà di  far sempre meglio gara dopo gara. Dall'esordio di Venezia  (2010) 3° italiano, era campione italiano di specialità in 2.20.54, al 15° posto di Torino 2011 in 2.19.33 (attuale p.p.) , in 2.30 24 a Venezia 2012, risultato condizionato dalle difficoltà meteo e dall'acqua alta mai così registrata. 

BATTELLI PAOLO (03/12/1975) Massa. Dopo un lungo stop  ci riprova  alla  soglia delle 37 primavere , il portacolori della Corradini Rubiera. In passato sulle strade reggiane  ha colto  più  di una soddisfazione, vincendo 2 volte la super maratonina delle 3 Croci, come la 30KM di Novellara (anche l’ultima edizione l’ha visto trionfare). Nella sua bacheca  anche i giri a tappe come quello del l’Isola D’Elba e della Traslaval in Trentino . Per il maratoneta - ferroviere a Reggio -  è la prova che gli ha fruttato il prima traguardo personale 2.17.25 (5°) nel 2002.  Due volte 2° nel 2005 e nel 2007, 3° nel  2006.  Ha vinto nel 2009 la Maratona  delle Terre Verdiane. Ad aspettarlo al traguardo la moglie Eleonora e la piccola Iris, le sue prime tifose.

 

 

LISTA TOP RUNNER FEMMINILE
  •  

    CIMMARUSTI BARBARA (1971)

  • GIZZI NOEMI (1975)

  • TUROTTI NADIA (1962)

  • VRAJIC MARIJA (1976)

  • STEFANI ELISA (1986)

  • BADIS ANISSA ZSOFIA(1987) UNGHERIA

CIMMARUSTI BARBARA (1971). Nata a Taranto, ma residente a Pesaro atleta del Caffè Foschi di Pesaro. Torna a Reggio dove colse nel 2010 l'ottavo posto in 3.03.50. Nel 2011 ha vinto la Maratona di Ravenna in 3.01.04, ed ha chiuso al 4° posto la Collemamarathon in 3.03.36 quest'anno il salto di qualità attraverso il 2° posto alla Collemarathon chiusa in 2.54.13 rimontando alla grande Lara Mustat. Ha guadagnato anche il 3° posto alla Pistoia- Abetone (km 50) prova vinta dalla centista Monica Carlin.
GIZZY NOEMI (1975). Prima volta a Reggio Emilia per l'azzurra della 100 km, che ha corso le sue migliori maratone in quel di Piacenza: nel 2010 8° in 2.59.25 e nel 2011 4° in 2.57.31.
TUROTTI NADIA (1962). Bresciana dell’ Atl. Rodengo Saiano, torna dopo 4 anni a correre sulle strade reggiane, l'ultimo importante risultato risale al marzo 2011 (2^) a Brescia in 2.59.53.
VRAJIC MARIJA (1976), Zagabria (Croazia) Ak Veteran. Da annoverare tra le fedelissime della 42 km reggiana , sarà ai nastri di partenza per la 5^ volta consecutiva, spicca il 2.51.07 (8°) fatto segnare l'anno scorso, in precedenza 3° nel 2008 in 2.56.53, 5° nel 2007 2.53.24 ed il 4° del 2010 in 2.55.49. In Italia ha corso tutte le distanze vincendo dalla Maratona di giorno e di notte. Nel corso del 2011 ha vinto aBrescia, Fano, Porto S. Giorgio, e Malcesine. Nel corso del 2012 ha partecipato alla Maratona di Terni (legata a S. Valentino) ed a Fano (Collemarathon), 2^ a Brescia, Porto S. Giorgio ed a Piacenza con il nuovo primato personale di 2.48.19 .
STEFANI ELISA (1986), Alessandrina dell’Atletica Nuova Fanfulla Lodigiana. Torna a Reggio dopo il brillante esordio del 2011 che gli permise di cogliere il 2° posto in 2.38.55.
Durante il 2012 ha corso la Maratona di Trieste (2°) in 2.39.46, e vinto la Maratona di Lucca lo scorso 28 ottobre in 2.44.27. Già azzurra agli europei di cross nel 2008, quell'anno anche campionessa italiana promesse sui 3000 siepi. Seria candidata alla vittoria.
BADIS ANISSA ZSOFIA(1987) UNGHERIA. Alla seconda maratona in carriera, dopo il 3° posto conquistato giusto un anno fa nella maratona di Malaga (Spagna). Un mese fa ha colto il 3° posto nella mezza maratona del Garda Trentino.Reduce dalle selezioni per i prossimi campionati europei di Cross country di Budapest dove ha colto il 4° posto ha preferito affrontare la maratona di Reggio Emilia che in passato ha portato davvero bene alle sue connazionali (verificare per questo su l'albo d'oro della Maratona del Tricolore).



____________________________________________

Tricolore Sport Marathon a.s.d. - Maratona di Reggio Emilia, Città del Tricolore

Via Tamburini, 5 int. 6 – 42122 Reggio Emilia – Tel.: 0522 267211 – Fax.: 0522 267231
e.mail stampa@maratonadireggioemilia.it c.f. – p. iva 02341070353
Provincia di Reggio Emilia
Comune di Reggio Emilia
Comune di Quattro Castella
Comitato Primo Tricolore
Condividi post
Repost0

commenti

Ilaria 12/07/2012 15:07

oooooohhh!
finalmente le pari oportunità :-))

Ultramaratone maratone e dintorni 12/07/2012 11:39

Ecco fatto: in tempo reale mi hanno inviato l'integrazione del precedente comunicato stampa con i nominativi delle donne "top"... Contenta?

Ilaria 12/07/2012 11:07

no scusa....e le donne?!?!?!?!? vogliamo bruciarle tutte come le streghe???
;-)
scusami la nota un po' polemica, rivolta principalmente al COL di Reggio...e non senz'altro a te..però non ti sembra triste dedicare tanto spazio solo ai top uomini? anche noi donne partiremo a
-2°C....se ci penso...
io farò da pacer ad una amica carissima, non vedo l'ora di congelarmi con lei!!

Ultramaratone, maratone e dintorni 12/07/2012 11:20



Questo mi hanno inviato gli organizzatori nel loro comunicato stampa: penso che le donne saranno oggetto di un comunicato successivo. Ma ora vedo un po' cosa mi dicono.
Grazie di avermi fatto notare la mancanza. 



Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Archivi

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche