Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
27 aprile 2014 7 27 /04 /aprile /2014 19:26

Maratona di Sant'Antonio 2014. Fatna Maraoui lampo d'Azzurro alla Maratona di Sant'Antonio

 

Fatna Maraoui, vincendo la gara femminile, alla Maratona di Sant'Antonio 2014 che si è disputata oggi, domenica 27 aprile, si è candidata per gli Europei 2014. E' il keniano Kimani il primo tra gli uomini con il suo personale.

L’italiano Mella, sorprendente, terzo classificato, mentre viene stabilito il nuovo record del percorso sulla mezza con l’etiope Gebrearegawi.

L’azzurro torna a splendere sulla Maratona S.Antonio.

L’azzurro del cielo, che grazia quasi completamente Padova, smentendo le previsioni meteorologiche, ma soprattutto l’azzurro della nazionale: a imporsi sul traguardo della gara femminile è infatti Fatna Maraoui, che taglia il traguardo dopo 2 ore 36’32” siglando il suo primato personale, firmando la seconda miglior prestazione italiana stagionale e interrompendo un dominio estero che durava dal 2008, quando vinse Marcella Mancini. In campo maschile la gara si risolve in un’appassionante volata, vinta dal keniano Pharis Kimani sul brasiliano Franck Caldeira (vincitore dell'edizione 2013), anche in questo caso col nuovo PB del vincitore: 2h12’03”.

Ma ci sono anche altri due personaggi da esaltare: l’italiano Fabio Mella, operaio trentacinquenne bresciano che approfitta del ritiro del keniano Eliud Magut all’ultimo chilometro per salire al terzo posto in classifica (pure in questo caso col primato personale: 2 ore 26’42”42), e l’etiope Tesfaalem Gebrearegawi che, appena diciottenne, demolisce letteralmente il record della mezza maratona, fermando il cronometro dopo un’ora 02’30” (il precedente risaliva alla prima edizione della competizione che parte da Camposampiero: il suo connazionale Daniel Abrera aveva fermato il tic tac dopo un’ora 04’07” nel 2009).

«Sono contenta perché di fatto questa è la seconda maratona che faccio dopo quella di Venezia del 2007: si vede che il Veneto mi porta fortuna» ha commentato Fatna Maraoui, che è nata in Marocco ma vive a Biella dal ’98 ed è madre di due bambini. «Se questo risultato vale come un pass per gli Europei? Non sta a me dirlo. Posso dire che a causa del vento nei primi chilometri e della pioggia caduta negli ultimi (all’altezza di Cadoneghe, ndr) non era possibile realizzare un tempo migliore».

 

Maratona di Sant'Antonio 2014. Fatna Maraoui lampo d'Azzurro alla Maratona di Sant'AntonioTra le scene più belle, il bacio sulla fronte del brasiliano Caldeira a Kimani, dopo la volata («Mi sono allenato con lui spesso, oggi ne aveva di più»).
Bella”, come sempre, anche la partecipazione alle Stracittadine, che hanno anche quest’anno coinvolto migliaia di persone in Prato della Valle, richiamando numerosi testimonial con i partner sociali Città della Speranza, ActionAid, Cuamm Medici con l’Africa e Un Cuore un mondo.
«E l’anno prossimo ci piacerebbe coinvolgerne ancora di più» ha sottolineato il presidente di Assindustria Sport Federico de’ Stefani al termine dalla manifestazione.  «Due foto da salvare? Un’italiana di nuovo prima e l’avvincente volata della prova maschile, con la sorpresa di Mella».

 

In totale, tra maratona e mezza maratona hanno tagliato il traguardo in 3063

 Seguendo questo link sono conxultabili le cllassifiche complete (www.mysdam.net/) 

La Maratona di Sant'Antonio godrà di due passaggi televisivi: una sintesi di 30 minuti andrà in onda su Rai Sport 1 venerdì 2 maggio alle ore 15.00 e, in replica, sabato 3 maggio alle 14.00, con il commento di Franco Bragagna.

 

Maratona di Sant'Antonio 2014. Fatna Maraoui lampo d'Azzurro alla Maratona di Sant'AntonioCLASSIFICHE. Uomini: 1. Pharis Kimani (Ken) 2h12’03”, 2. Franck Caldeira de Almeida (Bra) 2h12’04”, 3. Fabio Mella (Gp Legnami Pellegrinelli) 2h26’42”, 4. Giuliano Virgis (Atl. Città di Padova) 2h32’45”, 5. Christian Pizzatti (Csi Morbegno) 2h35’41”, 6. Enrico Angeluccci (Amatori Podistica Terni) 2h35’48”, 7. Marco Girolami (Colleferro Atletica) 2h36’37”, 8. Luca De Francesco (Panaria Group) 2h36’50”, 9. Gianluca Cola (Circolo Minerva) 2h39’27”, 10. Antonio Sousa (Por) 2h39’30”.

 

Disabili. Handbike: 1. Giordano Tomasoni (Polisportiva Disabili Valcamonica) 1h12’53”, 2. Mirco Bressanelli (Polisportiva Disabili Valcamonica) 1h13’20”, 3. Nicola De Marchi (Team X-One) 1h13’26”. Carrozzine Olimpiche: 1. Justin Levene (Gbr) 1h49’56”, 2. Pieter Du Preez (Rsa) 2h30’52”.

 

Mezza maratona: 1. Mehri Gawi Gebrearaeth Tesfaalem (Eth) 1h02’30”, 2. Davide Parisi (Lagarina Crus Team) 1h12’35”, 3. Giuseppe Mucerino (Calcestruzzi Corradini) 1h12’49”.   

 

Donne: 1. Fatna Maraoui (Esercito) 2h36’32”, 2. Vera Nunes (Por) 2h39’30”, 3. Rose Chepchumba (Ken) 2h40’23”, 4. Tiziana Gianotti (Team Cellfood) 2h49’52”, 5. Valentina Menonna (Gs Splendor Cossato) 2h50’10”, 6. Laura Fiaschi (Atl. Signa) 2h52’48”, 7. Lara Mustat (Calcestruzzi Corradini) 2h57’01”, 8. Paloma Morano Salado (Atl. San Rocco) 3h00’50”, 9. Clara Rivera (Atl. Cairo) 3h04’13”, 10. Pamela Gabrielli (Reti Runners Footworks) 3h07’12”.     

Disabili. Handbike: 1. Giulia Ruffato (Anmil Sport) 2h06’36”.

 

Mezza maratona: 1. Erika Bagatin (Gruppo Santarossa) 1h21’45”, 2. Carolina Baldi (Atl. Manara) 1h23’15”, 3. Lorenza Di Gregorio (Sci Nordico Varese) 1h27’07”.    

 

 

Nelle foto (Photosprint)  la partenza della gara da Campodarsego e le vittorie di Kimani e Maraoui

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche