Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
19 novembre 2012 1 19 /11 /novembre /2012 01:13

Maratona di palermo (18ma edizione). Prima della partenza - Foto di Maurizio CrispiLutto alla Maratona Internazionale "Città di Palermo" - Banco di Sicilia Unicredit Group: nel corso della gara è morto il siciliano Vincenzo Mutoli (ASD Fiamma Rossa), stroncato da un malore. Inutile l'intervento dei medici. Gara internazionale in secondo piano: vincono Mamo tra gli uomini; e la siciliana Chiolo tra le donne.

Palermo, 18 novembre 2012. Lutto alla 18^ Maratona Internazionale di Palermo che si è disputata oggi. Nel corso della gara, è morto Vincenzo Mutoli, podista della ASD Fiamma Rossa. Mutoli, classe '66 (pettorale 1003) è stato stroncato da un malore durante la sua mezza maratona.

La tragedia si è consumata nel tratto di via Libertà che va da piazza Politeama a piazza Croci. L'intervento dei medici del percorso è stato immediato. A portare i primi soccorsi è stato il dottore Massimo Salzano, responsabile sanitario della manifestazione. Sono state eseguite tutte le procedure di pronto soccorso, massaggio cardiaco, defibrillazione ed intubazione.
Mutoli veniva trasportato all'ospedale di Villa Sofia ma non c'è stato più nulla da fare.

“Siamo davvero affranti per quanto successo – spiega Totò Gebbia, presidente del comitato organizzatore della Maratona – il nostro pensiero va certamente ai suoi cari. E' stato fatto di tutto per salvarlo, ma purtroppo oggi un uomo, un atleta ha perso la vita mentre praticava  con passione lo sport che amava”.

Ha parlato anche Vincenzo Alaimo, responsabile Marketing della Maratona sulla stessa linea d'onda: “E' una tragedia che tocca tutti noi – ha sottolineato – un lutto che manda in secondo piano tutto il merito sportivo”.

La gara è stata poi portata al termine ma in segno di lutto tutte  le premiazioni e  le attività collaterali sono state sospese in un rispettoso silenzio.

E dire che l'avvio della gara era stata una festa. Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando ha presenziato alla partenza della Maratona e della non competitiva. A lui è stato assegnato il pettorale numero 18, a simboleggiare il numero delle edizioni. Da ricordare anche la presenza alla non competitiva di Gennaro Di Napoli.

Prima della gara, è stato osservato un minuto di silenzio per per ricordare le vittime della strada (era la giornata Mondiale a loro dedicata) e l'atleta marsalese Antonino Errera recentemente scomparso.

La vittoria va a Mamo tra gli uomini e a Chiolo tra le donne. La parte sportiva della maratona ha visto il successo dell'etiope Batri Taye Mamo che ha chiuso i 42km e 195m., in 2h21'14”. Un dominio assoluto per Mamo che assieme al keniano Biwott aveva fatto selezione già al primo giro dando poi nella seconda metà la sterzata decisiva incurante anche della pioggia che è scesa e che ha reso la competizione più lenta.

Dominio che si è tradotto anche in termini di tempo: Nicodemus Biwott è giunto secondo in 2h28'12” con quasi 7 minuti di svantaggio rispetto al battistrada etiope.

E' etiope anche il gradino più basso del podio: Thesome Cherenet ha terminato in 2h39'09”.

Gli italiani a seguire con il quarto posto di Alessandro Saccone della Universitas Palermo (2h47'58”) ed ottimo esordio di Massimiliano Buccafusca della Marathon Monreale, quinto in 2h49'36”.

Tra le donne, invece, c'è da registrare il successo di Giuseppina Chiolo (Top Sport) in 2h59'59”. Torna a parlare italiano la maratona rosa grazie al bis dell'atleta di Mazzarino che si ripete dopo il trionfo nel 2007 (anno in cui si impose in 3h12'28”).

La Chiolo ha battuto nettamente l'etiope Woldeamilak Elfneshe Tafesse che è giunta al traguardo in 3h13'28”.

Terza piazza per Lucia Colgiago della Avis Seregno, a breve distanza dalla seconda piazza. Il suo crono è stato di 3h13'41”.

A Vito Massimo Catania e a Giulia Mazzeo va il primo posto del podio nella Mezza maratona. L'esperto Vito Massimo Catania è stato protagonista nella mezza maratona. Il podista dell'Atletica Amatori ha vinto sulla distanza dei 21km e 97m. In 1h13'18”. Catania ha preceduto Massimo Lisitano (Podistica Messina) che ha tagliato il traguardo di piazza Croci  in 1h15'01”, e Leonardo Lunetto della Polisportiva APB, sul podio grazie al suo 1h16'03”.

Buone prove di Gabriele Di Vico (Archimede), quarto in 1h16'32” e di Angelo Falletta (Nadir), quinto in 1h16'50”

La mezza maratona femminile, invece, è stata appannaggio di Giulia Mazzeo (5 Torri Trapani) prima in 1h26'44” che ha preceduto Rosa Luchena (Due Sassi Matera) 1h27'04” e Caterina Gianò (Podistica Messina)1h28'58”.

 

 

TOP TEN MARATONA MASCHILE

 

  1. BATRI TAYE MAMO (ETIOPIA) 2H21'13”
  2. NICODEMUS BIWOTT (KENIA) 2H28'11”
  3. THESOME ADANE CHERENET (ETIOPIA) 2H39'09”
  4. ALESSANDO SACCONE (UNIVERSITAS PA) 2H47'57”
  5. MASSIMO BUCCAFUSCA (MARATHON MONREALE) 2H49'35”
  6. SANDRO TOSI (GS PASTA GRANAROLO) 2H51'22”
  7. COSIMO AZZOLINI (NO AL DOPING E DROGA) 2H54'21”
  8. VINCENZO TARANTO (NO AL DOPING E DROGA) 2H54'50”
  9. MACIEJ CIEPLAK (POLONIA) 2H58'34”
  10. FRANCESCO LA PORTA (AMATORI ARAGONA) 2H59'05”.

 


TOP TEN MARATONA FEMMINILE

  1. GIUSEPPINA CHIOLO (TOP SPORT) 3H59'59”
  2. ELFNESHE WOLDEAMILAK TAFESSE (ETIOPIA) 3H13'28”
  3. LUCIA COLGIATO (GS AVIS SEREGNO) 3H13'41”
  4. EDDA AURELIA NICOSIA  (NADIR) 3H29'42”
  5. ELEONORA SUIZZO (ARCHIMEDE) 3H30'39”
  6. ANGELITA BONANNO (MARATHON MISILMERI – UISP) 3H42'29”
  7. MARILISA FIORINO (CRAL ACT TRIESTE) 3H42'21”
  8. ANTONELLA MARINO (PALERMO H. 13,30) 3H49'03”
  9. GIUDITTA DAMIANI (POD MORETTI CORVA) 3H51'45”
  10. CINZIA SPATARO (POD. AVIS MOB LATTANZI) 3H51'53”.

 

TOP TEN MEZZA MARATONA MASCHILE

 

  1. MASSIMO VITO CATANIA (ATLETICA AMATORI REGALBUTO) 1H13'18”
  2. MASSIMO LISITANO (PODISTICA MESSINA) 1H15'01”
  3. LEONARDO LUNETTO (POL. APB) 1H16'03”
  4. GABRIELE DI VICO (ARCHIMEDE) 1H16'32”
  5. ANGELO FALLETTA (NADIR) 1H16'50”
  6. LUCA BURZICCHI (MARATHON CLUB CITTA' DI CASTELLO) 1H17'57”
  7. GIUSEPPE ADAMO (ATLETICA TERRASINI) 1H19'12”
  8. DOMENICO NUNNARI (PODISTICA MESSINA) 1H19'38”
  9. GIOVANNI TITOLO (ATLETICA MAZZARINO) 1H20'11”
  10. GIUSEPPE MAZZARA (POLISPORTIVA MARSALA DOC) 1H20'41”.

 

 

 

 

Ufficio stampa
Edoardo Ullo
Marco Tripisciano
www.palermomaratona.it.

Condividi post

Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche