Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
26 gennaio 2014 7 26 /01 /gennaio /2014 10:23

Marcialonga di Fiemme e Fassa (41^ ed.). Mini, Stars e Young aprono il week-end MarcialongaIl 25 gennaio 2014, "Mini Marcialonga" e "Marcialonga Stars" hanno aperto il lungo week-end di Marcialonga.
Oggi quasi 8000 fondisti hanno presi il via da Moena (TN).

Oltre 450 giovanissimi al via della Mini Marcialonga. La Marcialonga Stars in favore della LILT. Marcialonga Young con la categoria Ragazzi. Domani Allievi, Aspiranti e Junior.

Da poco ha preso il via la 41^ edizione della Marcialonga, con oltre 8000 fondisti allo start da Moena (TN). alle 8.00 in punto.

(Comunicato del 25.01.2014) Nell’attesa dello start, dopo la suggestiva Marcialonga Story di questa mattina, lo stadio del fondo di Lago di Tesero ha ospitato alcuni eventi divenuti negli anni storici anche loro nella vigilia di gara.

La Marcialonga Stars è stata creata dagli organizzatori e dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori che intendono legare la dimensione sportiva di una manifestazione di richiamo come la mitica granfondo trentina alla solidarietà e alle tematiche della lotta contro il cancro. “È importantissimo riuscire a trovarsi in queste occasioni per stare insieme e condividere la solidarietà e il volontariato – ha detto poco prima del via il presidente della LILT di Trento e fondatore della Marcialonga di Fiemme e Fassa Mario Cristofolini. “Quest’anno la raccolta fondi è mirata all’acquisto di un ecografo e l’augurio è quello di centrare l’obiettivo, ma anche di far comprendere al maggior pubblico possibile cosa significhi fare volontariato, cioè vivere più a lungo e meglio”.
Nonostante la Marcialonga Stars sia una non competitiva, alla fine i primi al traguardo sono stati Riccardo Lucianer e Maria Canins Bonaldi nel fondo, mentre Antonio Molinari e Giuliana Maraschi sono stati incoronati re e regina con le racchette da neve. “Senza dubbio il motivo per cui siamo qui oggi – ha commentato la dieci volte vincitrice della granfondo di Fiemme e Fassa Maria Canins Bonaldiè la solidarietà e lo stare insieme, tuttavia quando sei in pista c’è sempre quella fiamma di competizione che arde dentro e allora cerchi comunque di sciare al meglio.”

La Marcialonga Stars di oggi, con cui collabora la Scuola Alpina della Guardia di Finanza di Predazzo, era anche “Memorial Lorenzo Lucianer” e, a ricordo del giornalista RAI scomparso nel 2012, la LILT ha omaggiato i figli di Lucianer Riccardo e Marzia di una targa.

Conclusa la Stars, i binari dello stadio del fondo hanno accolto la Mini Marcialonga e lungo un anello di 3 km hanno battagliato oltre 450 ragazze e ragazzi tra i 6 e i 12 anni. Sotto lo striscione del finish si sono presentati per primi Matilde Finco di Gallio (VI) e Samuel Rizzoli di Molina di Fiemme, entrambi felicissimi di essersi messi alle spalle tutti quanti e poter gioire per primi assoluti, anche se una classifica in definitiva non viene mai stilata alla “Mini”.

Ultimo a partire nell’ordine di giornata è stato il primo atto di Marcialonga Young con la categoria Ragazzi ad infiammare il pubblico. Nella gara maschile il trentino dell’Alpina Carano, Patrick Delvai è stato il più veloce e con il tempo di 9’53” è salito sul gradino più alto del podio. Al femminile stessa sorte è toccata a Nicole Monsorno del Lavazè Varena con il tempo di 11’27”. Alle loro spalle si sono piazzati nell’ordine Riccardo Bernardi (U.S. Dolomitica) e Matteo Ferrari (U.S. Dolomitica) e Matilde Goss (Lavazè Varena) e Chiara Dellasega (Asd Cauriol).

E domani tocca ai grandi. La Marcialonga numero 41 decollerà da Moena e vedrà quasi 8000 fuoriclasse e bisonti sfoggiare il loro miglior passo alternato per 70 km nella versione granfondo fino a Cavalese e 45 km della Light fino a Predazzo. I pronostici sono senza dubbio caldi e i vincitori della passata edizione Seraina Boner e Jørgen Aukland rappresentano i favoriti numeri uno, nonostante il norvegese non sia al 100% della forma. Suo fratello Anders sarà anche della partita, così come i connazionali Østensen, Dahl, Svartedal, Berdal, Callesen e Kjølstad, gli svedesi Ahrlin, Svärd, Tynell e Brink, lo svizzero Livers, i cechi Koukal, Novak e Rezac e i russi Dementiev, Sorin e Rotchev. Tra gli italiani, confermati Sergio Bonaldi, Bruno Debertolis, Nicola Morandini, Luca Orlandi e Cristian Zorzi che però correrà nella light. La Marcialonga in rosa legge tra le favorite, oltre alla Boner, le varie Kveli, Jambaeva, Nyström, Rotcheva e Lintzen.

Sono circa una ventina le emittenti internazionali che seguiranno la Marcialonga 2014 tra cui TV4 Sweden, TV2 Norway, MTV3 Finland e ancora Nova Greece, SPTV Croatia e Sport+ France, Band Sport Brazil e PCTV Mexico. Domani diretta su Rai Sport 1 dalle 7.45 alle 9.55, differita nel pomeriggio su Rai Sport 2 dalle 17.45 alle 21.00.

Info: www.marcialonga.it

 

Download immagini TV:

www.broadcaster.it

 

 

Marcialonga Stars:

 

Ciaspole maschile. 1 Molinari Antonio; 2 Torresani Franco; 3 Lugli Alberto; 4 Orler Pierluigi, 5 Anesi Sergio

 

Ciaspole femminile. 1 Maraschi Giuliana; 2 Molinari Ester; 3 Molinari Chiara; 4 Vergura Carmela; 5 Calzà Miriam

 

Fondo maschile. 1 Lucianer Riccardo; 2 Vitali Alberto; 3 Sbetta Marino; 4 Tacchini Mario; 5 Wyatt Johnatan

 

Fondo femminile. 1 Canins Maria; 2 Bergamo Antonella; 3 Lucianer Marzia; 4 Navoni Nicoletta; 5 Zoller Clara

 

 

Marcialonga Young.

 

Ragazzi maschile. 1. Delvai Patrick Alpina Carano 9'53.5; 2. Bernardi Riccardo Us Dolomitica 9'57.7; 3. Ferrari Matteo Us Dolomitica 10'02.5; 4. Turcan Ion Fiave' Asd 10'03.7; 5. Giacomel Tommaso Us Primiero Asd 10'10.7; 6. Haas Olaf Asd Cauriol 10'26.5; 7. Leso Matteo Us Dolomitica 10'32.6; 8. Amort Riccardo Us Dolomitica 10'37.1; 9. Ventura Nicola Us Cornacci 10'41.1; 10. Ticco' Giovanni Monti Pallidi 10'44.7

 

Ragazzi femminile. 1. Monsorno Nicole Avaze' Varena 11'27.1; 2 Goss Matilde Lavaze' Varena 11'31.7; 3. Dellasega Chiara Asd Cauriol 11'36.9; 4. Betta Gaia Usd Cermis 12'01.9; 5. Vanzo Marianna Asd Cauriol 12'06.7; 6. Corradini Nadine Alpina Carano 12'07.3; 7. Venturini Annalisa Usd Cermis 12'08.0; 8. Boccardi Maria Eug Altipiani Ski T 12'13.2; 9. Marchi Amelia Marzola 12'21.8; 10. Delladio Cristiana Us Cornacci 12'28.0

 

 

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche