Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
24 giugno 2014 2 24 /06 /giugno /2014 17:15

Pistoia-Abetone Ultramarathon 50 km 2014 (39^ ed.). Chiudono le iscrizioni con 1700 atleti per i tre traguardi agonistici. Ecco alcuni dei big delle ultra allo start

Alla 39^ edizione della Pistoia-Abetone Ultramarathon 50 km, in programma per domenica 29 giugno 2014, raggiunta quota 1700 iscritti. Chiuse le iscrizioni per Abetone e San Marcello, disponibili fino a venerdì alle 22.00 i pettorali per il traguardo di Le Piastre e per la prova di Fitwalking San Marcello-Abetone. Interessante il parco partenti, con numerosi big italiani delle lunghe distanze in gara.   


È iniziata con un ulteriore balzo in avanti degli iscritti la settimana di avvicinamento alla Pistoia-Abetone Ultramarathon 50 km: all’indomani della chiusura delle iscrizioni per i traguardi competitivi (Abetone e San Marcello) i pettorali staccati sono ormai più di 1700, con ancora davanti quattro giorni di iscrizioni per le altre manifestazioni: fino a venerdì 27 alle ore 22 infatti è possibile dare la propria adesione per il traguardo di Le Piastre (14km) e per la camminata di fitwalking San Marcello-Abetone (20km), e ormai – resta solo da attendere il numero definitivo – il record di iscritti (fermo a quota 1717) sarà superato per il sesto anno consecutivo. Sono 17 le nazionalità rappresentate, mentre i pistoiesi iscritti per l’Abetone sono 130.

Parco partenti, top runner, fedelissimi e curiosità. Come già anticipato, la gara maschile vivrà sulla lotta per il titolo italiano assoluto della 50 chilometri fra il ciociaro Carmine Buccilli (vincitore 2013, quest’anno 3° alla Maratona di Malta e 2° alla Supermaratona dell’Etna) e l’abruzzese Alberico Di Cecco (2° nel 2011 e 2012, 4° nel 2013,  campione italiano in carica della 100 chilometri - titolo ottenuto col successo nella 100 km. di Seregno - e recente trionfatore nell’Ultramaratona del Gargano.

Terzo incomodo sarà il laziale Marco D'innocenti (4 volte nella top ten all’Abetone: miglior piazzamento 2° nel 2005. Nel suo ricco palmarés anche 3 secondi posti alla Firenze-Faenza, 3 successi alla Strasimeno e la vittoria 2014 nella San Gimignano-Siena).

Outsider saranno l’emiliano Andrea Zambelli (6° all’Abetone nel 2012, 5° alla Firenze-Faenza di quest’anno) e il forte specialista romagnolo di trail Matteo Lucchese (4° nel 2012). Per lui, in stagione, già i successi nel Trail delle Valli Etrusche e nel recente Trail del Malandrino.  

Da seguire le prove del forte scalatore piemontese Francesco Bianco (3 affermazioni nella Biella-Monte Camino Sky Race ed il primo posto, sabato scorso, alla Monza-Resegone) e dell’abruzzese Maurizio D'Andrea (2° alla recente e durissima Ecomaratona dei Marsi). 

 


Il via dell'edizione 2013: con il pettorale n.1 Alberico Di Cecco, alla sua sinistra in maglia gialla il vincitore Carmine Buccilli (foto www.pierogiacomelli.com)

 

Ricca d’interesse anche la partecipazione del milanese Marco Bonfiglio, specialista delle mega-ultra distanze: nel suo curriculum gradino più alto del podio nelle internazionali Boavista Marathon (150 chilometri), Madrid-Segovia (100 chilometri), Leipziger 100 e due volte alla Nove Colli Running (203 chilometri). Il friulano Ivan Zufferli vanta un 3° posto 2014 nella 100 chilometri a tappe Magraid e podi in anni recenti al Desert Oman Raid ed alla Transahariana in Algeria (260 chilometri!), mentre il polesano Nicola Zuccarello è giunto 2°, dietro a Di Cecco, nella Ultramaratona del Gargano di 15 giorni fa. Occhio anche al campione lombardo 2013 di Maratona, il bresciano Tito Tiberti, vincitore lo scorso anno della 30 chilometri del Lago di Garda, della Mezza Maratona di Pavia e, nel 2012, della Mezza di Brescia. Nel 2011 fu addirittura in testa, nei primi chilometri, nientemeno che alla Maratona di New York. Fra i toscani riscuotono il maggior credito della vigilia l’aretino Roberto Fani (10° nel 2013), Francesco Zampolin (Alpi Apuane) e Massimo Mennini (Nuova Atletica Lastra a Signa).

Fra le donne la trentina Monica Carlin (vincitrice 2006, 2007, 2012 e 2013) punta ed entrare nella storia e vincere per la 5^ volta la “Classicissima” (nessun uomo o donna c’é mai riuscito) per arricchire ulteriormente una bacheca senza eguali fatta di 1 oro mondiale a squadre, 2 argenti e 2 bronzi mondiali individuali,  4 successi nella Firenze-Faenza, 5 alla Strasimeno e 2 alla 50 km.di Romagna. Avrà osso duro nella croata Marija Vrajic (1° nel 2009 all’Abetone, trionfatrice nelle ultime 2 edizioni della Firenze-Faenza e ben 6 volte sui classici 61 chilometri della Zagreb-Cazma in Croazia). Della partita la campionessa italiana 2014 della 100 chilometri, la marchigianaBarbara Cimmarusti (2^ all’Abetone lo scorso anno, 3^ nel 2012, fresca vincitrice della Maratona di Suviana) e confermata la presenza della slovena Aleksandra Fortin (prima classificata della 50 chilometri di Romagna 2013). Interessanti le presenze della campana Concetta Franzese, ottima specialista in distanze più brevi che si cimenta nella gara più dura, della lombarda Daniela Viccari(3^ alla San Gimignano-Siena dello scorso Marzo), della ligure Simona Cassissa (6^ all’Abetone nel 2013) e della cilena trapiantata a Lucca Andrea Bernardita Salas.

Tra le centinaia e centinaia di adesioni,  già iscritti i fedelissimi della gara il fiorentino Daniele Bianchi ed il pistoiese Giordano Chiappelli (38 arrivi in 38 edizioni!) e la capofila femminile, la pratese Michela Aniceti (25 edizioni portate a termine). Presenti, fra i fedelissimi della gara,Alberto Bambini (Livorno - 28 arrivi), Claudio Guidotti (Borgo San Lorenzo - 23), Ugo Marchionni(Roma – 21), Moreno Benassi (Firenze – 20), Simone Moncini  e Marco Seghi (Pistoia – 20),Antonio Mazzeo (Bergamo – 19) e Franco Scarpa (Limite sull’Arno – 19), Vincent Raffetto(Montecatini – 18), Arcangelo Ruotolo (Lucca – 18) e Gianfranco Toschi (Lucca – 18).

Grandi ricordi con la partecipazione della lombarda Maria Rita Zanaboni (vincitrice 1989. 1990 e 1991) e clamoroso ritorno della pistoiese Carla Leporatti per “una passeggiata sul filo dei ricordi” dopo le 4 vittorie ottenute (1977,1985,1986,1988).

In gara anche 2 non vedenti accompagnati (un accompagnatore sarà il friulano Ivan Cudin, 2 volte vincitore della terribile Spartathlon (Grecia-240 chilometri in un colpo solo!) ed il pratese in carrozzina Marco Albertini, che proverà ad arrivare all’Abetone per il 2° anno consecutivo, spinto da tre azzurri delle ultra: il pistoiese Daniele Giusti, l’emiliano Andrea Bernabei ed il prateseAntonio Mammoli.

Saranno della gara anche sei ragazzi del “Lemme Lemme Group”, podisti portatori di disagio mentale affiliati alla Polisportiva Aurora che percorreranno la Pistoia-Abetone in staffetta accompagnati ognuno da un atleta specialista di Ultramaratone (tra cui Alessandro PapiStefano Milianti e Piero Sambrotta). Si tratta del primo esperimento di questo genere in occasione di una Ultramaratona, promosso dalla Polisportiva Aurora per farsi portavoce di un chiaro messaggio rivolto a istituzioni e cittadini affinché si possa finalmente aiutare coloro che soffrono di disagio psichico e mentale ad uscire dal tunnel dell’indifferenza. 

Presenti, come di consueto per il traguardo di San Marcello, gli arbitri di calcio dell’AIA di Pistoia, capeggiati dal presidente Massimo Doni, che quest’anno ha raccolto adesioni anche in altre città toscane (20 iscritti al momento) e la squadra americana degli Oak Park Runners Club (Chicago, 12 elementi, tutti per la 30 chilometri Pistoia-San Marcello).


Le salite della Pistoia-Abetone. Dal sito www.salite.ch le altimetrie delle due grandi salite della gara: Pistoia-Le Piastre (621 mt di dislivello per 8,72Km di lunghezza e 7,1% di pendenza) e La Lima-Abetone (934 mt, 17 km, 5,5%).

Pistoia-Abetone Ultramarathon 50 km 2014 (39^ ed.). Chiudono le iscrizioni con 1700 atleti per i tre traguardi agonistici. Ecco alcuni dei big delle ultra allo start

Pistoia-Abetone Ultramarathon 50 km 2014 (39^ ed.). Chiudono le iscrizioni con 1700 atleti per i tre traguardi agonistici. Ecco alcuni dei big delle ultra allo start 


(immagini tratte dal sito www.salite.ch)


Chiusura strade. Collegamento con Isoradio FM 103.3. Si ricorda che l tratto di strada da Ponte Calcaiola a Le Piastre sarà chiuso al traffico dalle 7.30 alle 10.30. Il resto del percorso sarà regolarmente aperto al traffico. Grazie alla collaborazione dell’Aci di Pistoia, sabato alle 11.30 Rai Isoradio effettuerà un collegamento con la sede organizzativa per un flash informativo sulla chiusura della strada ed una presentazione della corsa.

Convegno sulle Ultra. Sabato pomeriggio, nella sala Terzani della Biblioteca San Giorgio (adiacente al centro espositivo La Cattedrale, sede dell’Expo) il Comune di Pistoia organizza il tradizionale Convegno internazionale sulle Ultramaratone. 

Ringraziamenti. Un doveroso grazie alle società, i circoli e le Pro Loco che ogni anno collaborano alla buona riuscita della gara. Grazie dunque alla Lega Atletica Uisp e alle società sportive: Pod. Misericordia Aglianese, Atl. Casalguidi MCL Ariston, Pol. Bonelle, Pod. Fattori Quarrata, Pod. La Stanca Valenzatico, Atl. Borgo a Buggiano, Atl. Valdinievole, Runners Maratoneti Berzantina, Firenze Marathon, GP Massa e Cozzile, Jolly Motors Prato, GP Croce d’Oro Montale, GP CAI Pistoia, Cral ASL 3 Pistoia, AC Capostrada, Gruppo Pace Makers “Regalami un Sorriso”, GP Bar Le Fonti Prato, GP Campiglio, CNA Pensionati, Sci Montagna Pistoiese ; un grazie speciale anche a:Circolo Arci Piazza, Circolo Arci Piteccio, Pro Loco Cireglio, Pro Loco Le Piastre, Pro Loco Pontepetri, Pro Loco Maresca, Pro Loco Gavinana, Pro Loco Limestre, Pro Loco San Marcello, Pro Loco Piteglio, Pro Loco Cutigliano, Pro Loco Pianosinatico, Pro Loco Pian degli Ontani, Pro Loco’s Abetone, Gruppo Trekking Val Sestaione, Sez. Alpini Cutigliano, Sez. Alpini Abetone.

Link utili. Per iscriversi, consultare il regolamento e altre info utili è possibile consultare il sito web della manifestazione all'indirizzo www.pistoia-abetone.net.

 A questo link invece è possibile scaricare la mappa con i riferimenti necessari per muoversi a Pistoia sia il sabato sia la domenica mattina.

 

Nella foto in alto: Il via dell'edizione 2013: con il pettorale n.1 Alberico Di Cecco, alla sua sinistra in maglia gialla il vincitore Carmine Buccilli (foto www.pierogiacomelli.com)

 

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Archivi

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche