Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
8 settembre 2014 1 08 /09 /settembre /2014 22:02

Tor des Géants® 2014. Squalificata Francesca Canepa con la motivazione ufficiale che non ha passato il checkpoint di Cogne

Già qualche ora fa, era stato dato l'annuncio che era stata aperta un inchiesta dai Giudici di gara su presunte irregolarità a carico di Francesca Canepa, vincitrice delle due ultime edizioni del Tor des Géants, sulla base di segnazioni giunte da un partecipante alla gara. La squalifica èarrivata quando Francesca Canepa era in vantaggio di un oltre un'ora dalla seconda donna. 
La notifica dell'inchiesta disciplinare a suo carico Francesca Canepa l'ha ricevuta all'arrivo alla base-vita di Donnas: qui, l'atleta ha respinto le accuse, scoppiando in lacrime, abbandonando subito dopo la base-vita.
La squalifica è giunta con la motivazione ufficiale che "ha saltato il controllo alla base-vita di Les Goillles (Cogne)".

E' prematuro potersi pronunciare sui che hanno fatto scattare l'inchiesta discipinare a suo carico, dal momento che il Comunicato stampa ufficiale rilasciato è asciutto e rivela ben poco, se non la ragione "ufficiale" della squalifica.

La notizia ANSA diffusa qualche ora prima asseriva che l'inchiesta disciplinare era stata avviata a seguito della denuncia sporta da uno dei runner di vertice su di un fatto ben preciso.

Intanto, continua la corsa solitaria del francese Lionel Trivel al comando dell'ultramaratona alpina. Pochi minuti fa è giunto a Niel ed ha iniziato il tratto che lo porterà alla base vita di Gressoney S. Jean, a 130 chilometri dall'arrivo. Alle sue spalle inseguono il valdostano Franco Collé e il francese Antoine Guillon, staccati di oltre un'ora. Tra le donne a guidare la classifica è la francese Emilie Lecomte che ha un'ora di vantaggio sulla svizzera Denise Zimmermann.

 

Il Comunicato stampa ufficiale relativo alla squalfica di francesca canepa. Aosta, 8 settembre 2014. Finisce il Tor des Géants® 2014 per Francesca Canepa, che oggi, acquisita ufficialmente la documentazione relativa ai controlli effettuati dai commissari di gara, è stata squalificata dalla Giuria di gara per non essere transitata presso il punto di controllo di Les Goilles (Cogne). L’atleta valdostana ha ricevuto in questi minuti la notifica della squalifica e non è più una concorrente dell’edizione 2014 del Tor des Géants.

Arrivata alla base vita di Donnas, a Francesca era stato notificato dai Commissari di gara l’avvio di un procedimento disciplinare di squalifica nei suoi confronti.  Francesca Canepa aveva quindi abbandonato la base vita di Donnas. 

 

Condividi post
Repost0

commenti

Ilaria 09/09/2014 09:37

l'informazione non è del tutto vera. la base vita è a Cogne e Franceca è regolarmente entrata ed uscita, come registrato anche sul sistema live. è impossibile saltare una base vita-il punto di
controllo volante e casuale (noi pensiamo ad un commissario presente sul percorso, come previsto qs anno dal regolamento)era pochi km dopo Cogne...cmq Les Goilles nn è la base vita.
Mi dispiace molto...non solo per il gesto, che è stato giustamente punito, ma per l'atteggiamento mediatico contro Francesca. Si è scatenata una crudele caccia alle streghe, tipo Inquisizione, in
cui è lecito mettere in dubbio qualsiasi sua gara e risultato. Pour parler, sicuramente.....ma che persone con ruolo istituzionale avanzino dubbi con leggerezza scrivendoli su FB mi fa veramente
tanta tristezza. Dubitiamo del suo Passatore? i dubbi andavano verificati a fine maggio.....parlarne all'8 settembre fa solo male allo sport. è pura cattiveria.. mi dispiace per Francesca, è
un'atleta fortissima e lo ha sempre dimostrato. E mi auguro che si rialzi presto!!

Maurizio Crispi, Direttore Responsabile di Ultramaratone, maratone e dintorni 09/09/2014 12:05



Grazie per la precisazione, ma io mi sono basato sul comunicato stampa ricevuto dall'Ufficio stampa dell'organizzazione e quello ho pubblicato, senza spostare una virgola.
Mi pare - senzza alcun dubbio - che si sia scatenato un polverone e che molto debba essere chiarito sulle reali ragioni della squalifica.
E' chiaro che quando succedono di queste cose, il gossip mediatico che si scatena sui social network è feroce e senza pietà.
Alla 100 km del passatore 2014 io c'ero - come ogni anno - a far le foto seguendo la testa della corsa e ho avuto modo di vedere per la prima volta Francesca canepa per così dire dal vivo e mi è
sembrato che abbia fatto una bella gara, con molta grinta, senza per altro essere la prima, ma conquistando un posto al sole tra le prime donne.
Cosa posso dire? E' facile calare la mannaia dei giudizi severi ed impietosi, senza essere bene informati dei fatti: ma ripeto, i fatti che conosciamo sono quelli divulgati in via ufficiale
dall'ufficio stampa dell'organizzazione e quella è una verit ammaestrata ed edulcorata. A Mente serena sapremo qualcosa dalle dichiarazioni della stessa francesca canepa se si sentirà di
darne.
Io, personalmente, a fronte di questi nudi fatti, di cui conosciamo soltanto una verità ufficiale, non mi sento di esprimere alcun giudizio, né tanto meno di gettare dubbi su alcuna delle
precedenti e brillanti perfomance di Francesca. 

Grazie, Ilaria, per il tuo commento che arriva puntuale e preciso come sempre! 



Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Archivi

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche