Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
19 agosto 2013 1 19 /08 /agosto /2013 23:19

Ultra-Trail du Mont-Blanc® 2013. Si avvicina l'appuntamento con il Top mondiale della corsa in montagna

 

L'Ultra-Trail du Mont-Blanc® 2013 si avvicina a grandi passi. Quest'anno, l'insieme degli eventi sportivi che raccolgono il Top mondiale della corsa in montagna si svolgeranno dal 26 agosto al 1° settembre. Come è noto gli eventi sportivi si articolano in quattro diverse gare, che offrono a differenti livelli la possibilità di vivere un'avvicente avventura. Ma 
Precisamente - lo ricordiamo ancora una volta - le gare che prenderanno l'avvio sono le seguenti: 

  • UTMB® [Ultra-Trail du Mont-Blanc®]. 3 paesi - 168 km et 9600 m di dislivello positivo in semi-autonomia. 2300 corridori alla partenza il venerdì alle ore 16:30 da Chamonix a Chamonix, tempo massimo 46 ore.
  • CCC® [Courmayeur-Champex-Chamonix]. 3 paesi - 100 km et 5950 m di dislivello positivo in semi-autonomia. 1900 corridori alla partenza il venerdì alle ore 9:00 da Courmayeur a Chamonix, tempo massimo 26 ore.
  • TDS™ [sur les Traces des Ducs de Savoie]. 119 km et 7250 m di dislivello positivo in semi-autonomia. 1 500 corridori alla partenza il mercoledì alle ore 7:00 da Courmayeur a Chamonix, tempo massimo 33 ore.
  • PTL™ [la Petite Trotte à Léon]. 3 paesi - 290 km e 22.000 m di dislivello positivo in autonomia completa. Un raid non-stop senza classifica, aperto a 80 squadre, con partenza il lunedì alle ore 22:00 da Chamonix a Chamonix, tempo massimo 138 ore.


Una grande capacità organizzativa e delle misure ambientali concreteLa gare del The North Face® Ultra-Trail du Mont-Blanc® si svolgono in montagna, un ambiente naturale e fragile di cui bisogna preservare l'equilibrio.
Gli organizzatori, consapevoli del fatto che ogni appuntamento outdoor ha delle ricadute di tipo ambientale, si impegnano a minimizzare questo impatto e a renderlo reversibile. Secondo l'organizzazione la manifestazione deve contribuire all'accrescimento della consapevolezza generale riguardo alla fragilità degli ambienti naturali. Tutti gli attori coinvolti, organizzatori e corridori, hanno il dovere di farsi ambasciatori della preservazione degli spazi naturali.

 

La Commissione AmbienteMisurare l'impatto generato dall'Ultra-Trail du Mont-Blanc®, introdurre azioni concrete per preservare l'ambiente, fare un bilancio della manifestazione e proporre migliorie o nuove soluzioni da mettere in pratica, ecco qual è il compito della Commissione Ambiente, creata nel 2006. Presieduta da Jean-Claude Marmier, è composta da persone che partecipano attivamente all'organizzazione, da membri eletti dei comuni coinvolti dalla manifestazione e rappresentanti delle associazioni che operano per la protezione dell'ambiente.  La Commissione ha attivamente partecipato alla definizione delle Carte sullo Sviluppo Sostenibile con le Collettività territoriali e vigila affinché vengano attuate e migliorate.

 

Novità 2013Dalla collaborazione tra Commissione Ambiente, Aster e l'Università di Chambéry, due tirocinanti prossimi alla fine del ciclo di studio sono stati nominati "referenti ambiente".

Hanno seguito da vicino tutte le fasi del percorso, e hanno il seguente ruolo:

  • fare da tramite tra l'organizzazione e i differenti attori dell'ambiente.
  • organizzare delle misure per evitare, ridurre o rimediare ad eventuali problemi, prima, durante e dopo la manifestazione.
  • gestire un'équipe di 20 "ambasciatori dell'ambiente" che attraverseranno l'interno percorso di gara durante tutta la manifestazione.

 

Un contratto etico. Una stretta collaborazione tra la Commissione Ambiente e l'Espace Mont-Blanc (EMB) ha portato il 28 luglio 2008, alla firma di un contratto etico che prevede delle azioni etiche che mirano a minimizzare le problematiche inerenti alla corsa, contrastare gli sprechi di materiali ed energia e sollecitare gli individui ad adottare comportamenti responsabili verso l'ambiente.

L'EMB, le cui attività sono portate avanti dalla Conferenza Transfrontaliera Mont-Blanc, ha sostenuto in questi ultimi anni delle azioni aventi come obiettivo il contrasto dell'impatto delle grandi manifestazioni sul territorio. L'associazione Les Trailers du Mont-Blanc, organizzando The North Face® Ultra-Trail du Mont-Blanc®, è stata la prima a sottoscrivere un impegno formale di comportamento virtuoso, un vero e proprio contratto teso al raggiungimento degli obiettivi indicati nello schema di Sviluppo Sostenibile dell'Espace Mont-Blanc.

Il contratto etico contiene una lista di precauzioni da adottare per minimizzare i danni, limitare la produzione di rifiuti, ridurre lo spreco di materiali ed energia, valorizzare i prodotti locali, ed evidenzia delle azioni precise da mettere in campo in materia di trasporti, cernita selettiva, materiali personali ed utilizzo di internet per ridurre al minimo le fotocopie cartacee, informare sulle regole di buona condotta e molto altro.

 

Una Carta dello Sviluppo Sostenibile per le manifestazioni sportive e un Label DDCS 74. Il dipartimento di Alta Savoia ha lanciato, nel novembre 2008, una "Carta in favore dello sviluppo sostenibile". Assieme alla Direzione Dipartimentale della Gioventù e degli Sport 74, la Commissione Ambiente ha attivamente partecipato al gruppo di lavoro istituito per elaborare la carta riguardante lo sviluppo sostenibile creata appositamente per le manifestazioni sportive. Nel quadro definito da questa Carta, l'Ultra-Trail du Mont-Blanc®ottiene la definizione di « Manifestazione sportiva Sviluppo Sostenibile DDCS 74 » (Direzione Dipartimentale della Coesione Sociale) che sottolinea il lavoro effettuato dall'organizzazione dell'Ultra-Trail du Mont-Blanc® in materia di:

  • Protezione degli ecosistemi
  • Consumo e produzione responsabile
  • Comunicazione responsabile e sensibilizzazione
  • Lotta contro i cambiamenti climatici
  • Coesione sociale e solidarietà
  • Valutazione degli impatti

 

L'adesione al Piano Clima Energia Territoriale della Comunità dei comuni della Valle di Chamonix-Mont-Blanc 
L'Ultra-Trail du Mont-Blanc® si impegna per lo svilulppo sostenibile al fianco della Comunità dei comuni della Valle di Chamonix-Mont-Blanc per la messa in opera di un Piano Clima Energia Territoriale (PCET). La finalità principale di questo piano è contruibuire, nell'ordine di grandezza del territorio coinvolto, alla riduzione delle emissioni di gas serra e all'adattamento del territorio ai cambiamenti climatici.
Per maggiori informazioni clicca qui

 

Una carta etica in qualità di ente organizzatore. Le prove dell'Ultra-Trail du Mont-Blanc® si svolgono in un quadro allo stesso tempo grandioso e fragile, questa consapevolezza ha portato gli organizzatori a riconsiderare e rielaborare una propria carta etica, allo scopo di formulare con chiarezza dei punti fermi capaci di sostenere, come un filo conduttore, comportamenti e azioni. Il rispetto dell'ambiente è uno dei temi principali di questa carta che intende condividere la comune passione per il territorio e proteggere il massiccio del Monte Bianco. Così l'organizzazione si impegna a ridurre al minimo l'impatto ambientale legato allo svolgimento delle gare.

Maggiori informazioni: http://www.ultratrailmb.com/page/4/Ethique.html

 

Estratto della carta etica riguardante l'ambiente

 « ... la Commissione Ambientale identifica i rischi provocati dall'evento e propone azioni concrete per preservare l'ambiente. Incoraggiamo l'utilizzo dei mezzi pubblici ed il carpooling. Non autorizziamo nessuna forma di assistenza all'infuori dei ristori. Assegniamo agli Ambasciatori dell'ambiente (in numero di 20) l'incarico di spiegare le regole da seguire nelle riserve naturali, vigilando sul loro rispetto.

 

Ogni partecipante si impegna a:

  • Agire per ridurre al massimo il proprio impatto sull'ambiente
  • Non gettare niente per terra (compreso ciò che non si vede) in nessun punto del percorso (compresi i ristori)
  • Non camminare al di fuori dei sentieri, perché questo provoca un'erosione del sito. 
  • Salvaguardare la flora, rispettare la fauna, non gridare. 
  • Rispettare scrupolosamente il regolamento delle riserve naturali
  • Limitare le proprie emissioni utilizzando i trasporti in comune o facendo carpooling 

Ritrovate il testo completo, cliccando qui

 

 

Programma dell'edizione 2013

Numerose animazioni sono in programma su tutto il percorso e nei tre paesi attraversati. L'atmosfera è garantita!

La consegna dei pettorali avverrà esclusivamente presso il Centro sportvo di Chamonix

Per l'UTMB® e la PTL™, le partenze avverranno da Chamonix, Piazza del Triangle de l'Amitié.

Per il CCC® e il TDS™, le partenze saranno da Courmayeur, Piazza Brocherel (Italia)

Tutti gli arrivi e le premiazioni, in Piazza del Triangle de l'Amitié, a Chamonix - Mont-Blanc, presso il Salone Ultra-Trail® e il Salone des Savoir-faire, in piazza del Mont-Blanc a Chamonix Mont-Blanc

 

Lunedì 26 agosto - Chamonix

  • 15h00 : Consegna dei pettorali della PTL™
  • 22h00 : Partenza dela PTL™

 

Martedì 27 agosto - Chamonix

  • 13h00 - 19h00 : Salone Ultra-Trail®
  • 13h00 - 19h00 : Consegna dei pettorali della TDS™

 

Mercoledì 28 agosto - Courmayeur e Chamonix

  • 7h00 : Partenza de la TDS™, Courmayeur (Italia)
  • 10h00 - 19h00 : Salone Ultra-Trail®
  • 13h00 - 19h00 : Consegna dei pettorali di CCC® e UTMB®
  • 22h00 : Primi arrivi TDS™

 

Giovedì 29 agosto - Chamonix

  • Tutto il giorno, arrivi della TDS™
  • 10h00 - 19h00 : Salone Ultra-Trail®
  • 10h00 - 19h00 : Consegna dei pettorali CCC® e UTMB®
  • 16h00 : Consegna dei premi TDS™
  • 18h30 - 19h30 : Conferenza stampa al Majestic

 

Venerdì 30 agosto - Courmayeur e Chamonix

  • 05h30 - 07h30 : Consegna dei pettorali CCC®
  • 09h00 : Partenza della CCC®, Courmayeur (Italia)
  • 09h00 - 13h00 : Salone Ultra-Trail®
  • 11h00 - 15h00 : Consegna dei pettorali UTMB®
  • 16h30 : Partenza dell'UTMB®
  • 20h30 : Primi arrivi CCC®
  • 21h00 : Primi arrivi PTL™

 

Sabato 31 agosto - Chamonix

  • Tutta la mattina, arrivi della CCC®
  • 09h00 - 18h00 : Salone des Savoir-faire du Mont-Blanc
  • 11h00 : Consegna dei premi CCC®
  • 13h00 : Primi arrivi UTMB®

 

Domenica 1° settembre - Chamonix

  • Tutto il giorno, arrivi dell'UTMB®
  • 09h00 - 18h00 : Salone des Savoir-faire du Mont-Blanc
  • 10h30 : Conferenza stampa finale con i vincitori al Majestic
  • 14h00 : Ultimi arrivi PTL™
  • 14h00 : Consegna dei premi UTMB®
  • Cerimonia ufficiale di chiusura del The North Face® Ultra-Trail du Mont-Blanc®
  • 14h30 : Ultimi arrivi UTMB®
  • 15h15 : Consegna dei premi PTL™

 

Vedi le foto di precedenti edizioni  



Contatti
The North Face® Ultra-Trail du Mont-Blanc®
Les Trailers du Mont-Blanc - Catherine POLETTI
36 Avenue du Savoy - 74400 Chamonix Mont-Blanc - France
Tel: +33 (0)4 50 53 47 51
Email: catherine.poletti@autmb.com 
Web: www.ultratrailmb.com - ultratrail.tv
Facebook : http://www.facebook.com/UltraTrailMontBlanc 
Twitter : http://twitter.com/TNFUTMB

 

Condividi post

Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche