Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
30 ottobre 2012 2 30 /10 /ottobre /2012 18:42

Venicemarathon_009-copia.jpgLa 27^ edizione della Venicemarathon resterà nella storia, ma gli organizzatori sono già al lavoro per la 28° Venicemarathon del prossimo 27 ottobre 2013 e già il pettorale del 2013 è stato assegnato da 631 runner.
Venezia, 30 ottobre 2012 - La Venicemarathon non si riposa mai! Sono già 631 i maratoneti che hanno prenotato il pettorale per la 28^ edizione che si correrà domenica 27 ottobre 2013. L’'organizzazione ha difatti dato la possibilità a tutti coloro che per diversi motivi erano impossibilitati a correre domenica, di posticipare il pettorale all’'anno successivo, offrendo così un'altra opportunità a chi sogna di correre a Venezia.

Ma lasciate decantare le emozioni e ristorato il corpo dal grande freddo, è tempo di stilare il bilancio di questa 27^ edizione. Un'’edizione che di sicuro rimarrà nella storia non solo per le condizioni estreme in cui si sono trovati a correre gli atleti e a lavorare gli addetti, ma soprattutto per i ben 5931 atleti (su 6214 partenti) che sono arrivati a Riva Sette Martiri sconfiggendo pioggia, vento, freddo e acqua alta. ‘Veri Eroi’, come li definisce il Presidente Piero Rosa Salva, quando si riferisce a tutti coloro che domenica hanno dato vita a questa memorabile edizione: atleti, volontari e pubblico.

"Dopo 12 anni di meteo fortunato stavolta l’'abbiamo pagata tutta. Battute a parte - commenta il Presidente Piero Rosa Salva – - la gara nel complesso è stata una prova ai limiti sia per gli addetti ai vari servizi, che per gli atleti e la macchina organizzativa ha retto molto bene. Le strutture rinforzate in partenza, all'arrivo e lungo il percorso hanno alleviato lo sforzo dei maratoneti, e difatti abbiamo registrato pochissimi problemi e solo qualche caso di ipotermia.
Piero Rosa SalvaIl dato strabiliante è stato però il bassissimo numero dei ritirati (283, pari al 5% dei partiti) che supera le più rosee previsioni in una simile condizione climatica e che qualifica questa edizione al terzo posto tra le annate con più arrivati, dopo quelle del 1995 e del 2010.
Il nostro futuro parte da qui: dagli 8000 iscritti quest’anno e dai pochissimi ritirati, che ancora una volta testimoniano l’'alta qualità dei servizi offerti, uno dei nostri ‘must’ organizzativi. Allo stesso modo, per noi sono di primaria importanza la sostenibilità e l’impatto della gara sul territorio.

Sono orgoglioso di poter constatare come la Maratona sia vissuta dagli enti locali e dai comuni che attraversa con una vera opportunità di crescita, sviluppo e visibilità. I riscontri ricevuti dalle Amministrazioni Locali ci danno sempre maggior spinta verso questa direzione”". 

Archiviata anche positivamente la ‘prima’ su La 7. Molto buoni sono stati, infatti, i riscontri della trasmissione televisiva in termini di ascolti, con picchi di share durante l’arrivo dei vincitori e di Alessandro Zanardi ed Eric Fontanari. “Ringraziamo "La7" per il prodotto realizzato malgrado le difficili condizioni in cui si sono trovati a lavorare – continua Rosa Salva - e giudichiamo positivo questo nuovo tipo di contenuto televisivo che abbiamo voluto proporre, con più immagini legate alle bellezze del territorio e simpatiche interviste al pubblico lungo il percorso e a Piazza San Marco. La differita è stata una nostra scelta concordata con l’emittente ed è nata anche in funzione della programmazione sportiva sugli altri canali, in particolare la concomitanza con il Gran Premio di Formula 1. La trasmissione è quindi iniziata alle 10.15, con una differita di circa un'’ora, e questo ci ha permesso di poter dare la possibilità allo spettatore appassionato di sport di seguire sia il GP che la Maratona, e la nostra scelta è stata premiata perché gli ascolti sono aumentati proprio al termine della Formula 1. Senza dubbio tutti conosciamo il bello della diretta e valuteremo come regolarci in futuro, ma quest’'anno possiamo ritenerci molto soddisfatti dei risultati anche perché su La7 D, nel mezzogiorno di domenica, era in diretta anche l’'anticipo del campionato di Lega1 di basket con la nostra Reyer impegnata a Brindisi”. 

La 27^ Venicemarathon è stata impreziosita ancora una volta dal grande cuore di Alessandro Zanardi che ha portato a termine la sua impresa, prima spingendo e poi trainando all’arrivo il giovane Eric Fontanari. “
Anche questa volta - – conclude Rosa Salva - Zanardi ci ha dato dimostrazione della sua grande umanità portando a termine una gara epica che ci ha regalato emozioni immense. Il mio pensiero e il mio ringraziamento va a lui, a tutti i partecipanti della gara di handbike che hanno affrontato mille insidie e naturalmente anche agli altri quasi 6000 'eroi' della 27° Venicemarathon. Un grazie di cuore a tutti coloro che hanno reso possibile questa straordinaria manifestazione e un arrivederci al 2013”. 


 

 

 

Nelle fotografie di Matteo Bertolin: Il Presidente Piero Rosa Salva e un'immagine della 27° Venicemarathon

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche