Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
6 ottobre 2013 7 06 /10 /ottobre /2013 07:17

VeronaMarathon (12^ ed.). Ecco una carrellata sui protagonisti: tra le donne Eliana Patelli, già vincitrice della Giulietta&Romeo Half Marathon 2013, tenterà la doppiettaSi svolge oggi, 6 ottobre 2013, con partenza alle 8.45, la 12^ edizione della VeronaMarathon. Il 4 ottobre, si sono accese le luci della ribalta sulla Veronamarathon, entre sabato 5 è stato inaugurato l’Expo presso Verona Fiere (padiglione 1). L'evento agonistico e le manifestazioni collaterali sono organizzate da Asd G.A.A.C. 2007 VERONAMARATHON e VERONAMARATHON EVENTI, in co-organizzazione con il COMUNE di VERONA. Molto interesse e molta attesa per la gara femminile.

 

Un evento internazionale, inserito nei calendari della IAAF (International Association Athletics Federation) e della Fidal (Federazione Italiana di Atletica Leggera) e con la certificazione dell’Aims. (Associazione mondiale delle maratone). Verona domenica 6 Ottobre sarà così invasa dai podisti, partenza fissata alle ore 8.45 da Sant’Ambrogio di Valpolicella ed arrivo nello splendido scenario, unico al mondo, dell’Arena di Verona. Un palcoscenico eccezionale per i quasi duemila partecipanti ai quali vanno aggiunti almeno altri 6mila iscritti alla Last 10 Marathon Solidale.

 

C’è curiosità nello scoprire chi succederà nell’Albo dei vincitori della maratona scaligera dopo il successo nel 2012 da parte del keniano Kirui Kiprotich in 2h11’34” e tra le donne di Atacha Everline Nyamu con 2h42’11”, di sicuro le emozioni non mancheranno.

 

Sono arrivate le conferme definitive di chi saranno i protagonisti sulle strade veronesi, in particolare ha acquistato interesse la competizione femminile, dove saranno in tre a darsi battaglia per entrare per prime dentro l’Arena e conquistare il primo gradino del podio. Proverà a conquistare la vittoria sulla maratona la bergamasca Eliana Patelli che tenterà la doppietta, dopo aver vinto lo scorso febbraio la Giulietta&Romeo Half Marathon. Importante una doppia vittoria in piazza Bra nello stesso anno, a questo deve aver pensato in queste settimane d’allenamento: “L’idea di correre a Verona dove ho vinto a febbraio la mezza maratona mi alletta molto, così come arrivare dentro l’Arena deve essere una sensazione fantastica. Sto preparando anche un’altra maratona per questo autunno, dunque sarò al via anche se non al massimo della condizione fisica. Sono lontano sicuro dal mio primato personale, diciamo che sono…work in progress. Ci provo, gli ultimi chilometri saranno determinanti”. A darle filo da torcere ci sarà niente meno che Simona Viola, 10 maglie azzurre in carriera l’ultima delle quali nella maratona dei Campionati mondiali di Parigi del 2003. 13 maratone in carriera, l’ultima nel 2007 ed un primato personale di 2h33’33” fatto a Berlino nel 1999. “E’ vero tanti anni senza correre i 42,195 km – afferma Simona Viola – ma voglio riprovarci e ci sto tentando con tutta me stessa. Due allenamenti al giorno, all’alba prima del lavoro e la sera. La voglia non manca mai. Verona è una tappa di avvicinamento per capire a che punto sono della mia preparazione, un vero test dove spero di stare sotto le 3 ore. Ma qui non potevo mancare, ho scelto Verona perchè è una città splendida, una maratona veloce e sono particolarmente legata atleticamente a Verona, la miglior società in cui ho militato, non me ne vogliano le altre, ma è stata la PAF Alitrans Verona”. Terza donna protagonista Sonia Lopes, classe ’75 e origini capoverdiane, ma atleta di casa visto che vive a Bussolengo alle porte di Verona. Un personal best di 2h58’00 fatto a Padova nel 2003.
Tra gli uomini uno dei possibili protagonisti potrebbe essere il veronese Massimo Bogdanich, classe ’66 e un primato personale di 2h25’11”.

 

Acquista importanza anche la LAST 10 competitiva che vedrà al via una coppia d’assi, marito e moglie: Deborah Toniolo (Forestale 33’46”51) e Giovanni Ruggiero (Forestale 29’30”06). Quest’ultimo dovrà vedersela con l’ugandese 32enne Wilson Busienei già finalista olimpico nei 10000 ad Atene 2004. Per lui partecipazioni e finali anche ai mondiali di atletica di Helsinki 2005 e Osaka 2007, vanta un primato personale sui 10km di 27’21”55 fatto nel 2006.

 

UNICREDIT E VERONA MARATHON, MOLTO PIU’ DI UNA SPONSORSHIP. Essere a fianco della Verona Marathon e supportare questo splendido e prestigioso e evento, giunto quest’anno alla sua dodicesima edizione, è per UniCredit un motivo di vanto e orgoglio. In unico evento si concentrano infatti almeno tre diversi ambiti e tre corrispondenti ragioni perché UniCredit scegliesse di sostenere la Verona Marathon. Prima di tutto la volontà, da parte delle banca, di sostenere e prendere parte direttamente con i propri dipendenti a un grande e gioioso momento di aggregazione, a una festa riservata non solo ai runner professionisti e a maratoneti esperti ma anche, con le sue molteplici competizioni alternative e attività parallele, ad amatori e, soprattutto, alle loro famiglie.

C’è poi la competizione sportiva in senso stretto: scegliere di essere partner di una maratona non è per UniCredit una scelta casuale. La maratona è infatti una metafora della vita e dell’impegno che, minuto dopo minuto, giorno dopo giorno in essa deve essere profuso. La maratona è una sfida contro se stessi, prima ancora che contro gli altri, una gara che ha come unico obiettivo migliorarsi e andare oltre i propri limiti. Quindi per UniCredit essere al fianco di una grande manifestazione sportiva come la maratona rappresenta un modo per veicolare il nostro impegno costante per raggiungere l’eccellenza e lo sforzo continuo per migliorare il servizio offerto alla clientela.

Infine c’è la valorizzazione del territorio e di una città incantevoli, che lo splendido percorso metterà ancora più in luce: dalle quiete delle campagne e dal verde della Valpolicella all’Arena passando per scorci urbani di rara bellezza e monumenti intrisi di storia.

 

SUBARU rinnova la sua partecipazione alla XII edizione della VR Marathon. Nell’anno della celebrazione del 55° anniversario dalla nascita della prima auto SUBARU con il modello 360, si rinnova anche quest’anno la partecipazione della Casa delle Pleiadi come “AUTO UFFICIALE” alla XII Verona Marathon – 06 Ottobre 2013. Arrivato al terzo anno di sponsorizzazione della maratona veronese, il marchio SUBARU rinnova il connubio con la corsa che sempre più sta diventando un punto di riferimento per tutti i runners della penisola italiana ed esteri grazie soprattutto alle formule della 10 Km competitiva e non competitiva e alla Cangrande di 30 Km oltre, naturalmente, alla classica 42 Km.

Ancora una volta ad unire i due mondi della corsa e dell’auto SUBARU i valori che contraddistinguono i maratoneti e le auto nipponiche: forza,costanza agonismo.

La forza caratterizzata dalla solidità e sicurezza della gamma Subaru; la costanza nel perseguire alcune scelte costruttive in controtendenza agli altri brand del panorama mondiale; l’agonismo che ha contraddistinto la Casa delle Pleiadi nella disciplina Rally vincendo ben 6 titoli mondiali risultando la vettura più performante degli anni ’90-2000.

Quest’anno la Maratona si svolge in concomitanza di un importante lancio di un nuovo prodotto SUBARU.

Il 5 e 6 Ottobre, infatti, con un open week end viene lanciata la nuova OUTBACK Diesel con cambio automatico Lineartronic presso tutta la rete di vendita nazionale. Un connubio, ancora una volta, assolutamente unico in grado di unire l’unico motore BOXER Diesel al mondo con un cambio a variazione continua LINEARTRONIC e una trazione integrale simmetrica permanente S AWD in grado di rendere la CROSSOVER di casa SUBARU unica nel panorama automobilistico mondiale per caratteristiche meccaniche, costruttive e performance. La partecipazione alla Verona Marathon vedrà coinvolti i modelli di recente commercializzazione FORESTER, SUBARU XV e, appunto, OUTBACK D Lineartronic con uno stand posizionato in piazza Brà - una delle più belle piazze d’Italia – durante il week end della gara. Una seconda OUTBACK D sarà esposta nell’area RUNNING EXPO della Fiera. Quattro FORESTER e una SUBARU XV sono utilizzate dall’organizzazione della Maratona, due delle quali faranno da apripista con il segnatempo nella 42 Km maschile e femminile.

 

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Archivi

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche