Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
18 luglio 2012 3 18 /07 /luglio /2012 13:41
Palazzo Lombardia-01Annullato il Vertical Sprint di Palazzo Lombardia, a meno di due mesi dall'evento per mancanza di finanziamenti. 
Con una breve nota il Comitato Organizzatore ha comunicato che non sarà possibile confermare il prossimo 23 settembre l'organizzazione di Vertical Sprint, l'originale avvenimento skyrunning di corsa che per 5 anni ha avuto luogo a Milano, prima al Grattacielo Pirelli e poi nel nuovo Palazzo Lombardia (un'impegnativa salita sulla scale nell'edificio più alto d'Italia - 39 piani e 866 gradini – che lo scorso anno ha visto al via 250 atleti di 11 nazioni).
L'annullamento non è dettato da motivi tecnici o organizzativi ma da motivi economici. Regione Lombardia, che ha promosso e finanziato l'avvenimento nella propria sede fin dalla prima edizione del 2007, negli scorsi giorni ha comunicato che il budget regionale o di sponsor non è disponibile e sufficiente per sostenere l'avvenimento.
Molto rammaricati e delusi gli appassionati e gli organizzatori anche perché lo scorso autunno era stato chiesto e ottenuto dalla Federazione Internazionale (ISF – International Skyrunning Federation) l'inserimento di Milano nel calendario del Campionato del Mondo (Vertical World Circuit) che per il 2012 propone nell'eccellenza solo 8 gare internazionali (oltre a Milano le gare di New York, Londra, Basilea, Berlino, Taipei, Ho Chi Minh City, Singapore e San Paolo del Brasile).
"Questo avvincente Campionato skyrunning è nato 3 anni fa proprio da una intuizione di Milano" - sottolinea Marino Giacometti Presidente di ISF - "Il progetto italiano ha imposto ottime modalità organizzative e di comunicazione che ci hanno permesso di dare attenzione a questa specialità, valorizzare gare, città e grattacieli e soprattutto di coinvolgere atleti di numerose nazioni (tenendo conto che gli atleti lombardi sono tra migliori al mondo…). 
"Per noi è un brutto colpo annullare la gara di Milano nel corso della stagione" conclude Giacometti - "Molti atleti sono già iscritti alla prova del 23 settembre; il gioco dei punteggi e degli scarti potrebbe falsare le classifiche di questa stagione; non facciamo certamente bella figura e cresce il rammarico che Milano e l'Italia interrompono il lavoro fatto con successo per affermare il Vertical Running come momento agonistico ma anche come filosofia e abitudine di salute e di benessere che invita i cittadini a salire le scale come gesto quotidiano di movimento".
Giusto sottolineare come Cristina Bonacina di Sondrio, Daniela Vassalli di Bergamo e Valentina Bellotti di Brescia (queste ultime Campionesse del Mondo nel 2009 e 2011… ) con Marco De Gasperi di Bormio e Fabio Ruga di Como, sono stati in questi anni atleti lombardi celebrati per le loro vittorie in tutto il mondo, dall'Empire State Building di New York, a Taipei, Londra, San Paolo ecc.
"Ci arrendiamo sconsolati alla cattiva situazione finanziaria di questo periodo" - conclude Gianluca Martinelli Presidente del Comitato Organizzatore - "Credevamo che questo avvenimento di festa di Palazzo Lombardia e di Regione Lombardia, entrato nella tradizione della città, meritasse di essere finanziato e valorizzato; nel 2009 oltre 4.000 cittadini salirono a piedi in vetta al Pirelli; nel 2010 oltre 40.000 cittadini in questa occasione visitarono la nuova sede di Regione. Vertical Sprint in pochi anni è diventato un marchio, un appuntamento, una moda, una passione; e anche una straordinaria occasione di comunicazione considerando gli ampi servizi dedicati all'evento dai TG nazionali e dai quotidiani. Il nostro impegno organizzativo è sempre stato apprezzato e stimato tanto da essere chiamati come consulenti per le gare di San Paolo del Brasile, Londra, Bilbao ecc. E' peccato che Milano annunci il desiderio di nuovi eventi per Expo 2015 se poi è nella condizione di annullare eventi affermati e di successo che già esistono come Vertical Sprint o la Notturna di atletica leggera che proprio ieri ha comunicato l'annullamento… Infine ringraziamo il Presidente Formigoni per averci dato la possibilità in questi anni di promuovere questo evento e questa specialità, ma vorremmo si rendesse conto di come è vanificato e mortificato l'entusiasmo e l'impegno di tutti coloro che hanno lavorato in questo progetto".

'Vertical World Circuit 2012'

> Promosso da: ISF (International Skyrunning Federation)
> Coordinamento generale:  Vista Comunicazione - Milano
Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche