Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
7 febbraio 2014 5 07 /02 /febbraio /2014 00:14

Vibram® Hong Kong 100 Ultra-trail® Race 2014. Valida come prima tappa del'Ultratrail World Tour 2014. Tra le donne, la vittoria a Francesca Canepa

 

Valida come prima tappa dell'Ultra-Trail® World Tour 2014 (UTWT) che raccoglie le più blasonate gare di Ultratrail del Mondo, che si può considerare una specie di grand Prix Mondiale del Trail-endurance, si è svolta il 6 febbraio la Vibram® Hong Kong 100 Ultra-trail® Race 2014, ad Hong Kong (Cina). 

 

La gara si è svolta in condizioni meteo perfette, su di un percorso grosso modo diviso in due parti, una prima metà caratterizzata da leggere ondulazioni, mentre una seconda parte si presenta con una forte variazione altimetrica.

La vittoria è andata al nepalese Tirtha Bahadur Tamang in 10:02:04 (come anche il secondo posto maschile è andato ad un Nepalese) e all'italiana Francesca Canepa che ha chiuso la sua prova in 12h59'19 che ha potuto avvantaggiarsi dell'abbandono della gara da parte della britannica Lizzy Hawker e della francese Claire Price, oltrechè dei crampi di cui ha sofferto un'altra delle favorite la spagnola Nurea Martinez.

Il prossimo appuntamento con il è con la The North Face® Transgrancanaria, che si svolgerà tra il 1° e il 2 marzo 2014.

Di seguito la notizia pubblicata sul sito dell'Ultra-Trail® World Tour 2014.

The first stage of the 2014 Ultra-Trail® World Tour took place on January 18-19th 2014 in Hong-Kong, in the «special administrative region of Hong-Kong of the People’s Republic of China ». More exactly in the “New Territories”, which is the area, on the Chinese continent, facing the Island of Hong-Kong. 

It is the Vibram® Hong Kong 100 Ultra-Trail® Race which opened the new international circuit, which contains the 10 most mythical Ultra-Trail® races. The participants this year, its third, benefited from perfect weather conditions: bright sunshine and very clement temperatures.

The race offered the chance to admire the fine sand at the end of Sai Kung, the hills of the New Territories, and a breath taking view of the Hong-Kong and Kowloon skylines from the overhanging summits.

The organisation, once again, was perfect, motivated by the passion of the two race directors Steve Brammar and Janet Ng.

The volunteers were really enthusiastic and warmly welcomed the runners at the different control posts.
The PC3 was in particular animated by the association “Blind Sports Hong Kong “, which helps partially-sighted persons to participate in sports events.
It is also worth noting the “Food Angel” initiative, which was created to avoid the wastage of foodstuffs at the various checkpoints. 

 

Francesca-Canepa-2014-Vibram-Hong-Kong-100kAll the finishers on the finishing line were given their visa to stick in their Ultra-Trail® World Tour passport.
The #UTWT circuit is already underway for with both pros and amateur and looks as if  this its first year (2014) will be memorable, and very lively on the competitive side. On the side of the elites, the departure was extremely fast, as usual, the first ones crossing CP1 (11 km) after only 50 minutes.

 

But the Vibram Hong Kong 100 is a race in two parts. After the first part which is undulating, the second part is much steeper.

Dave MacKey held first place until CP7 (73 Km), but it was Vlad Ixel and Tirtha Bahadur Tamang who arrived first at CP8 (83 Km), closely followed by Bed Bahadur Sunawar.

After the exit of CP8, Tirtha Bahadur Tamang had the advantage on Vlad Ixel, and stayed in the lead until the finishing line. Bed Bahadur Sunawar didn’t pass Vlad Ixel who, at Tai Mo Shan (957m), took the second place. It was there that Scott Hawker also accelerated hard, to arrive third ahead of Vajin Armstrong.

For the women, the abandonment of Lizzy Hawker and Claire Price, and the cramps which handicapped Nurea Martinez , the field was left open for Francesca Canepa, who took the victory more than 30 minutes ahead of Chow Pui Yan, and 55 minutes ahead of Lo Ching Ling.

 

Next rendezvous: March 1st & 2nd for the The North Face® Transgrancanaria.

 

Results #UTWT men:

1. Tirtha Bahadur Tamang (Nepal) – 10:02:04

2. Bed Bahadur Sunuwar (Nepal) – 10:06:37

3. Vlad Ixel (Australia) – 10:11:53

4. Vajin Armstrong (MacPac/New Zealand) – 10:18:29

5. Scott Hawker (Hoka One One/New Zealand) – 10:18:56

6. Ram Bhandari (Columbia Hong Kong/Nepal) – 10:19:35 

7. Shunsuke Okunomiya (Montrail-Mountain Hardwear/Japan) – 10:28:45 

8. Dave Mackey (Hoka One One/USA) – 10:36:46

9. Tsang Siu Keung (Champion System-The North Face/Hong Kong) – 10:40:08

10. Jez Bragg (The North Face/Great Britain) – 10:58:39

 

 

Results #UTWT women:  

1. Francesca Canepa (Vibram-Montura/Italy) – 12:59:19

2. Chow Pui Yan (Hong Kong) – 13:32:48

3. Lo Ching Ling (Hong Kong) – 13:55:34

4. Nerea Martinez (Salomon/Spain) – 14:30:16

5. Mathilde Heaton (France) – 14:43:21

6. Rachel Jacqueline (2xU/Australia) – 14:44:19

7. Leung Wan Yee (Hong Kong) – 14:53:58

8. Nora Senn (Escapade Sports/Switzerland) – 15:06:39

9. Chan Man Ha (Hong Kong) – 15:23:51

10. Charlotte Luck (Great Britain) – 15:26:06

 

 

 

Condividi post

Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche