Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
14 aprile 2014 1 14 /04 /aprile /2014 08:44
Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). Il palermitano Giovanni D'Ippolito tra i finisher. Lo abbiamo intervistato
Da Palermo è arrivato a Londra per correre la Virgin Money London Marathon 2014 l'amico Giovanni D'Ippolito, unico rappresentante del sodalizio ASD Marathon Misilmeri, di cui è presidente Innocenzo La Scala.
E, con l'occasione, lo abbiamo incontrato proprio al termine della sua maratona. 
Abbiamo avuto il tempo di fare una bella chiacchierata e di bere assieme una birra, assolutamente "terapeutica" al termine di una 42,195 km. 
L'ASD Marathon Misilmeri è un bellissimo sodalizio, fatto di gente che corre e che ama condividere le stesse esperienze, sia in terra di Sicilia sia muovendosi in giro alla ricerca di nuove sfide stimolanti, come è stato - per il loro gruppo - il confronto con l'Ultratrail del Lago d'Orta e come sarà, nel corso di quest'anno con l'Etnatrail sulla distanza di 64 km, per giungere infine a partecipare, sempre in gruppo alla TDS (110 km) in occasione del UTMC 2014.
In tanti della società di Giovanni hanno deciso di partecipare al ballottaggio per la partecipazione alla Maratona di Londra 2014, ma solo lui è stato "sorteggiato".
E, quindi, eccolo qui per partecipare alla sua prima maratona di Londra.
Giovanni D'Ippolito, 59 anni e categoria M55, - palermitano, ma originario di Polizzi Generosa - ha cominciato a correre circa 20 anni fa, iniziando - come molti - dalle gare su strada per poi approdare - in anni più recenti - assieme a tutto il "gruppone" di runner-amici del sodalizio di Misilmeri (Palermo) alle gare trail di Sicilia (e non solo).
Ma - anche se adesso la sua passione predominante è costituita dalle gare trail, Giovanni non disdegna di partecipare con una certa frequenza alle competizioni podistiche su strada e, in particolar modo alle Maratone.
Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). Il palermitano Giovanni D'Ippolito tra i finisher. Lo abbiamo intervistato"Ne faccio quattro o cinque all'anno" - mi ha detto Giovanni - E le ho sempre portate tutte a conclusione. Non mi sono mai ritirato".
Quindi, facendo un po' di conti, di maratone in carriera ne deve avere nel carniere un'ottantina, tenendosi stretti: e, tra queste, anche alcune maratone di rilevanza internazionale, come la Maratò Barcelona. 
E' arrivato a Londra, avendo alle spalle, quattro maratone, fatte di recente al ritmo di una al mese circa: nella successione sono state quella di palermo, Pisa, Siracusa, Napoli.
In ognuna di queste ha anche realizzato un buon piazzamento di categoria, salendo sempre sul podio come secondo o terzo M55.
I suoi successi sono stati attenzionati dall'Azienda di Palermo, presso cui lavora che è l'AMAT: ed è stato così che l'Azienda, senza che lui avesse chiesto nulla in tal senso, ha voluto sponsorizzarlo proprio per questa sua trasferta a Londra, per partecipare ad uno degli eventi di maratona più belli e partecipati del mondo: è stata una di quelle cose belle che ogni tanto accadono come un dono inatteso.
Non è un caso che la London Marathon appartenga al gruppo - ristrettissimo - delle WMM (ovvero delle World Marathon Majors).
Ed è stato così che Giovanni, con il beneplacito del suo presidente di società Innocenzo La Scala, ha corso questa maratona indossando una maglia con i colori e il logo dell'AMAT di Palermo.
"Sono arrivato qui a Londra sperando di correre la distanza in poco più di 3h05'. - mi ha detto Giovanni - Mi sarebbe piaciuto migliorare il tempo finale realizzato alla maratona di Napoli che era stato di 3h16'.
La gara non è andata secondo le previsioni, ma è comunque andata bene".
Giovanni ha concluso la sua fatica in 3h16' ed una manciata di secondi: per l'esatteza in 3h16'28, 2796° nella classifica generale, e 61° nella sua fascia d'età.
"Avrei potuto fare meglio, - ha detto - visto che il passaggio alla mezza è avvenuto in 1h32', ma poi, ho accusato qualche doloretto al fianco e ho dovuto rallentare. Ma sono stato orgoglioso di correre portando in giro per il bellissimo percorso di Londra  il logo della mia Azienda".
Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). Il palermitano Giovanni D'Ippolito tra i finisher. Lo abbiamo intervistato"Una maratona bellissima - ha aggiunto poi - se dovessi fare una graduatoria con le altre maratone cui ho partecipato, questa la metterei in testa in tutte le altre. E, di sicuro, mi piacerebbe tornarci, prima o poi. Una maratona splendida sotto ogni profilo: per l'organizzazione, perfetta, e per il pubblico caloroso, come mai avevo visto prima".
Quali sono i prossimi programmi di corsa di Giovanni?
Sono dei programmi societari, in cui - come consuetudine - in diversi andranno  a partecipare, poichè ciò che contraddistingue la loro pratica sportiva è il piacere di essere un gruppo di amici che vogliono condividere le stesse esperienze sportive, innanzitutto.
"Abbiamo in programma, l'Ecotrail delle Madonie e poi l'Etnatrail, avendo tr al'una e l'altra, il confornto già fissato con la Supermaratona dell'Etna da 0 a 3000. Queste tre gare ci seviranno da preparazione in vista dell'impegnativo TDS che ci attende a fine agosto".
Lo stato d'animo di Giovanni al termine della maratona londinese è ottimale: si sente bene, non troppo prostrato e già si sente di guardare con fiducia ed ottimismo ai prossimi appuntamenti.
Non possiamo che augurare a lui e tutta il sodalizio che ha rappresentato qui a Londra, il 13 aprile, un sentio "In bocca al Lupo".

Condividi post

Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche