Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
30 maggio 2012 3 30 /05 /maggio /2012 14:22

Frazione di nuoto del Triathlon di Torino del PO, in una precedente edizione

 

La 4^ edizione del Triathlon di Torino del Po si disputerà il prossimo 8 luglio con partenza dal Castello del Valentino alle ore 12.00.
Grande attesa per una gara di triathlon sulla distanza sprint con 750 metri di nuoto in favore di corrente nel Po, 21 km di ciclismo interamente chiusi al traffico su Corso Moncalieri ed ancora 5.1 km di podismo tra i Murazzi ed i Giardini Ginzburg.
Il montepremi sarà di 500 euro per i migliori e la partecipazione è limitata a soli 240 atleti.
Le iscrizioni si apriranno venerdì 1 giugno seguendo le indicazioni sulla pagina web di 
Italiatriathlon.

Si potrà partecipare anche se non tesserati, purchè in possesso di regolare certificato medico agonistico.

Il 4° Triathlon di Torino del Po è Patrocinato dal Comune di Torino, dalla Provincia di Torino e da Tuttosport, presenti anche la Mizuno, Selle San Marco, Aqua Sphere, acqua Lurisia, Orsobianco Dolciaria, Caseificio Valle Stura, Icad Sistemi, Zino Jecky e Bottero Ski; le autovetture sono della Ford Azzurra di Cuneo, Savigliano, Saluzzo e Mondovì. Per informazioni ed iscrizioni scrivere a direttore@italiatriathlon.itoppure telefonare all’info line diretta 3356355737. 

 

 
Davide Nerattini 
Presidente Cuneo Triathlon 
via Porta Mondovì 13
12100 Cuneo 
websites: www.aronamen.itwww.italiatriathlon.it
email: info@aronamen.itdirettore@italiatriathlon.it
mobile:  0039 3356355737      
tel/fax:   0039 0171693370      
Condividi post
Repost0
17 maggio 2012 4 17 /05 /maggio /2012 19:25

Partenza02

 

Il 16 giugno 2012, si svolgerà il il 29° Triathlon Internazionale Città di Bardolino (Verona). Il 16 giugno prossimo Bardolino (VR) ospita il classico triathlon internazionale: la 29^edizione di una gara nata nel 1984, prima del settore in Italia. Quest’anno la gara veneta è gemellata con il triathlon di Ingolstadt in Germania. Le iscrizioni sono già da record, stop a 1.200 partecipanti.

Questo 2012 un po’ in tutti i settori della vita comune, ma anche sportiva, è l’anno delle “vacche magre”.

Ancora una volta il Triathlon Internazionale di Bardolino è … controcorrente. Dante Armanini, mente e cuore della gara che Bardolino coccola con particolare attenzione, da navigato triatleta gongola. Il numero di circa 700 iscrizioni, ovvero +300% rispetto alla stessa data dello scorso anno (quando si chiusero in anticipo al raggiungimento delle 1200 unità), è un riferimento significativo.

Quella del prossimo 16 giugno a Bardolino (VR) sarà la 29^ edizione d'un evento internazionale dalla lunga storia, anzi, del più longevo in Italia, dato che è stato il primo del settore nella nostra penisola e che ha dato vita alla disciplina “olimpica”.

Quest’anno la pluridecennale tradizione del triathlon si arricchisce di un’ulteriore novità sempre all’insegna dell’internazionalità, infatti l’edizione 2012 della gara veronese è gemellata con il Triathlon di Ingolstadt, in programma il 10 giugno in Germania.

Logo Bardolino TriathlonLa scelta di abbinare le due gare è un modo per avvicinare i triatleti della rassegna tedesca e di quella italiana, e fa parte di un progetto sportivo a lungo termine. Il gemellaggio costituirà infatti il primo step per realizzare un nuovo circuito di triathlon, un challenge che a partire dal 2013 coinvolgerà più nazioni europee attraverso alcune delle più apprezzate sfide del settore.

L’abbinamento con l’appuntamento germanico di Ingolstadt è insomma l’ennesimo passo verso la sempre maggiore affermazione del Triathlon Internazionale di Bardolino, che anche quest’anno sta precorrendo i tempi in quanto ad adesioni.

Folto anche il parterre internazionale, in particolare al Triathlon Internazionale di Bardolino si sono prenotate al momento 10 delegazioni straniere, oltre ovviamente all’Italia, nello specifico saranno rappresentate Germania, Repubblica di San Marino, Austria, Gran Bretagna, Slovacchia, Finlandia, Slovenia, Stati Uniti, Irlanda e Nuova Zelanda.

Tra i tanti iscritti c’è già qualche testa di serie, tra i giovani saranno da tenere d’occhio il carabiniere novarese Giulio Molinari e il triatleta italo-statunitense Rodolphe von Berg, più volte in luce ai campionati italiani junior di triathlon.

Peron Vodickova02Si tratta di conferme importanti, che rendono conto di come, dopo 28 anni dalla sua nascita, l’evento ideato da Dante Armanini, Camillo Cametti e Francesco Marchiori sia ancora tra i più quotati e amati dal pubblico di triatleti. Il segreto della formula vincente è presto detto, la sostanza di gara e il contesto lacustre piacciono molto, così come l’organizzazione ormai rodata, e guidata tutt’oggi dall’infaticabile Armanini.

Anche nell’anno del suo 29° anniversario il Triathlon Internazionale di Bardolino si presenterà con il classico programma agonistico, le gare verranno disputate sulle distanze olimpiche perché fu proprio il Triathlon di Bardolino, nell’edizione del debutto, ad introdurre la formula che ancora oggi viene utilizzata nei Giochi Olimpici. Nello specifico, sabato 16 giugno prossimo verranno affrontati nell’ordine 1,5 km a nuoto nelle acque di Punta Cornicello del Lago di Garda, 40 km in bici nell’entroterra veronese e 10 km di corsa a Bardolino e sul lungolago.

Le iscrizioni per la 29^ edizione sono in corsa fino al 12 giugno e, fino alla fine del mese, sarà possibile approfittare della quota ridotta di 50 Euro sempre che, visto l’andamento spedito, non venga raggiunto prima del previsto il limite massimo di 1.200 partecipanti.

Info: www.triathlonbardolino.it

 


Condividi post
Repost0
15 maggio 2012 2 15 /05 /maggio /2012 15:08

RunBikeBrianza2011Lomagna.jpgDopo il grande successo del 2011, anche quest’anno, a grande richiesta, il Free Mind Team Raid Multisport Adventure ha deciso di riproporre il Run&Bike della Brianza, una gara che prevede la partecipazione di una squadra composta da due elementi, dei quali uno corre e l’altro lo segue in bici (MTB). I due atleti possono invertirsi i ruoli ogni volta che lo desiderano, in funzione della strategia di gara e dell’abilità di salire/scendere dalla MTB. 
Nella Run & Bike i due concorrenti in squadra, entrambi con un casco regolamentare (da utilizzare anche quando si corre a piedi), percorrono un percorso con salite, sterrati con tratti tecnici anche single track; uno di corsa e l'altro in sella. In presenza di team di pari valore atletico, sarà quello con la maggiore tattica a prevalere. Occorrono, ovviamente, ai fini del congiunto sforzo tattico, approfondita conoscenza reciproca delle doti atletiche di ciascun componente del team, dei suoi punti di forza e delle sue debolezze, allo scopo di poter decidere al meglio i tempi e i modi dell'avvicendamento.

La competizione avrà luogo domenica 8 luglio 2012 e si svolgerà lungo i sentieri e le strade sterrate del Parco del Curone.

Quest’anno sono stati messi a punto due percorsi, uno da 10 km e uno da 20 km per i più “temerari”, con classifiche e premiazioni dedicate.

Il ritrovo è previsto alle h. 7:30 presso il Centro Sportivo di Lomagna.

La partenza è fissata alle h 9.00 (gara corta) e alle h 9.20 (gara lunga).

Ricco buffet all’arrivo e premiazioni al termine della gara.

Sulla Home Page del sito di Free Mind Team è possibile trovare tutti i dettagli su regolamento e iscrizione.

Vi aspettiamo numerosi per una bella Domenica di sport e divertimento! 

Per informazioni e iscrizioni: info@freemindteam.it - info@gruppoethos.it – Cell. 338.5053926 (Andrea Villa)

Volantino della gara 

Regolamento 

Modulo di iscrizione 

 

Condividi post
Repost0
8 maggio 2012 2 08 /05 /maggio /2012 00:45

NumanaIl prossimo 13 maggio si svolgerà a Numana la 2^ edizione dell'Olimpic Triathlon di Numana, sia come gara individuale, sia come gara a staffetta. Sono ancora disponibili 20 posti, dopodiché le iscrizioni verranno chiuse. Ancora 20 posti per Numana.

Viste le numerose richieste, l’organizzazione del 2° Olympic Triathlon di Numana e della Riviera del Conero ha deciso di aumentare il numero limite delle iscrizioni individuali, spostandolo a 260. Ancora aperte le adesioni per l’iscrizione a staffetta.  

Sono già 240 gli atleti individuali iscritti alla gara, quindi rimangono solo 20 posti disponibili prima della chiusura delle iscrizioni.

Per agevolare gli atleti sono state stipulate delle speciali convenzioni alberghiere con hotel  a pochi passi dalla zona cambio.

Le distanze sono quelle classiche della specialità olimpica e la gara di Numana è una delle poche interamente tutta chiusa al traffico.     
I primi 1500 metri saranno nel  mare blu del Conero (2 i giri da 750 metri ciascuno); poi ci saranno i 42 km di ciclismo (3 giri da 14 km ciascuno) e per finire il podismo con i 10 km (tre giri da 3.333 km ciascuno) tutti sul lungomare dalla frazione di Marcelli al porto di Numana.

L’evento che si disputerà a Numana il prossimo 13 maggio è patrocinato dal Comune di  Numana, Comune di Porto Recanato e Comune di Loreto, dalla Regione Marche e Provincia di Ancona e Provincia di Macerata.

La preparazione dell’Evento procede nel migliore dei modi e le temperature ed il tempo previsto sono ottimi per gareggiare in una competizione di triathlon su distanza olimpica. I preparativi sono seguiti in prima persona dall’Assessore allo Sport del Comune di Numana Gabriele Calducci che sarà anche impegnato sul percorso gara, l’animazione in piazzetta a Marcelli viene garantita grazie alla musica ed ai deejay di Radio Banny che abitualmente allieta tutta l’estate di Numana. Il Sindaco di Numana, Marzio Carletti, darà il via alla competizione dalla spiaggia di Marcelli domenica mattina alle 8.30; saluterà gli atleti anche  Moreno Pieroni, già Sindaco di Loreto e consigliere della Regione Marche.    

Le aziende che sostengono la manifestazione sono la Mizuno, Selle San Marco, Penta Power, Caseificio Valle Stura, acqua Lurisia, Acqua Sphere, Orso Bianco Dolciaria, Kinesis Sport, Icad Sistemi  e Ford Azzurra. Le iscrizioni sono state aperte e per approfittare dell'iscrizione scontata bisogna effettuarla entro il 12 marzo, poi dal 13 marzo al 12 aprile l'iscrizione normale e poi l'ultimo mese con un leggero aumento. Tutte le informazioni si possono trarre seguendo questo link (su www.italiatriathlon.it)

Davide Nerattini
Presidente Cuneo Triathlon 
via Porta Mondovì 13
12100 Cuneo
websites: www.aronamen.it; www.italiatriathlon.it
email: info@aronamen.it; direttore@italiatriathlon.it

Mobile: 0039 3356355737      
tel/fax: 0039 0171693370      
Condividi post
Repost0
29 marzo 2012 4 29 /03 /marzo /2012 14:48

Atleta in gara Triathlon di Fossano 2011Si avvicina il 9° Triathlon di Fossano. Si disputerà mercoledì 25 aprile presso la Piscina Comunale di Fossano (Cuneo), gestita dalla UISP di Bra, il 9° Triathlon Città degli Acaja.
Il triathlon di Fossano è la classica gara di inizio stagione, l’appuntamento giusto per iniziare o riniziare la stagione del grande triathlon.
La distanza è sempre sprint, con 750 metri di nuoto in piscina da 25 metri e con ben 8 corsie, 22km di ciclismo e per finire 5 km di podismo.
La manifestazione è aperta non solo ai tesserati della Federazione Italiana Triathlon (FITRI), ma anche a tutti gli sportivi che sono in possesso del regolare certificato medico agonistico.
Le adesioni si sono aperte da un paio di settimane ed in molti si sono iscritti visto che quest’anno la manifestazione è limitata a 220 atleti e le iscrizioni quasi certamente verranno chiuse con largo anticipo.
Il montepremi per i migliori è di 500 euro oltre ad ulteriori riconoscimenti offerti dalle Selle San Marco, Mizuno, Fruttero Sport Fossano, C’è Bassetti Cuneo e Icad Sistemi.
La partenza sarà data alle ore 12.00 e le prime a partire saranno le donne, poi a seguire le altre batterie maschili.
La gara fossanese è Patrocinata dal Comune di Fossano, Fondazione e Cassa di Risparmio di Fossano oltre che dalla UISP di Bra e Piscina di Fossano. I ristori gara e post gara sono offerti dall’acqua Lurisia, Penta Power, Ovostura, Orsobianco Dolciaria e Store Orsobianco e Caseificio Valle Stura; le auto che promuoveranno l’Evento sono della Ford Azzurra con la nuovissima Fiesta che viene consegnata proprio questa settimana ed il Kuga.
Per avere ulteriori informazioni basta contattare il 3356355737 oppure scrivere a direttore@italiatriathlon.it mentre il sito con un settore dedicato alla gara fossanese è www.italiatriathlon.it

 

A.S.D. CUNEO TRIATHLON
Web  www.italiatriathlon.it
Mail direttore@italiatriathlon.it
Info line diretta 3356355737
Tel e fax 0171.693370

 

Condividi post
Repost0
25 marzo 2012 7 25 /03 /marzo /2012 17:48

numana-2012-depli.jpgIl prossimo 13 maggio a Numana (AN) si disputerà il 2° Olympic Triathlon di Numana e della Riviera del Conero.
La competizione sarà aperta non solo agli atleti singoli, come è consuetudine per le gare di triathlon, ma anche alle staffette; sarà possibile quindi partecipare in team composto da 2 o 3 atleti tra i quali dividersi la fatica del percorso.
Le distanze sono quelle classiche della distanza olimpica e la gara di Numana è una delle poche interamente tutta chiusa al traffico.
I primi 1500 metri saranno nel  mare blu del Conero (2 i giri da 750 metri ciascuno); poi ci saranno i 42 km di ciclismo (3 giri da 14 km ciascuno) e per finire il podismo con i 10 km (tre giri da 3.333 km ciascuno) tutti sul lungomare dalla frazione di Marcelli al porto di Numana.
Sono state effettuate delle convenzioni alberghiere per poter ospitare gli atleti e loro familiari osupporters al seguito e tutte le informazioni si possono ottenere cliccando la locandina del 2° Olympic Triathlon di Numana su www.italiatriathlon.it 

Il Comune di Numana tramite l’assessore allo sport Gabriele Calducci sta preparando la logistica della competizione che l’anno scorso ha visto oltre 241 atleti al via.
Quest’anno la gara è valevole per il rank nazionale e se gli atleti individuali superano le 240 unità il montepremi per i migliori è 1.500 euro in denaro altrimenti si dovrà fermare a 1.000.
Il cronometraggio sarà a cura della Champion Chip e molte le aziende che sosterranno l’Evento tra le quali le Selle San Marco, la Mizuno, Penta Power, Lurisia, Orsobianco Dolciaria, Caseificio Valle Stura, Icad Sistemi, Acqua Sphere e  Ford Azzurra; sarà presente anche tutto lo staff di Kinesis Sport. Le adesioni si chiuderanno al 300° atleta iscritto ed il cambio di quota è previsto per il 13 aprile; informazioni scrivendo a 
direttore@italiatriathlon.it  oppure contattando l’info line diretta 3356355737.      

Ricordiamo che il 12 marzo scorso si è chiuso lo sconto per l’iscrizione agevolata. La quota a tariffa scontata è stata molto utilizzata da alcune società di triathlon e da numerosi atleti. Dal 13 marzo sino al 12 aprile è in corso la quota normale, mentre nell’ultimo mese, se non ancora chiuse le adesioni (per il raggiungimento del numero massimo di iscritti previsto), entrerà in vigore una quota con un ulteriore leggero aumento.
Molto interessanti le convenzioni alberghiere: gli organizzatori propongono per chi prenota direttamente alla Cuneo Triathlon la camera doppia hotel 4 stelle, praticamente sulla finish line, al prezzo di 100 euro con la prima colazione; gli hotel a 3 stelle sempre adiacenti o ad appena 200 metri dalla finish line al prezzo di 80 euro, sempre la camera doppia con prima colazione. Dagli hotel si raggiunge comodamente a piedi la zona cambio in maniera tale da non dover più spostare la macchina dall’arrivo a Numana alla ripartenza.     

Davide Nerattini 
Presidente Cuneo Triathlon 
via Porta Mondovì 13
12100 Cuneo
websites: www.aronamen.itwww.italiatriathlon.it
email: info@aronamen.itdirettore@italiatriathlon.it
mobile: 0039 3356355737
tel/fax: 0039 0171693370

 

Condividi post
Repost0
20 marzo 2012 2 20 /03 /marzo /2012 01:53

aronamen-triathlon_112.9.jpg(Davide Nerattini per il Comitato Organizzatore  AronaMen 112.9 km)   Con l’arrivo dei depliant, striscioni e a breve anche il video di presentazione è iniziata ufficialmente la promozione della seconda edizione dell’AronaMen triathlon 112.9 km che si svolgerà ad Arona sul lago Maggiore il 29 luglio 2012, individuale e a staffetta. La competizione internazionale ha visto l’anno scorso ben 18 nazioni diverse in lizza. I percorsi sono rimasti invariati tranne che per la frazione di podismo che si svilupperà tutta interamente sul lungolago. 
All’AronaMen 112.9 si potrà gareggiare individualmente oppure a staffetta dividendosi la fatica per percorrere le tre distanze: 1.9 km swim, 90 km bike e 21 km run. Il montepremi è di 10.000,00 dollari per i migliori uomini e donne, oltre a numerosi riconoscimenti con premi tecnici. Le adesioni si possono effettuare seguendo le varie indicazioni sul sito www.aronamen.it, con possibilità di pagamento con carta di credito utilizzando il sito www.triathlontime.com.  

Sui siti ufficiali è anche possibile trovare tutte le convenzioni alberghiere per poter alloggiare negli alberghi convenzionati situati a pochi passi dalla zona cambio.
I campioni dello scorso anno sono stati tra gli uomini Domenico Passuello e, tra le donne, l’australiana Belinda Granger, due grandi triatleti internazionali, che hanno regalato grande spettacolo insieme agli oltre 400 partecipanti.
Sponsor e patrocini. L’Evento di Arona è una sinergia tra le moltissime associazioni di Arona e del Lago Maggiore senza le quali sarebbe impossibile avere organizzato la prima e la prossima edizione di fine luglio. Proprio grazie a tutte le realtà novaresi e del Verbano-Cusio-Ossola si è riusciti a proporre un Evento che è  rimasto nel cuore di tutti gli atleti e del numerossimo pubblico che ha partecipato alla prima edizione l’anno scorso. L’AronaMen 112.9 è Patrocinato dalle province di Novara e Verbano-Cusio Ossola, dai Comuni di Arona, Stresa, Baveno, Invorio, Lesa, Miasino, Meina, dal Distretto Turistico dei Laghi, dall’Ente Fiera del Lago Maggiore, dalla Pro Loco di Arona, da Tuttosport  e da Radio DeeJay. Moltissime le aziende che sostengono l’AronaMen 112.9 tra le quali le Selle San Marco, Mizuno, Aqua Sphere, Penta Power,  acqua Lurisia, Casazza, Luigi Guffanti, Icad Sistemi, Orsobianco Dolciaria, Caseificio Valle Stura, Ford Azzurra e Civis, società leader nel settore del controllo, a cui la sicurezza della zona cambio è stata affidata.
La Città di Arona è facilmente raggiungibile da tutto il mondo essendo a meno di 15 minuti dall’aeroporto internazionale di Milano Malpensa, dove arrivano anche moltissimi voli low cost. Per gli atleti e loro accompagnatori sono state effettuate delle convenzioni alberghiere e, grazie ad una positiva sinergia con gli esercenti turistici si è iuscito a ottenere dei prezzi veramente vantaggiosi; la cena del sabato sera sarà offerta a tutti i partecipanti, come anche il pasta party a fine gara ed i massaggi.
Tutto il programma dettagliato della 3 giorni di Arona e del Lago Maggiore su 
www.aronamen.it.

Davide Nerattini 
Presidente Cuneo Triathlon 
via Porta Mondovì 13, 12100 Cuneo 
website: www.aronamen.itwww.italiatriathlon.it 
email: info@aronamen.itdirettore@italiatriathlon.it 
mobile: 0039 3356355737       
tel/fax: 0039 0171693370      

 

Condividi post
Repost0
31 gennaio 2012 2 31 /01 /gennaio /2012 07:11

DSCN1269.jpg(Davide Nerattini per Cuneo Triathlon Team) Grande spettacolo per la prima edizione del Winter Duathlon di Pragelato che si è disputato sabato 28 gennaio 2012 presso il Centro di Sci di Fondo Olimpico.

Ben 65 atleti ai nastri di partenza che non solo hanno sfidato i 4 km di podismo su neve, ed un poco di ghiaccio, i 10 km di sci di fondo ed ancora 2 km di podismo su neve, ma soprattutto le avverse condizioni meteo con  una fitta nevicata e temperatura a -6 gradi.

Lo Stadio del centro sci di Fondo di Pragelato ben si presta per i grandi Eventi e la gestione ha collaborato per la perfetta riuscita della manifestazione mettendo a proprio agio tutti gli atleti ed il temerario pubblico che ha applaudito tutti gli sportivi in gara. Molto ampia la differenza di preparazione tra gli atleti in gara: se erano presenti grandi nomi del podismo e dello sci di fondo, sono stati anche tantissimi i neofiti, soprattutto sugli sci stretti che hanno faticato il giusto per concludere la gara.

DSCN1279Partenza in linea e, subito, i migliori hanno preso il vantaggio, con i podisti delle staffette davanti e subito dietro i migliori individualisti.

Tra le donne, la prima ed entrare in zona cambio dopo la  frazione podistica è stata Sara Piovano del Triathlon Savona che ha dovuto pagare dazio nel fondo, superata da Livia Ferrua  e Nadia Dal Ben nella seconda frazione e classifica finale con la vittoria di Livia Ferrua, Valle Gesso Sport, seconda Nadia Dal Ben (Cuneo Triathlon), terza la Piovano e quarta Gabriella Bois del Cuneo Triathlon.

Tra gli uomini testa della gara sin dai primi passi dell’atleta del Cus Trento Gabriele Carretta che ha dominato tutta la gara andando a vincere il Winter Duathlon maschile, al secondo posto un atleta valdostano del Trisport.it Erik Benedetto, terzo il torinese Sergio Benzio, quarto “Cala” Cimenti gestore del centro sci di fondo, quinto Francesco Ottino, sesto Roberto Fraboni e settimo primo cuneese Ivano Basso della Valle Gesso Sport. Da segnalare la presenza di tanti triatleti con Tino Bettoni, Matteo Bonifacino, Alberto Quarello, Bruno Reale, Pierangelo Bausano, Giorgio Mortara, Diego Cicerale, Salvatore Titone, Gaetano Grillo, Fulvio Carbone ed il premiato come “miglior fondista” Sandro Borgio.

Combattutissima la sfida nella gara a squadre che ha visto come miglior podista nella DSCN1301prima frazione Evangelisti in coppia con Bortolas, subito dopo  Abbà in coppia con Bollati e staccati da una quarantina di secondi Basso in coppia con Gola. Il fondo ha fatto la differenza con un Gola (Sci Club Valle Pesio) scatenato che ha rimontato tutte le posizioni andando a consegnare il testimone a Basso (Pam Mondovì) davanti a tutti, Basso ha faticato a mantenere la prima posizione andando a tagliare il traguardo solo un paio di secondi davanti ad Evangelisti-Bortolas in recupero e consacrando la vittoria del duo Basso-Gola, terzi Abbà-Bollati; quarti Negro-Coda, quinti Palosi e Roggia.

La consegna dei premi è stata effettuata presso il Bar tavola calda del centro sci di fondo e gli organizzatori hanno dato appuntamento al prossimo anno a tutti gli atleti, visto come l'esperienza si è svolta positivamente e i numerosi apprezzamenti ricevuti.

Si ringraziano tutte le Aziende che hanno sostenuto l’Evento tra le quali Mizuno, acqua Lurisia, Caseificio Valle Stura, Orsobianco Dolciaria, Bottero Ski, C’è Bassetti Cuneo, Penta Power, Icad Sistemi, Selle San Marco e la concessionaria Ford Azzurra che ha fornito tutti i mezzi per l’Evento ed il Ford Kuga è stato quanto mai gradito sotto la nevicata di sabato a Pragelato. Un particolare ringraziamento ai Cronometristi di Cuneo, alla Federazione Italiana Triathlon, al Centro sci di Fondo di Pragelato, Sci Club Sestriere ed al dott. Lorenzo Lanzillotta. Tutte le classifiche sono su www.italiatriathlon.it  ed il prossimo Evento della Cuneo Triathlon sarà la Corsa su neve di Prato Nevoso, la Sunset Runnig Race del 10 marzo.   

 

Davide Nerattini
Presidente Cuneo Triathlon
via Porta Mondovì 13
12100 Cuneo
website: www.aronamen.it, www.italiatriathlon.it
email: info@aronamen.it, direttore@italiatriathlon.it
mobile: 0039 3356355737
tel/fax: 0039 0171693370
Condividi post
Repost0
24 gennaio 2012 2 24 /01 /gennaio /2012 19:35

(Davide Nerattini) Pragelato (TO) ospiterà l’unica gara italiana di Winter Duathlon, gara multidisciplinare aperta a tutti con podismo su neve+sci di fondo+podismo su neve.

La gara si disputerà sabato prossimo, 28 gennaio,  con partenza alle ore 15.30.

Sono attesi circa 100 atleti che raggiungeranno Pragelato da tutta Italia per confrontarsi sui 4 km di podismo, sui 10 km di sci di fondo ed ancora 2 km di podismo sempre su neve.

Le iscrizioni sono ancora aperte  e, al momento, è difficile fare dei pronostici essendo una gara e relativa multi-disciplina  ancora non molto conosciuta.

Tra gli uomini il favorito sembra essere il veneto Gabriele Carretta, ma dovrà difendersi dal saviglianese Marco Gallesio e dal torinese Giorgio Mortara grande esperto di podismo e di sci di fondo, attesa anche per l’atleta di Ormea Alberto Pelazza e da Gianluca Novello, attese anche le performance di Bruno Reale e Pierangelo Bausano.  

Tra le donne la sfida sarà tra la ligure Sara Piovano e la torinese Nadia Dal Ben, la pluricampionessa italiana di triathlon Grabiella Bois punterà solo ad entrare tra le prime cinque.

Nella categoria a staffette sarà una vera sfida su tutti i fronti tra Camoletto-Ruisi e Podio-Liberatore, sembrano esclusi dalla lotta i fratelli Veronese, ma ovviamente ancora è tutto da decidere e non mancheranno le sorprese: solo la gara deciderà la classifica finale.

Tre le classifiche e relative premiazioni: individuale maschile e femminile, e categoria a staffetta con team formati da un podista ed un fondista.

Condividi post
Repost0
11 gennaio 2012 3 11 /01 /gennaio /2012 07:58

dsc 5604(Davide Nerattini per il comitato organizzatore) E’ ufficialmente iniziata la promozione per il ritorno del Winter Duathlon che si disputerà il prossimo 28 gennaio sulle piste di sci di fondo dove si sono assegnate le medaglie olimpiche di Torino 2006, a Pragelato (TO). La proposta è della Cuneo Triathlon, che aveva sperimentato la prima edizione del Winter Duathlon in Valle Pesio nel 2007, insieme alla gestione dello spettacolare centro sci di fondo di Pragelato.

L’Evento è aperto a tutti coloro che hanno il regolare certificato medico agonistico e si potrà partecipare individualmente oppure a coppie in staffetta.

Le distanze del WD sono accessibili a tutti coloro che ogni tanto corricchiano e sanno stare in piedi sugli sci stretti, ovvero quelli da fondo.

I chilometri per la prima frazione podistica su neve saranno 4, poi ci sarà la parte centrale con i 10km di sci di fondo a tecnica sia libera sia classica e poi ancora 2 km di podismo sempre su neve.

La partenza sarà data in linea alle ore 15.30 di sabato 28 gennaio e le adesioni si chiuderanno al 100° atleta regolamente iscritto.

Un discreto numero di aziende sostengono il Winter Duathlon tra le quali la Mizuno, Selle San Marco, acqua Lurisia, Bottero Ski, Icad Sistemi,  Penta Power, Caseificio Valle Stura, Store Orsobianco Dolciaria, C’è Bassetti Cuneo e Ford Azzurra che ha equipaggiato il Kuga e la nuova Fiesta con le scritte del Winter Duathlon di Pragelato.

 

Il sito www.italiatriathlon.it ha predisposto un settore dove si potranno avere tutte le informazioni necessarie all’iscrizione, andando a questo link.

 La mail di riferimento è direttore@italiatriathlon.it mentre l’info line diretta è 3356355737, il sito del Centro Olimpico Fondo è www.pragefondoe20.com

 

 

 

Davide Nerattini
Presidente Cuneo Triathlon
via Porta Mondovì 13
12100 Cuneo
web: www.aronamen.it, www.italiatriathlon.it
email: info@aronamen.it, direttore@italiatriathlon.it
mobile: 0039 3356355737
tel/fax: 0039 0171693370
Condividi post
Repost0

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche