Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
20 maggio 2011 5 20 /05 /maggio /2011 07:08

CONI6868.jpgL’hotel Hilton Villa Igiea di Palermo (Sala Basile) è stato lo splendido scenario che ha ospitato la conferenza stampa di apertura della 15^ Edizione dei Giochi delle Isole – Sicilia 2011, manifestazione organizzata dall’Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana e dal Comitato Regionale del Coni Sicilia.

Numeri da record per questa edizione che incentivano in modo determinante l’economia del territorio. I Giochi assumono un connotato considerevole per la diffusione culturale e sociale del valore dello sport nell’Isola, che si propaga, come nello spirito dei Giochi, a livello internazionale.

Oltre 3000 atleti, provenienti da ben 14 isole del Mediterraneo e del mondo, oltre 750 volontari, un gran numero di accompagnatori che movimenteranno per un'intera settimana la scena turistica palermitana e della Provincia.

L’Assessore Regionale al Turismo, Daniele Tranchida, ha sottolineato l’importanza del confronto con i presidenti delle federazioni ai fini organizzativi ed ha dichiarato: «Nell’occasione, propongo la candidatura della Regione siciliana ai campionati nazionali universitari del 2012, affinché lo sport continui a rappresentare un valore economico aggiunto nel segmento turistico della nostra Regione».

Il Presidente del Coni regionale, Vincenzo Massimo Costa, ha specificato il numero definitivo dei componenti della rappresentativa siciliana, 267, provenienti da ogni angolo della Sicilia: «Celebriamo il talento: puntiamo sui giovani di oggi che saranno i campioni di domani e quindi sul merito sportivo. Abbiamo l’onore di organizzare la manifestazione in Sicilia ma anche l’onere di garantire il meglio in una regione dalle numerose problematiche. Eppure, lavorando in sinergia e con costanza possono avvenire “miracoli”. L’obiettivo è quello di centrare la settima vittoria dei Giochi; nel frattempo godiamoci lo straordinario successo turistico che i Giochi regaleranno alla nostra Isola».

Nel corso della conferenza è stato presentato il video clip “Mani All’aria" dei Tinturia, con l'inno ufficiale dei Giochi, diretto dal regista Fabio Luongo che ha affermato: «Sono stupito dalla Sicilia e in particolar modo dalle donne di questa terra che sono molto atletiche e che hanno dimostrato il loro entusiasmo nella realizzazione del video». Euforia nelle parole di Lello Analfino, leader dei Tinturia: «Come recitano le parole   della canzone credo che la competizione sia necessaria per crescere e migliorarsi nello sport come nella vita».

Il 24 sera, dalle ore 21.00 si svolgerà la solenne cerimonia di apertura, nello scenario del Castello a mare di palermo, dove nella cornice di una scenografia di grande prestigio il tedoforo accenderà con la sua fiaccola il sacro fuoco olimpico. Il Presidente Massimo Costa ha anticipato qualche dettaglio della cerimonia d’apertura: la presenza del fantasista argentino del Palermo Javier Pastore, tedoforo dei Giochi, che aprirà con l’accensione della fiamma olimpica la 15^ edizione, insieme alla partecipazione del ginnasta Igor Cassina, oro olimpico, testimonial della manifestazione.

Un saluto è arrivato anche dal campione Rafael Nadal, che a quindici anni ha vinto l’edizione di Palma de Mallorca.

Agli interventi dei principali relatori "protocollari" si sono aggiunti altri interventi rilevanti, poichè hanno dato informazioni e aperture sul "controno della manifestazione.

Mariella Antinoro, direttore generale del dipartimento turismo, ha posto l’accento sull’importanza rivestita dalla manifestazione al fine di promuovere siti e luoghi poco conosciuti della Sicilia.

Filippo Nasca, Dirigente del Servizio Turistico Regionale, ha dichiarato: «È un’importante manifestazione sulla quale punta la regione per far crescere le province ma è anche un test per constatare se la città è in grado di accogliere eventi di questa portata».

Aldo Di Pietro, vicepresidente Coji: «Sono emozionato ma orgoglioso perché abbiamo contribuito a far crescere la Sicilia; nell’organizzazione dei Giochi è stato fondamentale il ruolo della commissione tecnica che si è occupata della scelta degli impianti sportivi e dei luoghi della manifestazione».

Rosario Leone, Provveditore agli Studi di Palermo: «Tra sport e cultura non ci sono confini: sono due modi diversi in cui l’uomo si esprime ed è importante sottolineare questa simbiosi».

L’assessore comunale allo Sport, Alessandro Anello, ha ribadito gli sforzi compiuti nell’ultimo anno per rendere agibili alcuni degli impianti: «siamo pronti al via e i Giochi delle Isole sono stati un importante incentivo per la messa a norma di alcuni impianti».

Il direttore del Servizio Turistico Regionale di Palermo, Filippo Nasca: «Per noi sarà un test ma sono convinto che lo supereremo egregiamente, gli sforzi della nostra Regione verranno ricompensati a fronte dell’impegno e dello sforzo organizzativo anche a livello turistico. L’investimento nello sport è sempre proficuo, perché aiuta la società a crescere».

Giovanni Avanti, Presidente della Provincia: «La Sicilia è un territorio maturo dalle ottime capacità organizzative. I Giochi dimostrano che la sinergia tra le varie istituzioni è necessaria per rendere ottimale la manifestazione. La Sicilia ha grandi potenzialità e la capacità di saper coniugare la cultura dell’accoglienza e dello sport che riesce ad unire tutti».

 

Nella foto, alla presentazione stampa dei Giochi delle Isole: Max la mascotte (al centro) con Massimo Costa (a destra) e Lello Analfino, leader dei Tinturia (a sinistra)

 

UFFICIO STAMPA
Giochi delle Isole – Sicilia 2011
Annalisa Castiglione 3341692582
Daniela Ciranni 3339065161
ufficiostampa@jeuxdesiles2011.com
Redazione: 091-6251858
Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche