Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
23 dicembre 2013 1 23 /12 /dicembre /2013 23:49

Skampagnata Ultra-Marathon 2013 (3^ ed.). Cosimo Azzolini trionfa nella 50 kmCosimo Azzollini della "No al doping"  ha trionfato a Puntarazzi nella Skampagnata Ultra-Marathon di 50 Km che si è disputata il 22 dicembre 2013, quale prova clou della Giornata denominata Skampagnata-DAY che ha fatto da chiusura alla 2 Giorni di Solidarietà a Ragusa, col Movimento Fisico e la Socialità collocati a fulcro principale dell'iniziativa.
Domenica prossima chiusura annuale della stagione podistica a Ragusa con l'inedità "Passerella" del Miglio, nel cuore del Centro Storico del capoluogo ibleo. 

 
  
Sabato 21 e Domenica 22 dicembre a Ragusa si è vissuta una bella aria di "Sport, Salute, Speranza, Solidarietà e Socialità', ovvero le giornate dedicate al "Progetto 5S" a cura dell'Assessorato alla Solidarietà del Comune di Ragusa, che ha promosso in collaborazione con diverse Associazioni di Volontariato della Città, questo Happening rivolto a tutti, circa l'utilità del  salutare Movimento fisico, unito alla riscoperta dei Centri Storici e della Campagna.
Si è cominciato sabato 21, con la Passeggiata della Solidarietà, rivolta soprattutto alle Scuole di 1° grado e ai vari giovani, oltre che agli sportivi paralimpici, Una full immersion nel cuore del Centro Storico ibleo, tra la Piazza della Cattedrale e i 2 Ponti principali, con l'esplosione di colori e  d'allegria durante il passaggio del lungo serpentone dei partecipanti tra le vie del Centro, con l'unica nota stonata dovuta certamente alla leggera pioggerellina che a tratti a reso più sofferta l'allegra scarpinata dei partecipanti. Il Ricavato delle iscrizioni devoluto per l'acquisto di Defibrillatori di Pubblica Utilità. da installare in vari impianti sportivi cittadini.
Domenica 22, invece la full-immersion ha riguardato un'altra peculiarità importante del territorio ragusano, ovvero la "Campagna" dello splendido altopiano circostante al capoluogo ibleo.
Così è andata in scena il cosidetto "SKAMPAGNATA-DAY" per podisti e camminatori, che si soono avventurati nei suggestivi percorsi adiacenti alla simpatica frazione di Puntarazzi (nella parte Sud di Ragusa) con chilometraggi differenziati, in funzione del grado di difficoltà scelto.

La prova clou ovviamente era la Skampagnata Ultra-Maraton di 50 Km alla sua 3^edizione, (55^ e ultima Prova del Calendario IUTA 2013 e valida anche come prova del Campionato Regionale Csain di specialità).
Skampagnata Ultra-Marathon 2013 (3^ ed.). Cosimo Azzolini trionfa nella 50 kmPer la cronaca, il successo ha arriso al forte stakanovista della No al doping Ragusa Ibla, ovvero Cosimo Azzollini che ha chiuso la sua fatica nel tempo totale di 3h55'24" (crono di tutto rispetto, considerando le difficolta altimetriche ed anche eoliche, visto che per tutta la giornata ha imperversato un fastidioso vento, contrario alla marcia dei maratoneti). Al secondo posto un irriducibile Santo Monaco della Placeolum di Palazzolo Acreide, che nonostante i vistosi problemi fisici del finale (dovuti a dolori al fianco) ha chiuso i suoi 50 Km nel tempo di 4h04'18" quindi a completare il podio un'altro podista della No al Doping, con Massimo Ferlanti, anche lui un pò claudicante nel finale, chiuso col crono di 4h17'43". A seguire un'altro "esordiente" nelle prove Ultra, il comisano Salvatore Giaccone, pure lui del team No doping Ibla, ottimamente al traguardo in 4h22'55", precedendo di una manciata di minuti un sempreverde Michele D'Errico della Pol. Marsala Doc, (grande specialista delle Ultra), che ha chiuso i 50 Km di Puntarazzi nel tempo di 4h25'30" e precedendo al 6° posto un altro podista della provincia di Trapani, con Vincenzo Pecunia (Atletica Mazara) al traguardo in 4h53'31".
Tra le donne vittoria per la Stakanovista iblea per antonomasia, ovvera la teutonica-modicana Inge Hack della Modipa che, reduce dalle fatiche della "24 Ore del Sole" dello scorso 28 Novembre, ha preferito impostare un ritmo più blando, concludendo al traguardo (tagliato mano nella mano con Amalchide Occhipinti della No al doping) nel tempo di 5h48'33". Per Amalchide Occhipinti (alla sua seconda 50 km in carriera) la soddisfazione di aver migliorato il "personale" sulla distanza di oltre 6 minuti.

Per Cosimo Azzolini, quindi, un 2013 da incorniciare (specie nelle distanze da 21 Km in sù), iniziato il 13 Gennaio con la vittoria alla Maratona di Ragusa, e proseguito nei mesi di Luglio/Agosto coi successi nella suggestiva  "Ragusa- Modica-Scicli" di 24 Km, ed ancora col memorial Lutz Long di Santo Pietro del 14 luglio (a ricordo del forte olimponico tedesco, caduto in azione durante le battaglie susseguenti allo Sbarco Alleato), e per finire con la perla della 6^ Maratona "Alla Filippide" vinta a suon di personale in 2h e 44 minuti e 36 secondi. 
Ora questa 50 Km in proiezione futura, sia come preparazione alla "100 Km del Passatore" del 2014, che per la Hybla-Marathon 2014, dove ci sarà soprattutto da onorare il "Pettorale N.1", da portare al traguardo, per il buon Cosimo, nel miglior modo possibile.
Skampagnata Ultra-Marathon 2013 (3^ ed.). Cosimo Azzolini trionfa nella 50 kmMa oltre alla distanza dei 50 Km, la Skampagnata ha previsto anche traguardi intermedi per dare spazio un pò a tutti, e nella canonica "distanza di Filippide" dei 42,195 Km, dove  il migliore è stato il comisano Cristian De Giorgi della No al doping di Ibla, il quale ha pure lui provato la gamba in vista della Maratona di Ragusa del prossimo 12 Gennaio, chiudendo i 42 Km di Puntarazzi in 3h18'06", davanti ad un ottimo Corrado Guerrieri della Placeolum di Palazzolo Acreide, al traguardo nel tempo di 3h34'08", quindi Giuseppe Cannatà dell'Atletica Gioia Tauro col tempo di 4h14'51", precedendo quasi in volata Luciano Carrubba del Track Club Master di Caltanissetta (4h14'56"), quindi Aldo Cannatà pure lui Atletica Gioia Tauro ( 4h24'20"), poi Salvatore Arcadipane (Track Club Caltanissetta) 4h46'46".
Altra prova di corsa prevista la Skampagnata Running di 12 km, con lo start dato alle 10.30, e qui va segnalata la prova di Maurzio La Carrubba della Barocco Running RG, 1° al traguardo in 49'26", davanti a Giuseppe Terranova del Cus Torino (55'34"), Mauro Guastella (No al doping Ibla) (56'42"), Giovanni Sciortino (Barocco Running Ragusa) in 58'22", 5° Giorgio Platania (Barocco Running Ragusa) (58'28"). Tra le donne Rosalia Venezia (Barocco Running) 1h27'43".

Altro chilometraggio previsto i 32 km (soprattutto per il folto Gruppo di camminatori, fitwalking e nordic-walking) che animano sempre le prove a sigla Csain e No doping, ma c'è stato anche chi ha fatto i 32 km di corsa come Andrea Ragusa della No doping Ibla al traguardo in 2h37'54", metre tra i camminatori, i più rapidi sono stati Luigi Turco (ASD 4 Passi in Compagnia) e Giuseppe Di Martino del Gruppo Amunì di Ragusa al traguardo in 5h01'07", mentre Luciano Matera (uno dei più presenti alle varie prove) concludeva la sua scarpinata in 5h22'35", poi via-via gli altri, che magari si fermavana a distanze intermedie, sempre previste nel lungo e complesso programma della SKAMPAGNATA, forse l'unico evento podistico ragusano, che non interessa nessun centro Abitato (trail esclusi..ndr!!).
Questa Skampagnata Ultra Marathon del 22 Dicembre 2013, per certi versi, è l'unica Ultra-Maratona "su strada" disputata in Sicilia nel 2013 (la "24 Ore del Sole" e la 6 ore Clarentina si son svolte "su pista"), è ciò non va certo ad esser appuntato come record, perche purtroppo denota la crisi (o il mancato sviluppo) delle Ultramaratone su strada in Sicilia ( e forse anche delle Maratone!).
Fa piangere il cuore, sapendo oltretutto della incredibile spettacolarità che i tracciati siciliani riescon a dare, ma purtroppo superata la barriera dei 21,097 Km, e come se le altre distanze sarebbero tabù in Trinacria. Ma speriamo che nel 2014, vi sia un risveglio anche delle Ultra-Maratone in Sicilia, e da questo punto di vista la "No al doping" proseguirà la propria opera certosinamente, con in programma 3 Ultra nel secondo semestre dell'anno che varieranno dal distanze sugli 80 e 100 Km. Per l'immediato invece, si passerà dalla "Distanza più lunga organizzata nel 2013" (50 Km) alla distanza più corta (il Miglio di 1609 metri). Infatti domenica 29 Dicembre, si prevede la chiusura della stagione podistica a firma Csain e No doping, con la "Passerella natalizia finale" del Miglio Città di Ragusa (alla sua 1^ edizione), con un tracciato velocissmo che intereserà il Cuore del Centro Storico Superiore. Appuntamento quindi a Domenica 29 dalle ore 9.30 con raduno al Bar dello Stadio di Via Archimede.

 


 
Nelle foto:  la Partenza della Passeggiata di Solidarietà collegata del 21 Dicembre di Ragusa, il vincitore Azzollini e il raduno prima della partenza.

 

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Archivi

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche