Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
12 aprile 2014 6 12 /04 /aprile /2014 23:31

Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). Più di 36.000 si uniranno a Mo Farah allo start della Maratona di Londra

 

Occhi puntati sul debuttante in maratona Moh Farah (a cui Gebrselassie farà da lepre - e che lepre!) allo start della 34^ edizione della Virgin Money London Marathon, uno dei maggiori favoriti della competizione di domenica 13 aprile. Asieme a lui, un folto gruppo di atleti di grande spessore e alle loro spalle prenderanno le mosse oltre 36.000 runner: una vera e propria città in movimento che dilagherà per le vie di Londra che già da alcuni giorni sono tutte transennate, mentre oggi sono stati dati gli ultimi ritocchi con i tralicci e le strutture per le riprese video dall'alto.
Alla chiusura del centro dove si effettuava il ritiro dei pettorali (presso l'Excel Centre nei Docklands), alle 17.00 del pomeriggio della vigilia esattamente 36.621 avevano ritirato il loro petttorale
Di questi, si prevede che circa 36.000 saranno i finisher. 
I disabili che gareggeranno in una prova valida come Campionato del Mondo, prenderanno le mosse alle 8.55.
Le donne Elite partiranno alle 9.15, mentre gli uomini Elite alle 10.00, seguiti dalla massa degli oltre 36.000 runner provenienti da tutto il mondo. 


 


More than 36,000 to join Mo Farah on the London Marathon start line. Nearly 37,000 runners have registered to start the 2014 Virgin Money London Marathon tomorrow morning.

When registration desks at the London Marathon Expo at the ExCeL Centre in London’s Docklands closed at 5pm this afternoon, a total of 36,621 accepted applicants for places in the race had picked up their running numbers and Ipico Sports Timing tags, 1,500 more than in 2013.

Around 36,000 runners are predicted to cross the finish line in The Mall by the end of Sunday when the weather is forecast to be ideal for running - cool and dry with light winds.

London 2012 Olympic rowing champions Katherine Grainger and Anna Watkins will set the elite wheelchair races on their way at 8.55am from Blackheath, to be followed by athletes in the IPC Athletics Marathon World Cup at 9.00am.

The best women marathon runners in the world will set off in pursuit of the most prestigious city marathon title at 9.15am, while an elite men’s field described this week by Ethiopian legend Haile Gebrselassie as the best ever seen will begin its 26.2-mile journey from south east London to Westminster at 10.00am.

Among those competing for the prized London Marathon titles will be five Olympic and Paralympic marathon champions, winners of 13 London 2012 athletics gold medals, and some of the quickest marathon runners ever to complete the classic gruelling distance.

Reigning champions Tsegaye Kebede and Priscah Jeptoo will be among the favourites as they defend their London Marathon crowns against two of the toughest ever fields.

Gebrselassie himself will lead the men’s pack through the streets of the British capital as pacemaker-in-chief, his task to take them to the 30km point near Canary Wharf on schedule for the men’s world record of 2 hours 3 minutes 23 seconds.

Among those expected to follow in his famous footsteps will be world record holder Wilson Kipsang, world and Olympic champion Stephen Kiprotich, New York Marathon champion Geoffrey Mutai, and the fastest man ever on the London course, 2011 champion Emmanuel Mutai.

All eyes - of course - will be on Britain’s great hope, the double world and Olympic champion Mo Farah, who, in his own words, is going “in at the deep end” on his marathon debut as he attempts to lower the 29-year-old UK record and end a 21-year wait for a British winner of the men’s race.

Among the athletes attempting to wrest the women’s title from Olympic silver medallist Jeptoo will be another famous debutant, Ethiopia’s Tirunesh Dibaba, a triple Olympic champion and one of the greatest track runners of all time. Alongside her will be Olympic marathon champion Tiki Gelana, the double world champion, Edna Kiplagat, and the world half marathon record holder, Florence Kiplagat.

Britain’s Paralympic champion David Weir is gunning for a record seventh London title in a tough men’s wheelchair contest against multiple world champion Marcel Hug, while the all-conquering American Tatyana McFadden defends the women’s wheelchair crown against Britain’s Shelly Woods, Paralympic champion Shirley Reilly and world champion Manuela Schar.

 

Richard Whitehead will attract much attention in the IPC World Cup when he competes in one of the two races for athletes with limb impairments, while world champion and world record holder El Amin Chentouf of Morocco defends his crown in the men’s race for visually impaired athletes.

 

Mo Farah won’t be the only athlete to attract domestic interest as two of his former training partners, Scott Overall and Chris Thompson, also compete in the elite men’s race, while Amy Whitehead and Emma Stepto battle it out for the honour of being first British woman across the line.

 

Behind them some 36,000 club runners, joggers, Guinness World Record chasers and charity fundraisers will pound the capital’s streets for their own personal targets, whether measured in pounds raised, or hours, minutes and seconds on the clock.

Among them will be Grainger and Watkins in their first ever marathons, plus the usual array of fancy dress costume-wearers and well-known faces. Alongside ‘Colin’ the War Horse and Fridge Man Tony will be former England football star Michael Owen, actor Dominic West and the London Marathon’s first ever Kenyan champion Douglas Wakiihuri who is accompanying Her Excellency, the First Lady of Kenya, Margaret Kenyatta.

 

First under the famous finish gantry in The Mall will be the best young runners and wheelchair racers in the country competing for honours in the Virgin Money Giving Mini London Marathon which will be started at 8.40am by Olympic diver Tom Daley.

 

Britain’s Winter Paralympic skiing champions Jade Etherington and Kelly Gallagher will hold the tapes as the winners in the Mini London Marathon wheelchair and IPC World Cup races cross the line.

 

The event will have a Royal flavour too, thanks to London Marathon patron HRH Prince Harry whose specially recorded good luck message to all the runners will be broadcast from giant screens shortly before the start.

 

 

Condividi post

Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche