Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
12 ottobre 2014 7 12 /10 /ottobre /2014 06:11

100 km delle Alpi 2014 (6^ ed.). Dominano la gara Daniele Galdo e Francesca Canepa

 

Tutto come da pronostico. Daniele Gaido (Asd Volare) e Francesca Canepa (Sanremo Runners) si sono aggiudicati la sesta edizione della 100 Km delle Alpi, ultramaratona da Torino a Saint Vincent, attraverso 18 comuni piemontesi e valdostani, svoltasi tra l'11 e il 12 ottobre 2014, con 116 classificati al traguardo finale.

Strepitosa performance di Francesca Canepa che ha ottenuto il terzo posto assoluto, lasciandosi dietro un plotone di uomini e fermando il cronometro dopo 8h34'41'', a soli 2'25'' dal primato della corsa fatto segnare da Monica Casiraghi nel 2012 (8h32'16'), quando però il percorso non prevedeva la salita fino alle rinnovate Terme di Saint Vincent. Seconda Genny Fratini (Atletica Riviera del Brenta, 8h54'07''), vincitrice dell'edizione 2013 della 100 Km delle Alpi.

100 km delle Alpi 2014 (6^ ed.). Dominano la gara Daniele Galdo e Francesca CanepaGià vicecampionessa mondiale di ultratrail, Francesca Canepa ha così bissato la vittoria ottenuta due settimane fa alla 100 km di Millau (Francia), altra gran fondo tra le più prestigiose del panorama europeo. Sbaragliata la concorrenza diretta, per 2'25'' Francesca Canepa (Atletica Calvesi) non ha ottenuto il primato della corsa rosa (“proprietà” di Monica Casiraghi, che nel 2012 coprì la distanza in 8h32'16''), complice soprattutto un chilometro di salita in più rispetto al vecchio itinerario, con traguardo allora posto nel pieno centro di Saint Vincent. E, intanto, la fuoriclasse valdostana ha riscattato la delusione per la squalifica subita all'ultimo Tor des Géants in seguito a certe accuse di irregolarità da lei respinte tramite un ricorso articolato e le testimonianze di alcuni corridori. Se non bastasse il terzo posto assoluto davanti a un centinaio di uomini, a dare la misura dell'impresa della Canepa sono i quasi 20 minuti di distacco rifilati alla seconda classificata, la veneziana Genny Fratini, che pure è riuscita a migliorare di ben 41 minuti il tempo che l'anno scorso l'aveva portata sul primo gradino del podio: “Più che una risposta alle vicende del Tor des Géants questa vittoria alla 100 Km delle Alpi è qualcosa che ho fatto per me – ha dichiarato Francesca Canepa sul traguardo di Saint Vincent -. Avevo voglia di alzare l'asticella, di mettermi alla prova su un altro terreno. Due trionfi in due settimane? Io recupero in fretta, non fatico a tenere il ritmo e sulla strada mi stufo di meno che andare di corsa tra i boschi. Avevo preso come riferimento il tempo della Casiraghi. A un certo punto ero addirittura seconda assoluta, ma il terzo posto mi va benissimo”.

Riscatto anche per Daniele Gaido (Asd Volare) che, dopo aver tagliato il traguardo, si è sdraiato a terra per recuperare le forze e finire sommerso dall'abbraccio dei suoi tifosi. L'ultrapodista pinerolese ha infatti mgliorato il secondo posto del 2009, edizione dominata da Alessandro Rastello che completò la sua fatica in 7h27'42''. Daniele Galdo ha così segnato il nuovo primato della corsa maschile. precedendo Stefano Velatta (Asd Marathon Athletic Avola, 8h20'21'') e Stefano Alzani (Asd Il Giro d'Italia Run, 8h53'04''). “Non pensavo di vincere perché obiettivamente al via c'erano diversi concorrenti con primati personali migliori del mio – ha ammesso Daniele Gaido -. Sono molto soddisfatto di aver superato il mio risultato del 2009, quando tra l'altro avevo una condizione nettamente migliore”.

100 km delle Alpi 2014 (6^ ed.). Dominano la gara Daniele Galdo e Francesca CanepaLa corsa, organizzata per il sesto anno dall'Asd Il Giro d'Italia Run, ha fatto registrare il record di iscritti, quasi 200. Dopo una mattinata piuttosto fresca, con le strade bagnate dalla pioggia della notte, un pomeriggio molto assolato ha accompagnato le fatiche degli atleti. Daniele Gaido ha preso la testa della corsa fin dalle prime battute. Lo stesso ha fatto Francesca Canepa, che ha imposto un ritmo irresistibile per le sue rivali. A metà del percorso, nei pressi della salita di Alice Superiore, l'atletissima era seconda assoluta, posizione che ha conservato fino alle porte della “sua” Valle d'Aosta, quando è stata superata da Stefano Velatta.
Quest'ultimo, dopo essersi liberato di Stefano Alzani, intorno al 65° chilometro ha superato anche il battistrada Gaido portandosi al comando delle operazioni fino ai dintorni di Verres, quando lo stesso Gaido è passato al contrattacco riguadagnando la testa della corsa fino al traguardo di Saint Vincent. “Pensavo che Velatta se ne andasse a vincere, aveva un altro passo, e invece poco a poco sono riuscito a riportarmi in testa - spiega Gaido -; poi, negli ultimi 20 km, ho vinto un'altra battaglia personale contro i crampi e i problemi intestinali”.

La 100 Km delle Alpi si è confermata un contenitore di storie e vicende incredibile, una corsa eroica ed epica, un inno alla fatica. Come quello intonato dall'ultimo arrivato sul traguardo di Saint Vincent, Corrado Di Muro, dopo 19h28'51'' di passione, a oltre 11 ore dal primo. Poco dopo il suo arrivo la carovana dell'organizzazione targata Il Giro d'Italia Run si è spostata in Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto per la premiazione, alla presenza del sindaco di Saint Vincent Adalberto Perosino, dell'assessore comunale allo sport Maura Susanna e di Lyana Calvesi, presidente dell'Atletica Sandro Calvesi e moglie di Eddy Ottoz, uno dei padri fondatori della 100 Km delle Alpi.

Grande la soddisfazione di Enzo Caporaso, presidente dell'Asd Il Giro d'Italia Run: “La 100 Km delle Alpi ha compiuto un'altra grande impresa, quella di coniugare la quantita alla qualità, grazie al record di quasi 200 iscritti e all'alto livello della gara femminile, impreziosita dalla presenza di Francesca Canepa. La corsa tornerà nell'ottobre del 2015, come sempre con delle interessanti novità”. 

Nei primi 10 chilometri del percorso, e cioè nel tratto fra Torino e Leinì, si è svolta l'ormai tradizionale sfida tra il D'Azeglio e il Cavour, corsa a squadre di dieci studenti ciascuna, con somma dei tempi individuali. Il D'Azeglio ha avuto di nuovo la meglio, fissando il conto complessivo di questa singolare contesa sul 3-0. Il responso cronometrico non lascia infatti spazio ai dubbi: il D'Azeglio ha chiuso la prova in 7h05'37'' – miglior tempo per Guido Giuliani e Francesco Maulini, primi ex aequo in 38'44'' -, distanziando di quasi due ore i rivali del Cavour che hanno totalizzato un tempo complessivo di 8h52'23'.

 

100 km delle Alpi 2014 (6^ ed.). Dominano la gara Daniele Galdo e Francesca Canepa

Domenica 12 ottobre alle ore 11.00 presso la Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto di Saint Vincent, è in programma la premiazione. Seguirà il comunicato finale. 

Di seguito la classifica finale

1 76 DANIELE GAIDO 08h09'53''50 04'53''/km SM35
2 168 STEFANO VELATTA 08h20'21''30 05'00''/km SM35
3 32 FRANCESCA CANEPA 08h34'41''80 05'08''/km SF40
4 156 PABLO SPIGA 08h51'29''00 05'18''/km NC
5 5 STEFANO ALZANI 08h53'04''25 05'19''/km SM35
6 72 GENNY FRATINI 08h54'07''90 05'20''/km SF
7 180 VITO INTINI 09h23'35''85 05'38''/km SM60
8 11 FRANCESCO ZORA 09h36'38''45 05'45''/km SM
9 22 LEONARDO VACCA 09h39'04''60 05'47''/km SM35
10 130 ALESSANDRO PUTTO GNERRO 09h48'20''50 05'53''/km SM40
11 84 MARCO GHILARDELLI 09h49'37''90 05'53''/km SM
12 139 ARIANNA REGIS 09h51'20''50 05'54''/km NC
13 165 GIANNI TROVATO 09h55'41''30 05'57''/km SM50
14 67 FABRIZIO FARINA 10h02'25''60 06'01''/km SM35
15 173 ANDREA VOLPATO 10h11'16''35 06'06''/km SM45
16 4 GUIDO AIAZZI 10h15'40''15 06'09''/km SM
17 78 DOMENICO GALFIONE 10h16'49''50 06'10''/km SM60
18 135 PAOLO RAVETTO 10h24'24''35 06'14''/km SM60
19 39 MAURO CHIEREGATO 10h35'22''40 06'21''/km SM35
20 174 ROLAND VUILLEMONT 10h47'12''80 06'28''/km SM65
21 20 STEFANO BOGNINI 10h47'40''60 06'28''/km SM50
22 170 MARIO VISMARA 10h51'26''20 06'30''/km SM55
23 157 MARCELLO SPREAFICO 10h57'29''75 06'34''/km SM35
24 24 GIACOMO BOSIO 11h03'36''75 06'38''/km SM50
25 80 ALEX GARDA 11h04'51''60 06'38''/km NC
26 40 ROBERTO CHIESA 11h07'38''10 06'40''/km SM45
27 142 MIRCO RIDOLFI 11h09'45''20 06'41''/km SM45
28 55 DARIO DELLA PACE 11h09'47''35 06'41''/km SM50
29 179 PIERCARLO CANTA 11h20'27''65 06'48''/km SM50
30 68 DOVID FEIN 11h21'21''85 06'48''/km SM
31 104 ROLDANO MARZORATI 11h26'12''45 06'51''/km SM55
32 178 FABRIZIO MAGNONI 11h28'00''45 06'52''/km SM60
33 153 ANGELO SILVA 11h34'59''95 06'56''/km NC
34 101 MICHELE MARINEO 11h39'58''50 06'59''/km SM55
35 103 LUCA MARZANA 11h42'53''60 07'01''/km SM35
36 113 GIORGIO MONASTEROLO 11h50'56''60 07'06''/km NC
37 175 MICHELE ZEZZA 11h52'35''30 07'07''/km NC
38 144 MARCO ROGLIATTI 11h52'59''90 07'07''/km SM45
39 57 VINCENZO DI FLORIO 11h56'06''80 07'09''/km NC
40 116 MASSIMILIANO ODOLINI 12h04'56''40 07'14''/km SM45
41 17 CESARINA BERTOLI 12h07'43''10 07'16''/km SF50
42 149 LUCA SCAGLIA 12h07'43''30 07'16''/km NC
43 102 RICCARDO MARTUSCIELLO 12h07'56''80 07'16''/km NC
44 58 PIETRO RUGGERO DI IORIO 12h08'21''90 07'17''/km SM40
45 155 ANGELO SIRONI 12h19'55''25 07'23''/km SM55
46 34 ANGELO CAPPUCCIO 12h31'58''75 07'31''/km SM40
47 69 SABRINA FERRARI 12h35'03''60 07'33''/km SF40
48 35 ROBERTO CARPINELLO 12h44'05''65 07'38''/km SM45
49 6 EUGENIO ALDO ARCAINI 12h44'23''50 07'38''/km SM50
50 137 MORGANA REGE 12h48'21''75 07'41''/km SF35
51 3 GIANCARLA AGOSTINI 12h48'21''75 07'41''/km NC
52 52 NICOLA D'ALESSANDRO 12h49'50''45 07'41''/km SM45
53 121 GIULIANO PAVAN 12h51'26''80 07'42''/km SM60
54 143 AURELIA ROCCHI 12h52'28''55 07'43''/km SF45
55 169 VENERANDO TINO 12h52'45''45 07'43''/km SM50
56 100 BRUNO MARCATO 12h57'26''85 07'46''/km SM60
57 19 FRANCESCA BILLI 13h00'12''30 07'48''/km SF35
58 18 ANDREA BIAZZI 13h01'46''95 07'49''/km SM50
59 127 MARINO PORRO 13h03'51''85 07'50''/km SM50
60 28 ROSINA CALIARO 13h11'03''15 07'54''/km SF50
61 14 GIANLUCA BELLATO 13h11'56''85 07'55''/km SM50
62 77 MARCO GALEONE 13h13'03''95 07'55''/km NC
63 114 MARIAGRAZIA MONTABONE 13h19'05''75 07'59''/km SF60
64 95 VINCENZO LO RE 13h19'28''80 07'59''/km SM50
65 93 MICHELLE LESERVOISIER 13h23'17''15 08'01''/km SM45
66 2 FRANCESCO ACCARINO 13h26'28''35 08'03''/km SM45
67 48 GIORGIO COSTANTINO 13h31'53''60 08'07''/km SM40
68 166 DANIELA UBERTALLI 13h37'50''50 08'10''/km SF45
69 15 MAURIZIO BERETTA 13h37'50''60 08'10''/km SM45
70 27 PAOLO BUCCI 13h44'10''85 08'14''/km SM60
71 120 ROBERTO PASSERA 13h45'04''85 08'15''/km SM50
72 21 CRISTINA BORRA 13h46'29''10 08'15''/km SF50
73 90 DOMENICO GUAGNANO 13h49'48''40 08'17''/km SM50
74 164 ROBERTO TRINELLI 13h55'37''70 08'21''/km SM45
75 45 GRAZIA CONTI 13h57'43''50 08'22''/km NC
76 141 WALTER RICCA 13h57'45''10 08'22''/km NC
77 62 MARCO DORI 13h59'19''45 08'23''/km SM40
78 66 LAURA FAILLI 14h01'50''70 08'25''/km SF50
79 133 ALESSANDRA RADO 14h03'42''05 08'26''/km SF55
80 88 GIOVANNI GIULIANO 14h08'27''70 08'29''/km SM55
81 89 ANTONIO GROTTO 14h30'09''25 08'42''/km SM65
82 49 MICHELANGELO COSTANZO 14h32'37''50 08'43''/km SM55
83 158 ELISA SUMAN 14h32'37''70 08'43''/km NC
84 129 ATTILIO PRESTIPINO 14h35'47''10 08'45''/km SM60
85 36 ROBERTO CASONI 14h39'11''10 08'47''/km SM40
86 56 GIUSEPPE DEPEDRI 14h39'11''60 08'47''/km SM55
87 65 CLAUDIO FACCHINI 14h45'09''45 08'51''/km NC
88 51 MARCO DALBARD 14h47'32''45 08'52''/km NC
89 125 MAURIZIO PITTI 14h47'34''70 08'52''/km SM40
90 110 MASSIMO MESTICHELLI 14h51'46''65 08'55''/km NC
91 26 FRANCO BRUNO 14h52'49''45 08'55''/km SM60
92 131 ELISABETTA QUARTAROLI 14h56'41''70 08'58''/km SF50
93 152 MAURIZIO SEVESO 15h08'23''60 09'05''/km SM55
94 61 UGO ANTONIO DOATI 15h11'54''75 09'07''/km SM60
95 140 WILMA REPETTI 15h17'41''65 09'10''/km SF50
96 150 CLAUDIO SCONFIETTI 15h17'42''20 09'10''/km SM50
97 71 ALBERTO FRANZOSO 15h18'50''15 09'11''/km SM55
98 145 JOSE' VICENTE SALVADOR ALVIA 15h20'43''30 09'12''/km SM55
99 13 MARIA BELLATO 15h24'46''50 09'14''/km SF60
100 63 HANS DREXLER 15h40'56''85 09'24''/km SM60
101 105 VINCENZO MASON 15h42'13''65 09'25''/km SM70
102 37 ANTONIO CERNUSCHI 15h50'07''20 09'30''/km SM55
103 119 PAOLO PASQUERO 15h52'52''10 09'31''/km SM50
104 172 ANTONELLO VIZZARI 15h52'52''65 09'31''/km SM55
105 74 RINALDO FURLAN 16h00'18''75 09'36''/km NC
106 75 LUCA FUSAGLIA 16h19'25''00 09'47''/km SM50
107 8 EMANUELE AZZALI 16h21'31''30 09'48''/km SM55
108 81 ROBERT GENETTI 16h23'44''30 09'50''/km SM55
109 171 MARIO VITALE 17h32'38''90 10'31''/km SM45
110 126 GIUSEPPE POMILIA 17h38'31''95 10'35''/km SM55
111 134 MAURIZIO RAVAZZINI 17h38'32''40 10'35''/km SM45
112 106 MARCO MATERAZZI 17h56'45'' ……………… SM50
113 12 ROMANO BARLASCINI 18h34'30'' ……………… NC
114 154 SILVANA SIMONI 18h43'13'' ……………… SF55
115 91 OSCAR GUBERNATI 18h43'39'' ……………… SM50
116 60 CORRADO DI MURO 19h28'51'' ……………… SM50

 

 

Condividi post

Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche