Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
18 ottobre 2012 4 18 /10 /ottobre /2012 10:26

Hunger-Run-Valentina-Vezzali.jpgPresentata il 16 ottobre 2012, nella sede dei Musei Capitolini di Roma la Hunger Run 2012, la corsa che, organizzata dal Gruppo Sportivo Bancari Romani insieme alla FAO, IFAD, WFP e Bioversity International e ormai appuntamento fisso per il podismo romano, raccolgie l'eedità della Run for Food che ha visto ben sette edizioni.
La gara si svolgerà il 21 ottobre 2001, sia nella forma non ompetitiva (distanza 5km), sia nella forma agonistica (10 km).

 

La Hunger Run 2012 raccoglie l’eredità della Run for Food, una manifestazione sportiva che per sette edizioni è stata anello di congiunzione importante tra il mondo dello sport e l’annoso problema della fame nel mondo. La Run for Food è entrata nel cuore dei podisti romani ed è servita a creare un evento celebrativo della giornata mondiale dell’alimentazione proprio nella Capitale.

 

Questa mattina alla presenza di Filippo La Rosa, consigliere diplomatico del Sindaco di Roma Capitale, di Elisabetta Belloni, Direttore Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del  Ministero degli Affari Esteri e di Emile Frison, Direttore Generale di Bioversity International, prima Valentina Vezzali, portabandiera alle Olimpiadi di Londra 2012, e poi Luciano Duchi, fondatore del G.S. Bancari Romani, hanno illustrato cosa sarà in grado di fare lo sport come contributo alla giornata mondiale dell’alimentazione.

 

"Ho aderito con orgoglio ad essere madrina di questa manifestazione perché sono convinta che il mio contributo possa essere da sostegno alle donne africane” ha dichiarato la Vezzali, “aiutare loro può essere la chiave per superare la povertà. Come atleta, come donna, come madre, credo sia urgente compiere un grande sforzo di solidarietà e collaborazione internazionale, nella consapevolezza che è veramente prioritario venire in aiuto alle donne appartenenti ai paesi dove si lotta ogni giorno per la sopravvivenza”. Prima di terminare il suo intervento la pluricampionessa olimpica ha voluto sottolineare “...quanto lo sport, riguardo argomenti come l’alimentazione, la povertà e lo sviluppo sia uno strumento di sensibilizzazione e di unione tra mondi e contesti distanti che si possono scoprire e aiutare a vicenda”.

 

Parte dei proventi della Hunger Run 2012 e della campagna Crescita saranno devoluti ad un progetto in Kenya dove la FAO, l'IFAD, il WFP e Bioversity International lavoreranno con le comunità povere colpite dalla siccità e scarsità del raccolto.

 

La parola è poi passata al fondatore del GS Bancari Romani Luciano Duchi che ha invitato il popolo dei podisti romani ad aderire in massa alla manifestazione: “...domenica Roma vivrà una giornata di grande sport, via dei Fori imperiali sarà animata da SPQR Sport, un idea promossa dal Delegato allo Sport Alessandro Cochi e dalle associazioni sportive della Capitale, che avvicinerà i romani alla pratica delle discipline minori” - così ha esordito l’ideatore della RomaOstia Half-Marathon  - “prima la Run for Food e ora la Hunger Run nascono con l’idea di avvicinare lo sport all’annoso problema dell’alimentazione nel mondo e sappiamo bene che l’Africa, la terra dei grandi campioni dell’atletica, è piegata dalla malnutrizione e dalla mancanza di cibo, per questo mi aspetto che l’atletica romana sia sensibile soprattutto alla causa nobile che vuole questa manifestazione. Mi aspetto almeno 3000 persone al via”.

 

Lo Stadio delle Terme di Caracalla si vestirà a festa per ospitare nelle giornate di venerdi 19 e sabato 20 il Villaggio Hunger Run dove i partecipanti e i loro amici potranno visitare gli stand espositivi, ritirare il loro pettorale, ritirare la bella Tshirt ricordo dell’evento oppure iscriversi alla gara non competitiva.

 

Il programma di domenica 21 ottobre prevede il ritrovo dei concorrenti alle ore 8:30 all’interno della Stadio Nando Martellini alle Terme di Caracalla e poi sul viale della Terme di Caracalla per la partenza sia della prova agonistica di 10km che per quella non competitiva aperta a tutti di 5 km che verrà data alle ore 10 in punto. Il tracciato di gara attraverserà tutte le vie centrali della Capitale con un suggestivo passaggio su via dei Fori Imperiali e sotto il Colosseo.

Proprio su via dei Fori Imperiali i partecipanti riceveranno l’applauso dei tanti sportivi presenti alle dimostrazioni organizzate per la “Giornata dello Sport” così da creare uno splendido connubio e offrendo quello spettacolo di colori e di persone che solo l’atletica sa regalare.

 

La gara di 5 km non agonistica ricalcherà esattamente i primi 5 km della competitiva senza presentare difficoltà per chi vuole semplicemente passeggiare e contribuire alle celebrazioni della giornata mondiale dell’alimentazione.

 

L’arrivo della gara competitiva sarà allestito all’interno dello Stadio Nando Martellini alle Terme di Caracalla dove ad attendere i partecipanti ci saranno il ristoro e il deposito borse (già disponibile dalle 8:30).

Dopo la cerimonia ufficiale di premiazione, con Buoni Spesa per le dieci società più numerose, musica, spettacolo e cibo multi etnico nei vari stand.

 

Per raggiungere lo Stadio delle Terme di Caracalla si consiglia l’utilizzo della Metro B fermata Circo Massimo.

 

Per ulteriori informazioni e per iscriversi alla Hunger Run 2012, si prega di visitare il sito della Hunger Run 2012:  www.HungerRun.it

 

 

 

 

G.S. Bancari Romani
UFFICIO STAMPA & COMUNICAZIONE
Francesco Carboni
Cell. 3316206216
Mail: francesco.carboni@romaostia.it

 

 

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche