Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
18 gennaio 2013 5 18 /01 /gennaio /2013 10:35

courmayeur-freeride-snowboard.jpgGli appassionati di Freeride segneranno fin da ora quest’appuntamento in calendario: dal 22 al 24 aprile 2013 si svolgerà la terza edizione del SALEWA Climb to Ski Camp che soddisfa tutte le premesse per divenire un vero e proprio highlight della stagione invernale.
Questa volta si andrà a Chamonix, culla del Freeride, e ospite speciale sarà nientemeno che Glen Plake, vera leggenda della disciplina. Dodici giovani rider provenienti da Germania, Austria, Italia, Francia e Svizzera, che si possono candidare via Facebook, potranno vivere tre giorni indimenticabili sugli sci.
Insieme a Glen e ai suoi compagni Björn Heregger, Martin McFly Winkler ed Eva Walkner del team SALEWA AlpineXtrem e Luca Pandolfi, snowboarder professionista del Team internazionale Jones, si andrà alla scoperta dell’area attorno al Monte Bianco. 

Con l’arrivo della prima neve cresce la voglia di tracciare rapide curve in terreni non ancora battuti. Chi, il prossimo aprile, vorrà vivere con gli atleti Salewa Glen Plake, Björn Heregger, Martin McFly Winkler, Eva Walkner e Luca Pandolfi, snowboarder professionista del Team internazionale Jones, un fantastico divertimento attorno al Monte Bianco, dovrà fissare sin da ora le proprie tracce nella neve con filmati o immagini.
Per il SALEWA Climb to Ski Camp 2013, che si svolgerà dal 22 al 24 aprile a Chamonix, SALEWA cerca dei freerider giovani e motivati che, come primo passo, dovranno caricare i loro videoclip o le loro foto attraverso un’applicazione Facebook (climbtoski2013.salewa.it). Sarà possibile inviare la propria candidatura a partire da metà gennaio 2013 fino al 3 marzo. A seguire, si dovrà attivare la propria community per votare ed entrare così, con il maggior numero di “Like”, nella selezione finale per il Camp. Come ultimo step, saranno gli atleti stessi a decidere chi ha la stoffa per partecipare al Climb to Ski Camp 2013. Cosa c’è ad attendere i partecipanti? Glen Plake riassume tutto con queste parole: «Si tratta di fare del Freeride con me e con un paio di compagni del team di atleti SALEWA. Ci divertiremo salendo sulle montagne, per ripercorrerle poi in discese geniali. Non aspettate, candidatevi subito, perché chi non partecipa, non potrà esserci». 

Il Salewa Climb to Ski Camp 2013 è alla sua terza edizione. Negli ultimi due anni, i rider emergenti e gli atleti si sono dati appuntamento a St. Anton am Arlberg in Austria. Tutti i partecipanti concordano sul fatto che i giorni trascorsi insieme non hanno regalato solo il divertimento più puro e autentico sulla neve, ma anche fuori, creando nuove amicizie e offrendo preziose esperienze. Alex, 26 anni, è rimasto molto impressionato dallo spirito di squadra di questo gruppo internazionale: «Ci siamo divertiti tantissimo a salire insieme sulle montagne per trovare poi delle discese particolari. Non c’è stato un solo instante di cattivo umore o di rivalità. La sera mangiavamo insieme, tutti contenti, scambiandoci sulle esperienze che avevamo vissuto». Anche Arnaud Cottet, SALEWA People per la Svizzera, traccia un bilancio positivo: «Durante i tre giorni abbiamo avuto l’occasione di condividere la nostra passione per il Freeride con rider provenienti da diversi Paesi europei. Così, grazie al Camp, ciascuno di noi si è arricchito di nuove esperienze». 

freeride con snowboardIn merito alla location di quest’anno, Chamonix, ecco le parole Luca Pandolfi, un atleta che sarà protagonista di questa terza edizione: «Chamonix è un luogo dove tutto è permesso e tutti possono spingersi alla ricerca dei propri limiti». E' un posto dove Luca si sente completamente libero, libero di sognare, libero di realizzare grandi linee con il suo snowboard, libero di vivere il momento e condividerlo con gli amici. 

Anche in aprile si faranno esperienze indimenticabili, con gli sci o lo snowboard, quando si supereranno ripide salite o spettacolari discese del Monte Bianco insieme a Glen Plake, Björn Heregger, Martin McFly Winkler, Eva Walkner e Luca Pandolfi

Per ulteriori informazioni:  www.salewa.com 
 
Il SALEWA Climb to Ski Camp 2013 si avvale del sostegno dei seguenti partner...

PrimaLoft® – La tecnologia di isolamento PrimaLoft® fu sviluppata in origine per l‘US Army come alternativa impermeabile e sintetica alla piuma. Oggi, PrimaLoft® è diventata una delle aziende leader nella ricerca e lo sviluppo di materiali e filati di isolamento altamente di fornire un confort a 360°, dalla testa ai piedi. Segui il link per maggiori dettagli.
Black Crows – La marca di Freeski, autentica, indipendente, con sede a Chamonix, fu creata da Bruno Compagnet e Camille Jaccoux, un tempo rider professionisti, ed è sinonimo di tolleranza e massima prestazione.
Downdays – Il magazine del Freeski europeo.
 
Chi è Salewa? SALEWA è il marchio leader in Europa per l'attrezzatura e l'abbigliamento da montagna. Un vero "multispecialista" nell'outdoor: oltre settant'anni di tradizione ed esperienza sono fonte continua d'ispirazione e rappresentano la base per raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi. Il gruppo SALEWA, che conta 340 dipendenti, è gestito con elevata professionalità da una conduzione familiare. Nel 2010 SALEWA festeggia 75 anni: è infatti dal 1935 che gli alpinisti più esigenti e gli appassionati di montagna trovano nel marchio soluzioni e prodotti innovativi e affidabili, una tradizione, questa, che costituisce la base per i prossimi passi da intraprendere a livello imprenditoriale verso un promettente futuro in movimento. 
Per informazioni, materiale fotografico e prodotti da testare: 
LDL COMunicazione (ufficio stampa SALEWA Italia) 
via Quinto Alpini, 4 – 24124 Bergamo 
Tel. 035.4534134 - Fax 035.8593.1191 
info@ldlcom.it www.ldlcom.it 

Condividi post

Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014

Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche