Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
23 gennaio 2015 5 23 /01 /gennaio /2015 06:17
Marcialonga di Fiemme e Fassa 2015 (42^ ed.). Imminente lo start. Alcuni consigli energetici da parte dell'olimpionico Zorzi

 

Ormai imminente la 42^ edizione della Marcialonga di Fiemme e Fassa (TN), in programma per domenica 25 gennaio.L’olimpionico Cristian Zorzi snocciola qualche consiglio per gestire al meglio la granfondo. Percorso abbreviato, temperature e nutrizione: l’Equipe Enervit parla di energia…in pista. Televisioni di tutto il mondo e radio locali seguono l’evento metro dopo metro. Eventi collaterali, expo (da venerdì 23 gennaio), musica e gastronomia per un intero week-end.

Quelle in arrivo sono giornate a dir poco “hot” per gli sport invernali in Trentino e nel nostro paese più in generale. Domenica 25 gennaio tornerà in pista per la 42^ volta – la prima edizione fu nel 1971 – la Marcialonga di Fiemme e Fassa, la prima senatrice tra le skimarathon dello stivale, con a bordo quasi 8000 appassionati e campioni di sci nordico da oltre 30 paesi.

Il caldo, si diceva, “hot” non solamente in maniera figurata perché se in queste ore qualche nevicata e temperature al di sotto dello zero sono finalmente giunte ai piedi delle Dolomiti, fino ad ora l’inverno è stato un non-inverno sulle Alpi con caldo anomalo e scarse precipitazioni nevose. Vista la situazione, la Marcialonga non si è fatta trovare impreparata e grazie allo sforzo del comitato, di tanti volontari e di tutta la comunità è stato allestito il tracciato di gara per una lunghezza di 57 km con lo start dal paese di Mazzin invece che da Moena.

L’approccio all’evento dal punto di vista fisico e agonistico va seriamente ripensato. “Gara meno dura, più corta e decisamente più veloce - Cristian Zorzi conosce bene il tracciato di casa, sia quello originale che quello di quest’anno e legge la Marcialonga 2015 come una prova adatta agli sprinters - Senza quel pezzo impegnativo dopo la partenza di Moena – prosegue il fondista trentino – che sul tracciato classico faceva la differenza dal punto di vista della fatica, il percorso diventa per velocisti, per chi sa spingere velocemente”.

Ci sarà poi da fare i conti con le temperature dell’ambiente, “...non proibitive - prevede ancora Zorzi – con la scelta dei materiali che diventerà qui cruciale”, ma anche del corpo visto che “si suderà parecchio e il mio consiglio – conclude il trentino – è quello di partire abbigliati più leggeri del solito e prevenire con una adeguata integrazione salina i danni dovuti ad una sudorazione eccessiva”.

Sull’adeguare e calibrare l’idratazione arriva il parere anche dell’Equipe Enervit che di energie se ne intende e la Marcialonga, come dice anche Zorzi, sarà una gara ad energia pura, scattante e veloce, per cui energetici ad immediato rilascio come maltodestrine e fruttosio saranno l’ideale.

Alla Marcialonga, insieme alle migliaia di concorrenti e al nutrito pubblico atteso come tradizione lungo tutto il tracciato, ci saranno anche le televisioni di mezzo mondo. RAI Sport 2 trasmetterà in diretta la gara a partire dalle 7.50 del mattino di domenica, proponendo poi una replica integrale da mezzanotte. Le immagini della Marcialonga saranno diffuse in diretta in Norvegia (TV2), Svezia (SVT), Finlandia (YLE), Repubblica Ceca, Danimarca, Russia, Grecia e Paesi Baltici, con highlights trasmessi anche da 25 altri broadcaster internazionali cui si aggiunge una sintesi di un’ora su Eurosport in programma martedì prossimo. Chi non avrà modo di seguire la Marcialonga 2015 in televisione potrà sintonizzarsi sulle frequenze di Radio Fiemme che commenterà passo dopo passo l’intera gara, oppure Radio Dolomiti che agli interventi in presa diretta della domenica aggiungerà la propria presenza con uno stand nell’Expo di Cavalese – interno al Palafiemme – da cui racconterà per filo e per segno – 6 ore di diretta complessiva – le fasi di avvicinamento nei giorni di venerdì e sabato. Per gli amanti della buona musica,

inoltre, sabato 24 gennaio alle 16 sempre all’Expo si terrà anche un concerto del cantautore trentino Davide Battisti.

L’Expo sarà aperto dal pomeriggio di giovedì 22, e poi sia venerdì che sabato tutto il giorno. Nella serata del 23 gennaio (ore 20.00) a Molina di Fiemme ci sarà una fiaccolata di benvenuto alla Marcialonga, mentre sabato pomeriggio e domenica per l’intera giornata il centro di Cavalese e Piazza Verdi nello specifico si animeranno con stand gastronomici e musica fino all’arrivo dell’ultimo concorrente su Viale Mendini, salutato come consuetudine dagli spettacolari fuochi d’artificio.

Da non dimenticare – last but not least – gli eventi di “antipasto” alla skimarathon nella giornata di sabato allo Stadio del Fondo di Lago di Tesero, ovvero la Marcialonga Story in chiave vintage (ore 9.30), la Marcialonga Stars dedicata alla solidarietà, la Minimarcialonga per i più piccoli alla sua 30^ edizione e la Marcialonga Young, gara FISI Trentino sia sabato pomeriggio che domenica mattina.

Info: www.marcialonga.it

 

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Ultramaratone, maratone e dintorni
  • : Una pagina web per parlare di podismo agonistico - di lunga durata e non - ma anche di pratica dello sport sostenibile e non competitivo
  • Contatti

About

  • Ultramaratone, maratone e dintorni
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.
  • Mi chiamo Maurizio Crispi. Sono un runner con oltre 200 tra maratone e ultra: ancora praticante per leisure, non gareggio più. Da giornalista pubblicista, oltre ad alimentare questa pagina collaboro anche con altre testate non solo sportive.



Etnatrail 2013 - si svolgerà il 4 agosto 2013


Ricerca

Il perchè di questo titolo

DSC04695.jpegPerchè ho dato alla mia pagina questo titolo?

Volevo mettere assieme deio temi diversi eppure affini: prioritariamente le ultramaratone (l'interesse per le quali porta con sè ad un interesse altrettanto grande per imprese di endurance di altro tipo, riguardanti per esempio il nuoto o le camminate prolungate), in secondo luogo le maratone.

Ma poi ho pensato che non si poteva prescindere dal dare altri riferimenti come il podismo su altre distanze, il trail e l'ultratrail, ma anche a tutto ciò che fa da "alone" allo sport agonistico e che lo sostanzia: cioè, ho sentito l'esigenza di dare spazio a tutto ciò che fa parte di un approccio soft alle pratiche sportive di lunga durata, facendoci rientrare anche il camminare lento e la pratica della bici sostenibile. Secondo me, non c'è possibilità di uno sport agonistico che esprima grandi campioni, se non c'è a fare da contorno una pratica delle sue diverse forme diffusa e sostenibile. 

Nei "dintorni" della mia testata c'è dunque un po' di tutto questo: insomma, tutto il resto.

Come nasce questa pagina?

DSC04709.jpeg_R.jpegL'idea motrice di questo nuovo web site è scaturita da una pagina Facebook che ho creato, con titolo simile ("Ultramaratone, maratone e dintorni"), avviata dall'ottobre 2010, con il proposito di dare spazio e visibilità  ad una serie di materiali sul podismo agonistico e non, ma anche su altri sport, che mi pervenivano dalle fonti più disparate e nello stesso tempo per avere un "contenitore" per i numerosi servizi fotografici che mi capitava di realizzare.

La pagina ha avuto un notevole successo, essendo di accesso libero per tutti: dalla data di creazione ad oggi, sono stati più di 64.000 i contatti e le visite.

L'unico limite di quella pagina era nel fatto che i suoi contenuti non vengono indicizzati su Google e in altri motori di ricerca e che, di conseguenza, non risultava agevole la ricerca degli articoli sinora pubblicati (circa 340 alla data - metà aprile 2011 circa - in cui ho dato vita a Ultrasport Maratone e dintorni).

Ho tuttavia lasciato attiva la pagina FB come contenitore dei link degli articoli pubblicati su questa pagina web e come luogo in cui continuerò ad aprire le gallerie fotografiche relative agli eventi sportivi - non solo podistici - che mi trovo a seguire.

L'idea, in ogni caso, è quella di dare massimo spazio e visibilità non solo ad eventi di sport agonistico ma anche a quelli di sport "sostenibile" e non competitivo...

Il mio curriculum: sport e non solo

 

banner tre rifugi Val Pellice 194x109

IAU logo 01
  NatureRace header
BannerRunnerMania.JPG
 banner-pubblicitario-djd.gif
VeniceUltramarathonFestival
supermaratonadelletna.jpg
LogoBlog 01
runlovers
atletica-notizie-01.jpg


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagine

Gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni

 

ultrasportheader950.gif

 

 

Gli articoli più visti dal 24/03/2014 al 24/04/2014
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 2 303
Articolo Virgin Money London Marathon 2014 (33^ ed.). L'evento è stato… 1 728
Home Ultramaratone, maratone e dintorni 579
Mobile Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 247
Articolo Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 241
Articolo Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 236
Mobile Ciao, Carmelo! Il commiato di Elena Cifali - Ultramaratone, maratone… 223
Mobile UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 206
Articolo UltraMilano-Sanremo 2014 (1^ ed.). Il sapore della sfida, a pochi… 196
Mobile Virgin Money London Marathon 2014 (34^ ed.). L'evento è stato… 134
Articolo Maratona del Lamone 2014. Podisti fanatici e ignoranti affermano: Ti… 118
Mobile A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 104
Mobile Corsa, fatalità e senso di responsabilità - Ultramaratone, maratone e… 103
Articolo A 98 anni suonati Giuseppe Ottaviani fa incetta di Ori a Campionati… 102

 

Statistiche generali del magazine dalla sua creazione, aggiornate al 14.04.2014

Data di creazione 12/04/2011
Pagine viste : 607 982 (totale)
Visitatori unici 380 449
Giornata record 14/04/2014 (3 098 Pagine viste)
Mese record 09/2011 (32 745 Pagine viste)
Precedente giornata record 22/04/2012 con 2847 pagine viste
Record visitatori unici in un giorno 14/04/2014 (2695 vis. unici)
Iscritti alla Newsletter 148
Articoli pubblicati 4259


Categorie

I collaboratori

Lara arrivo pisa marathon 2012  arrivo attilio siracusa 2012
            Lara La Pera    Attilio Licciardi
 Elena Cifali all'arrivo della Maratona di Ragusa 2013  Eleonora Suizzo alla Supermaratona dell'Etna 2013 (Foto di Maurizio Crispi)
            Elena Cifali   Eleonora Suizzo
   
   
   
   
   
   

ShinyStat

Statistiche